L’Allieva, la puntata del 4 ottobre


Va in onda questa la seconda puntata della serie "L'Allieva". L'appuntamento è alle 21:15 con Alessandra Mastronardi nel ruolo di della protagonista Alice Allevi e con Lino Guanciale che invece interpreta Claudio Conforti medico legale dal quale lei dipende.


Va in onda questa la seconda puntata della serie “L’Allieva. L’appuntamento è alle 21:15 con Alessandra Mastronardi nel ruolo di della protagonista Alice Allevi e con Lino Guanciale che invece interpreta Claudio Conforti medico legale dal quale lei dipende. Questa sera sono due gli episodi che vanno in onda: il primo ha per titolo proprio “L’Allieva“, il secondo “Segreti a fior di pelle“.

Vediamo ora cosa accade rispettivamente in ognuno dei due episodi.

All’inizio della puntata Alice finalmente è soddisfatta: è riuscita ad entrare nel corso di specializzazione in medicina legale. Ha quindi esaudito il sogno che aveva nel cassetto. Tra i tanti compiti che gli affida la professoressa Boschi detta la Wally (Giselda Volodi) e i rimproveri di Claudio quando non commette degli errori, la studentessa ha finalmente capito che dovrà impegnarsi fino allo spasimo per mostrare la sua preparazione. Soprattutto la sua buona volontà sarà messa duramente alla prova. Intanto arriva per lei una sorpresa rappresentata dalla presenza di Arthur Malcomess (Dario Aita). 

A questo punto viene convocata dal dottor Conforti per la sua prima perizia medica. Una giovane donna è stata ritrovata senza vita quasi sicuramente in seguito ad uno shock anafilattico. Probabilmente la reazione allergica è stata causata da una droga tagliata male che ne avrebbe provocato prima l’asfissia e successivamente la morte. Ma non tutto sembra chiaro. Claudio Conforti e Alice Allevi cominciano a chiedersi se è davvero questa la verità. La giovane specializzanda impara quindi tutto quello che nasconde un corpo senza vita che naturalmente non può parlare ma è in grado di fornire molti indizi a chi li sa scorgere ed interpretare nella maniera giusta. Questa per Alice è la sfida più importante della sua vita, lo sforzo che la farà diventare un vero medico legale.lallieva alessandra mastronardi e lino guanciale

Nel secondo episodio che ha per titolo “Segreti a fior di pelleAlice comincia ad avere i primi problemi di cuore. Da una parte sembra che la sua relazione con Arthur sia gratificante ma dall’altra la giovane specializzanda sa che Claudio Conforti non le è del tutto indifferente. Intanto la vita in istituto diventa sempre più difficile e Alice ha capito che deve stare attenta. {module Pubblicità dentro articolo}

Ed ecco che arriva un nuovo caso e coinvolge tutti i medici legali: un giovane carcerato muore per una insufficienza respiratoria. Sembra che sia stato picchiato. Naturalmente ci si comincia a chiedere il motivo per il quale è stata provocata l’insufficienza respiratoria e chi ha ridotto il giovane nello stato pietoso nel quale lo trovano proprio i medici legali.

Sarà proprio attraverso lo studio dei tanti tatuaggi situati sul corpo del ragazzo che Alice Allevi riuscirà a trovare la soluzione del caso. Ma accanto a questa buona notizia ne arriva subito un’altra negativa: Arthur deve partire. Lascia il suo lavoro perché ha deciso di diventare reporter di guerra.



0 Replies to “L’Allieva, la puntata del 4 ottobre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*