FIFA Women’s World Cup 2019 | dal 7 giugno su Sky e Rai | oggi Francia- Corea


Comincia oggi la FIFA Women’s World Cup 2019. I match saranno trasmessi in diretta tv sia sulla Rai che su Sky. La rete nazionale proporrà tutte le partite dell'italia mentre Sky trasmetterà ogni partita della manifestazione


Sky offrirà invece una copertura completa di questa rassegna iridata, trasmettendo in diretta tutte le 52 gare in programma, di cui 37 in esclusiva. Per l’occasione il canale di riferimento sarà Sky Sport Mondiali, affiancato da Sky Sport Uno per le partite della Nazionale e da Sky Sport Football per le altre sfide in contemporanea dei gironi.

FIFA Women’s World Cup 2019 | Oggi comincia la manifestazione

Ad aprire le danze sarà chiaramente la Francia chiamata a fare un bel risultato contro la Repubblica coreana, alle 21.00. Francia-Corea, sarà trasmessa in diretta su Raisport+HD. Proprio come per i Mondiali maschili, la manifestazione proseguirà anche domani con una partita del girone A e poi a seguire, giorno dopo giorno, si disputeranno una o due  partite ogni 24 ore in ordine di girone. Il debutto dell’Italia avverrà domenica 9 giugno contro l’Australia.

Al Mondiale Femminile di Francia l’Italia di Milena Bertolini guarda con notevolissime speranze. Tutte le gare delle azzurre, a cominciare dall’esordio contro l’Australia, in programma domenica 9 giugno alle 13, saranno trasmesse da Rai2: a raccontare il Mondiale femminile saranno Tiziana Alla e Patrizia Panico in telecronaca, con gli interventi a bordocampo e le interviste di Giorgia Cardinaletti (team leader Donatella Scarnati).

FIFA Women’s World Cup 2019 | calcio femminile in ascesa

Il calcio femminile è il fenomeno sportivo del momento, soprattutto da quando i media si sono avvicinati allo sport più praticato del mondo ma in versione femminile. Oggigiorno l’hype del calcio in rosa ha raggiunto vette impensabili fino a poco tempo fa, con stadi importanti che si riempiono a dismisura per vedere giocare delle ragazze che mesi or sono erano ancora sconosciute.

Esemplare il caso del San Mamés di Bilbao, che qualche tempo fa si è quasi riempito per un match della squadra femminile locale, registrando ben 48 mila spettatori, cifra che a volte non viene raggiunta neanche nelle partite della compagine maschile.

Questa grande passione si concretizzerà in uno degli eventi più importanti di sempre per il calcio femminile, ossia i mondiali che avranno luogo in Francia dal 7 giugno al 7 luglio. Stiamo parlando dell’ottava edizione di questo torneo, che mai come quest’anno catturerà l’attenzione di tantissimi tifosi, soprattutto in Europa, dove sempre più ragazze decidono di seguire l’esempio delle pioniere di questo sport. Saranno 24, in tutto, le nazioni partecipanti provenienti da ogni angolo del globo, a conferma della grande portata raggiunta dal calcio femminile.

FIFA Women’s World Cup 2019 | le favorite alla vittoria

Tra le favorite della competizione ci sono indubbiamente gli Stati Uniti, vincitori della competizione nel 2015, il Brasile nel quale gioca la stella Marta Vieria Da Silva ed il Giappone che giorno dopo giorno assiste all’abbassarsi della propria quota sui siti di scommesse sportive. L’Italia è stata inserita in un girone non troppo duro con Brasile, Australia e Jamaica.

Chiaramente si sono iniziate a definire le tendenze generali di questa manifestazione, nelle quali esistono già alcune favorite al titolo. Nei sei gironi in calendario, saranno le prime due a qualificarsi direttamente agli ottavi di finale, con le quattro migliori terze che le accompagneranno dopo una serie di calcoli. Anche le padrone di casa sono sicuramente da tenere in considerazione, non soltanto perché giocheranno davanti al loro pubblico ma anche per la rosa a disposizione del tecnico Corinne Diacre, che può contare su una centravanti prolifica come Eugenie Le Sommer



0 Replies to “FIFA Women’s World Cup 2019 | dal 7 giugno su Sky e Rai | oggi Francia- Corea”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*