Connect with us

Sport

Euro 2016, Italia-Irlanda 0-1: la nostra particolare diretta

Terzo ed ultimo match del girone eliminatorio per gli azzurri, già agli ottavi
Francesco La Rosa

Pubblicato

il

Terzo ed ultimo match del girone eliminatorio per gli azzurri, già agli ottavi
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Inni nazionali: l’approccio è diverso. Gli irlandesi non si abbracciano e guardano in alto: quasi nessuno canta. I tifosi però si fanno sentire, eccome. Gli azzurri appaiono più sereni ma non meno concentrati degli avversari. E a differenza dei verdi, cantano.

italia irlanda 22 giugno bonucci

Ecco la formazione azzurra che scende in campo al “Pierre Mauroy” di Lille. Come prevedibile, tanti i cambiamenti tra i titolari: Sirigu; Barzagli, Bonucci, Ogbonna; Bernardeschi, Florenzi, Thiago Motta, Sturaro, De Sciglio; Zaza, Immobile.

Antonio Conte è subito in piedi. Chiede scambi veloci: “Uno-due, uno-due”, dice ai suoi ragazzi. Il tecnico vuole vincere anche oggi, onde evitare cali di tensione. Primi minuti di gioco: Irlanda aggressiva (e talvolta fallosa), d’altronde deve vincere per sperare di passare il turno.

italia irlanda 22 giugno conte

Minuto 7: Hendrick prova a sorprendere Sirigu con un missile da più di 30 metri. Per poco non ci riesce. Grande rammarico per lui, che probabilmente in campo è il giocatore più tatuato.

italia irlanda 22 giugno tatuato

Non una bella Nazionale in questi primi minuti, che come Zenga dice: “Stiamo soffrend, senza rischiare nulla”. Il pallino del gioco è in mano ai nostri avversari. Le telecamere indugiano sul pubblico irlandese: c’è chi beve, chi mangia e anche una tenera mamma che tiene il proprio bambino riparato dal chiasso dello stadio con delle grandi cuffie. 

italia irlanda 22 giugno mamma

Ancora Irlanda pericolosa: Murphy colpisce di testa da calcio d’angolo, Sirigu si salva. Non nasconde la soddisfazione Zenga, che fece esordire l’estremo difensore in Serie A quando allenava il Palermo. Sempre puntuale nei suoi commenti tecnici l’ex “Uomo ragno”, che dà spiegazione chiare sotto l’aspetto tattico. 

Antonio Conte comincia il suo show: si sbraccia e si agita contro l’arbitro. Deve stare calmo, ma sappiamo che il nostro ct sarà tarantolato per tutto il resto della partita. Onde evitare di farlo arrabbiare di più, gli azzurri dovrebbero segnare quanto prima, soprattutto perchè il tecnico non è per nulla soddisfatto del gioco espresso finora!

italia irlanda 22 giugno conteinc

Dalla foto sottostante, potrete vedere le nuove tendenze modaiole irlandesi per la prossima estate: completo interamente verde tempestato da trifogli verdi e bianchi. Una chiccheria da stadio. Finora uno dei pochi momenti di spettacolo di un match che non decolla, con l’Italia che non ha effettuato ancora tiri in porta quando i minuti sul cronometro sono 38.

italia irlanda 22 giugno tifoso

Quattro minuti più tardi, ecco la prima conclusione a rete da parte degli azzurri. Immobile dai venti metri sfiora il palo alla destra del portiere. Troppo poco però. Conte continua a supportare i suoi. Negato un rigore all’Irlanda per fallo di Bernardeschi su McClean.

Fine primo tempo: 0-0

Riprende il match. Nessuna sostituzione nella formazione azzurra. L’Italia tenta di prendere campo: si spera che Conte sia stato convincente nel parlare alla squadra durante l’intervallo. Zaza pericoloso: cross di De Sciglio, girata al volo di sinistro alta di poco.

Intanto in un intervento precedente Ogbonna sbaglia per un attimo sport, dandosi dà al karate: rischia l’ammonizione con un intervento a gamba alta.

italia irlanda 22 giugno ogbotta

Al 56′ Thiago Motta va in crisi mistica dopo un tiro pericoloso di Murphy allontanato da Sirigu. Nel disimpegno indugia troppo e mette a rischio la tenuta dello 0-0, regalando il pallone agli avversari. Fortunatamente Coleman non ne approfitta nel tiro successivo. Primo cambio: Darmian rileva Bernardeschi.

italia irlanda 22 giugno darmian

 

Zenga invece se la ride: si fa i complimenti da solo per una sua affermazione sul un dettaglio tattico. Alessandro Antinelli svela l’istinto cannibale di Conte: “Sta mangiando vivo con lo sguardo (per la rabbia, ndr) chiunque gli capiti a tiro, da Thiago Motta in giù”. Effettivamente l’Italia torna a soffrire: il copione è lo stesso del primo tempo. 

Due tifosi hanno preso in parola l’invito del commissario tecnico, che aveva chiesto ai supporters italiani presenti allo stadio di vestire d’azzurro. Hanno decisamente esagerato: si sono vestiti da Puffi!

italia irlanda 22 giugno puffi

Debutto europeo per Lorenzo Insigne, che sostituisce l’amico Immobile. L’attaccante napoletano proverà con la sua velocità a scardinare la difesa irlandese, che finora ha corso ben pochi pericoli. E infatti si fa subito notare: dalla sinistra si accentra e scaglia un destro che centra il palo, a portiere battuto. El Shaarawy prende il posto di De Sciglio.

italia irlanda 22 giugno insigne2

Gol dell’Irlanda con Brady. Cross dalla destra, zuccata vincente a beffare Sirigu in uscita. Vantaggio meritato, dopo che poco prima il portiere sardo aveva fatto un mezzo miracolo su Hoolahan dopo un errore in disimpegno di Bonucci. Scatenati i tifosi irlandesi, cui va il merito di aver sostenuto con passione la loro squadra durante tutto l’incontro. Italia nervosa: ammoniti Zaza e Insigne

italia irlanda 22 giugno brady

Tre i minuti di recupero. La trance agonistica confonde i due ct: O’Neill scambia un fischio per un calcio di punizione per quello finale e Conte lo abbraccia, ma in realtà il match non è ancora finito.

italia irlanda 22 giugno oneill conte

 

Un verdetto però rimandato di qualche secondo: finisce 1-0, sconfitta innocua per l’Italia. Brutta però la prestazione degli azzurri, nonostante Conte (diplomaticamente) si dica soddisfatto del rendimento dei suoi.

L’Italia vince il girone con 6 punti, gli stessi del Belgio secondo però a causa della sconfitta con gli azzurri nel primo match. L’Irlanda con questa vittoria accede agli ottavi di finale come migliore terza.

Ora si torna a fare sul serio: il 27 giugno, alle 18, ci aspetta la Spagna a Saint Denis per gli ottavi di finale e servirà ben altra prestazione per avere ragione sulle furie rosse. 

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nasco a Napoli nel 1989, ma la mia città è San Giorgio a Cremano, la stessa di uno dei miei miti: Massimo Troisi. Gli studi mi hanno portato a Roma, dove mi sono laureato in Editoria multimediale e nuove professioni dell’informazione alla Sapienza. Sono giornalista pubblicista. Il varietà è il mio genere preferito, sia in tv che in radio. A ruota seguono serie tv e quiz. La mia passione è il Festival di Sanremo: da piccolo fantasticavo di cantare sul palco dell'Ariston, ora mi limito a sognare di condurlo!

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sport

Serie A 35a giornata di Campionato su Sky e Dazn

Redazione

Pubblicato

il

Serie A 35a giornata di Campionato Sky e DAZN
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oggi, sabato 8 maggio, e domenica 9 maggio, appuntamento con la 35a giornata di Serie A del campionato 2020/2021. Dopo lo scorso turno, anche questa volta Sky trasmetterà in esclusiva live 7 partite su 10 per ogni turno, anche in streaming su NOW. Una partita a weekend sarà trasmessa in 4K HDR con Sky Q satellite.

Per i clienti Sky, le 3 partite a giornata di Serie A di DAZN saranno visibili su DAZN1, canale 209 di Sky, per i clienti che aderiscono all’offerta Sky-DAZN.

Serie A 35a giornata di Campionato su Sky e Dazn

Si inizia oggi dalle 14 con “Sky Calcio Live”, insieme a Marco Cattaneo, Paolo Condò, Matteo Marani e Luca Marchegiani.

Domenica pomeriggio dalle 14 torna Alessandro Bonan alla guida di “Sky Calcio Show” con Gianluca Di Marzio, Giancarlo Marocchi, Marco Bucciantini e Giorgia Cenni. A Fabio Caressa e i suoi ospiti il riepilogo dei temi della giornata di campionato, nel programma della domenica sera, dalle 22.45, “Sky Calcio Club”. In studio Stefano De Grandis e Dalila Setti, con Beppe Bergomi, Sandro Piccinini, Fabio Capello, Paolo Di Canio e Alessandro Del Piero.

Per ogni giornata di campionato, aggiornamenti e news in tempo reale sulla Serie A anche sul sito skysport.it e sull’App Sky Sport. La visione della programmazione della giornata di Serie A è disponibile su Sky Go, anche in HD, e in streaming live su NOW.

Serie A programmazione sui canali Sky

 Ecco la programmazione della 35a giornata di Campionato sui Canali Sky

SABATO 8 MAGGIO

ore 15

Diretta Gol  Sky Sport 251 (satellite e internet)

Spezia-Napoli  Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 252 (satellite e internet)

telecronaca Andrea Marinozzi; commento Luca Pellegrini; bordocampo Marina Presello

Diretta Gol Maurizio Compagnoni

Udinese-Bologna   Sky Sport 253 (satellite e internet) e Sky Sport 484 (digitale terrestre)

telecronaca Geri De Rosa; commento Giancarlo Marocchi; bordocampo Francesco Cosatti

Diretta Gol Davide Polizzi

ore 18

Inter-Sampdoria   Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet)

telecronaca Riccardo Trevisani; commento Daniele Adani; bordocampo Andrea Paventi e Matteo Barzaghi

DOMENICA 9 MAGGIO

ore 15

Diretta Gol  Sky Sport 251 (satellite e internet)

Parma-Atalanta  Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 252 (satellite e internet)

telecronaca Federico Zancan; commento Renato Zaccarelli; bordocampo Marco Nosotti

Diretta Gol Dario Massara

 Benevento-Cagliari  Sky Sport 253 (satellite e internet) e Sky Sport 484 (digitale terrestre)

telecronaca Daniele Barone; commento Nando Orsi; bordocampo Francesco Modugno

Diretta Gol Antonio Nucera

ore 18

Roma-Crotone  Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet)

telecronaca Riccardo Gentile; commento Lorenzo Minotti; bordocampo Paolo Assogna e Angelo Mangiante

ore 20.45

Juventus-Milan  Sky Sport Serie A e Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet). Anche in 4K HDR con Sky Q satellite

telecronaca Maurizio Compagnoni; commento Luca Marchegiani; bordocampo Giovanni Guardalà e Peppe Di Stefano

Programmazione su DAZN

SABATO 8 MAGGIO

ore 20.45            

Fiorentina-Lazio DAZN1 (canale 209)

 DOMENICA 9 MAGGIO

ore 12.30            

Genoa-Sassuolo  DAZN1 (canale 209)


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Sport

La Partita del Cuore 25 maggio 2021 su Canale 5, ecco chi conduce

La 30° edizione della Partita del Cuore è in onda live su Canale 5 il 25 maggio 2021. Per la prima volta la manifestazione sportiva è trasmessa in esclusiva sulle Reti Mediaset.
Lorenzo Mango

Pubblicato

il

La Partita del Cuore 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La partita del Cuore 2021, 30° Edizione, è trasmessa in diretta esclusiva su Canale 5, nella prima serata di martedì 25 maggio 2021.

Per la prima volta nella storia della competizione calcistica di beneficenza le Reti Mediaset ottengono l’esclusiva per la messa in onda televisiva. La telecronaca della Partita del Cuore 2021 è trasmessa anche in diretta sulle frequenze della radio ufficiale della Partita del Cuore: Radio 105. Nonché in radiovisione su Radio 105 Tv e attraverso tutti i canali social dell’emittente.

Numerosi volti noti provenienti dal mondo della musica, ovvero i membri della Nazionale Cantanti, sfidano la squadra dei Campioni per la Ricerca; composta, appunto, da campioni sportivi e dirigenti delle più disparate discipline agonistiche.

Quest’anno la Partita del cuore 2021 è a sostegno della Fondazione Candiolo per la ricerca sul cancro, presieduta da Donna Allegra Agnelli.

La Partita del Cuore 2021, i capitani e le squadre, ecco chi conduce

L’evento è condotto da Federica Panicucci, e trasmesso live su Canale 5 dall’Allianz Stadium di Torino. La telecronaca è affidata a Pierluigi Pardo, mentre la giornalista e conduttrice Giorgia Rossi intervista, da bordo campo, i vip e campioni dei due schieramenti in attesa di entrare in gioco.

Il capitano dei Campioni per la Ricerca è l’imprenditore e dirigente sportivo Andrea Agnelli. Con lui giocano campioni come Pavel Nedved, Andrea Pirlo, Gigi Buffon. Inoltre, è prevista la partecipazione di John Elkann e Davide Cassani, il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana maschile di Ciclismo. Infine, scendono in campo anche i piloti della scuderia Ferrari Charles Leclerc e Carlos Sainz.

La Nazionale Cantanti, invece, è capitanata da Enrico Ruggeri. Il cantante è l’ottavo, nonché attuale, Presidente della Nazionale Italiana Cantanti. Con lui partecipano membri fissi del team Cantanti come Eros Ramazzotti, insieme a Ermal Meta, Briga, Alberto Urso, Bugo, Raoul Bova. Infine, giocano anche i rapper Shade e Random e l’ex interista Maicon. Assente, per ora, Gianni Morandi, storico membro della Nazionale Cantanti. L’artista è ancora in fase di recupero dopo un incidente domestico che lo ha costretto in ospedale per giorni.

Tuttavia, molti altri artisti, campioni e Vip prenderanno parte alla staffetta di solidarietà. La partecipazione di alcuni è ancora in attesa di conferma, mentre altri saranno annunciati a sorpresa nel corso della manifestazione sportiva stessa.

I numeri per sostenere la ricerca

Fino al 3 giugno sarà possibile sostenere La Partita del Cuore e la Fondazione piemontese Candiolo per la Ricerca sul Cancro attraverso il numero solidale 45527.

Ciascun SMS inviato tramite cellulari connessi a reti WINDTRE, TIM, Vodafone, Poste Mobile, Coop Voce e Tiscali corrisponde a una donazione di 2 Euro per la ricerca. Oppure, è anche possibile chiamare il numero succitato da RETE FISSA TIM, Vodafone, WINDTRE, Fastweb e Tiscali, per donare 5 o 10 Euro in beneficenza. Invece, chiamando da rete fissa TWT, Convergenze, Poste Mobile si possono donare unicamente 5 euro.

La prima Partita del cuore della Nazionale Cantanti si disputò nel 1991 all’Arena di Milano. All’epoca, parteciparono e tifarono più di 83.000 persone, disposte sugli spalti dell’arena. Quest’anno la Partita del Cuore compie 30 anni e debutta sulle Reti Mediaset. Pensate che in trent’anni di manifestazioni sportive, la squadra della Nazionale Cantanti ha donato in beneficenza oltre 100 milioni di Euro.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Sport

Serie A 34a giornata di Campionato su Sky e DAZN

Tutte le informazioni sugli incontri in calendario seguiti in diretta dai canali sportivi Sky e da DAZN
Alessio Biondi

Pubblicato

il

erie A 34a giornata di Campionato Sky e DAZN
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Serie A torna da sabato 1° maggio, a lunedì 3 maggio per la 34a giornata del campionato 2020/2021. Come nello scorso turno Sky trasmetterà in esclusiva live 7 partite su 10 per ogni turno, anche in streaming su NOW. Una partita a weekend sarà trasmessa in 4K HDR con Sky Q satellite.

Per i clienti Sky, le 3 partite a giornata di Serie A di DAZN saranno visibili su DAZN1, canale 209 di Sky, per i clienti che aderiscono all’offerta Sky-DAZN.

Serie A 34a giornata di Campionato su Sky e DAZN

Si inizia con “Sky Calcio Live”, insieme a Marco Cattaneo, Paolo Condò, Matteo Marani e Alessandro Costacurta.

Domenica pomeriggio torna Alessandro Bonan alla guida di Sky Calcio Show con Gianluca Di Marzio, Giancarlo Marocchi, Marco Bucciantini e Giorgia Cenni, dalle 14. A Fabio Caressa e i suoi ospiti i commenti della giornata di campionato, nel programma della domenica sera, dalle 22.45, “Sky Calcio Club”. In studio Stefano De Grandis e Dalila Setti, con Beppe Bergomi, Sandro Piccinini, Paolo Di Canio e Luca Marchegiani. Lunedì appuntamento con “23”, con Marco Cattaneo.

Per ogni giornata di campionato, aggiornamenti e news in tempo reale sulla Serie A anche sul sito skysport.it e sull’App Sky Sport. La visione della programmazione della giornata di Serie A è disponibile su Sky Go, anche in HD, e in streaming live su NOW.

Serie A la programmazione della 34a giornata di Campionato su Sky 

 SABATO 1° MAGGIO

ore 15

Verona-Spezia  Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet)

telecronaca Dario Massara; commento Giancarlo Marocchi; bordocampo Manuele Baiocchini

ore 18

Crotone-Inter Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet)

telecronaca Maurizio Compagnoni; commento Luca Marchegiani;

bordocampo Andrea Paventi

DOMENICA 2 MAGGIO

ore 15

Diretta Gol Sky Sport 251 (satellite e internet)

Napoli-Cagliari  Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 252 (satellite e internet)

telecronaca Andrea Marinozzi; commento Luca Pellegrini; bordocampo Massimo Ugolini

Diretta Gol Geri De Rosa

 Sassuolo-Atalanta Sky Sport 253 (satellite e internet) e Sky Sport 484 (digitale terrestre). Anche in 4K HDR con Sky Q satellite

telecronaca Riccardo Trevisani; commento Daniele Adani; bordocampo Marco Nosotti

Diretta Gol Daniele Barone

ore 18

Udinese-Juventus Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet)

telecronaca Federico Zancan; commento Nando Orsi; bordocampo Marina Presello e Giovanni Guardalà

ore 20.45

Sampdoria-Roma Sky Sport Serie A e Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet)

telecronaca Riccardo Gentile; commento Massimo Ambrosini; bordocampo Riccardo Re e Paolo Assogna

LUNEDÌ 3 MAGGIO

ore 20.45

Torino-Parma  Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet)

telecronaca Antonio Nucera; commento Lorenzo Minotti; bordocampo Paolo Aghemo

La programmazione su DAZN

SABATO 1° MAGGIO

ore 20.45            

Milan-Benevento  DAZN1 (canale 209)

DOMENICA 2 MAGGIO

ore 12.30            

Lazio-Genoa  DAZN1 (canale 209)

 ore 15
Bologna-Fiorentina  
DAZN1 (canale 209)


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it