Don Matteo 11 | puntata 29 marzo | La crepa e Premonizioni


Don Matteo 11 | puntata 29 marzo | La crepa e Premonizioni. La serie si avvia alle battute finali. Questa sera vanno in onda due episodi nel corso dei quali il prete in bicicletta si trova a confronto con due nuovi casi di omicidio. La capitana soffre per le sue pene d'amore che il maresciallo Cecchini cerca di alleviare.


Questa sera Rai 1 trasmette in prima serata, alle 21:25, l’undicesima puntata di Don Matteo 11. Ancora due indagini per il prete in bicicletta che dovrà risolvere due casi particolarmente complicati. Come al solito arriverà prima dei Carabinieri della stazione di Spoleto che tradizionalmente seguono piste sbagliate per arrivare alla scoperta del colpevole.

Gli episodi che vanno in onda questa sera hanno come titoli rispettivamente: “La crepa” e “Premonizioni“.

Don Matteo 11 | La crepa

Le prime immagini mostrano il maresciallo Cecchini (Nino Frassica) alle prese con la risoluzione del giallo che coinvolge la morte di un ragazzo e sembra che si tratti di un suicidio. Le apparenze però non ingannano Don Matteo (Terence Hill) che inizia a scavare nella vita del giovane e dei suoi familiari per cercare di capire di più sulla sua personalità.

La parte più leggera della puntata è incentrata su Cecchini e la nuova capitana Anna Olivieri (Maria Chiara Giannetta). Cecchini discutendo con il suo superiore, accetta una sfida impossibile: giocare a scacchi con Don Matteo e vincere finalmente una partita contro il prete. L’impresa è molto ardua perché il sacerdote ha sempre dato scacco matto al maresciallo. Ma questa volta Cecchini potrà contare su un aiuto inaspettato: la capitana gli darà lezioni perché è una abile scacchista.

Intanto però Anna Olivieri dovrà fare i conti con le sue sofferenze d’amore che vengono ancor più amplificate dalla presenza della sorella Chiara (Teresa Romagnoli).

Don Matteo 11 | Premonizioni

Naturalmente siamo in presenza dell’ennesimo omicidio. I carabinieri di Spoleto devono cercare di scoprire il killer che ha operato indisturbato in una casa nella periferia di Spoleto dalle atmosfere inquietanti.

Nel frattempo in città si tiene una gara ciclistica e il maresciallo Cecchini decide di parteciparvi. Sa che il piccolo Cosimo (Federico Ielapi) al quale è molto affezionato, sarebbe molto felice se lui vincesse la gara. C’è anche un altro motivo per il quale il bimbo spinge Cecchini alla competizione: chi vince la gara sulle due ruote conquista un consistente premio in denaro. E il piccolo Cosimo sogna, con quei soldi, di raggiungere la Norvegia dove crede che abiti il suo vero padre.

La giovane Sofia (Maria Sole Pollio) è rimasta molto delusa quando ha scoperto l’identità di suo padre. A ciò si aggiunge una lite con il suo amico Seba (Federico Russo). Per cui la condizione psicologica della ragazza è davvero preoccupante.

Infine la capitana Anna Olivieri continua a soffrire per la sua condizione sentimentale. Cecchini si offre di aiutarla ripagando così le lezioni di scacchi da lui ricevute nel tentativo di battere Don Matteo. Il maresciallo tenta, alla sua maniera, di insegnarle alcune tecniche sentimentali tra le più impensabili per conquistare l’amore di Marco Nardi (Maurizio lastrico).

Don Matteo 11 | Dati Auditel

Anche in questa edizione la serie di Don Matteo si è imposta come una delle fiction più seguite della stagione. La capacità di conquistare il pubblico è dovuta al mix tra il thriller e le atmosfere da commedia che gli autori hanno miscelato in egual misura.



One Reply to “Don Matteo 11 | puntata 29 marzo | La crepa e Premonizioni”

  • ELENA DI RUVO

    Non può finire che Anna ama Giovanni, tutto mi sembra costruito perchè Anna e Marco si amino altrimenti Marco sarebbe incoerente, amerebbe Chiare, che si falsa per conquistarlo, avrebbe accanto una ” mantide” possibile che finisca così? Mi sembra più vero e coerente per Marco amare Anna che” non cambia” come più volte lui ha sottolineato “sia dignitoso e giusto” e per Anna finalmente essere amata per quello che è,superando l’ennesima interferenza a gamba tesa della sorella che appare invadente e superficiale. Mi sembra più giusto e più bello così.Se il finale è quello annunciato, si delinea una decadenza di stile proprio sul finale. Spero non sia così. Fateci sognare ancora. fateci sperare in un amore costruito mantenendo la coerenza di se nella dimensione umana e affettiva.

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*