L’Aquila – grandi speranze | dal 16 aprile su Rai 1


L'Aquila - grandi speranze | dal 16 aprile su Rai 1. La prima rete ricorda il terremoto del 6 aprile 2009 con una fiction che debutta a pochi giorni dall'anniversario del sisma.


Arriva su Rai 1 a partire dal 16 aprile in prima serata la serie L’Aquila – grandi speranze. La fiction vuole ricordare il gravissimo terremoto che ha colpito la città abruzzese il 6 aprile del 2009.

La storia raccontata, ispirata alla realtà, è ambientata a L’Aquila nel settembre del 2010. La regia è di Marco Risi.

Si punta l’attenzione sulla ricostruzione della città in seguito al terribile terremoto che l’ha distrutta parzialmente. Il racconto inizia due anni dopo il terremoto quando un gruppo di ragazzi decide di partire da zero e cercare di riappropriarsi di una parte della zona rossa della città ancora chiusa. Infatti il centro storico de L’Aquila è inaccessibile. É proprio da quelle macerie che i ragazzi partono per dare una speranza al proprio futuro.

Accanto a loro ci sono le vite degli adulti che hanno vissuto il dramma terribile del sisma, ma lo hanno, in qualche modo, dimenticato perché il centro storico non è ancora stato ricostruito. I giovani invece vogliono vivere il loro presente e ricostruire il futuro.

La storia insomma è basata su una generazione post terremoto che ha bisogno di credere in sé stessa e trova il coraggio di continuare attraverso l’amicizia e la condivisione degli stessi ideali.

L’Aquila – grandi speranze | dove è stata girata la serie

Naturalmente la serie è stata girata a L’Aquila, in alcune zone del centro storico e fuori dalla città, anche la zona Torrione è stata set della fiction, mentre Palazzo Centi è diventato il palazzo della prefettura. Invece le scene che hanno interessato la notte del terremoto sono state girate in via Roio e nei vicoli adiacenti che sono ancora pieni di polvere e di macerie.

Molte riprese sono state effettuate anche a Roma. Sono stati coinvolti Piazza San Pietro ed altri palazzi della capitale.

L’Aquila – grandi speranze | il cast della serie

La caratteristica della serie è il cast composto da molti giovani attori prevalentemente abruzzesi. I ragazzi sono stati selezionati attraverso casting locali per interpretare anche le comparse. I provini si sono svolti soprattutto contattando le scuole di teatro locali.

Tra i ragazzi ci siamo Gabriele Panella, Alessio Gallucci, Greta Bontempo e Diego Leone.

Gli attori invece noti sono Carlotta Natoli, Giorgio Tirabassi, Valentina Lodovini, Francesca Inaudi, Enrico Ianniello, Giorgio Marchesi, Donatella Finocchiaro e Luca Barbareschi che torna a recitare sul piccolo schermo.

Giorgio Marchesi interpreta uno psichiatra che lavora all’Opera Don Guanella ed offre la propria disponibilità per assistere psicologicamente i terremotati.

Donatella Finocchiaro è la moglie. I due devono affrontare un altro dramma: dopo il terremoto la loro figlia sparisce misteriosamente.

L’Aquila – grandi speranze si compone di sei puntate. Probabilmente la prima andrà in onda martedì 16 aprile, la seconda 2 giorni dopo giovedì 18 secondo la tecnica della fidelizzazione del telespettatore al prodotto che si sta presentando.



0 Replies to “L’Aquila – grandi speranze | dal 16 aprile su Rai 1”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*