Connect with us

Sport

Champions League | Barcellona – Roma | questa sera su Canale 5

Champions League | Barcellona - Roma | questa sera su Canale 5. Tuttel le notizie per seguire l'incontro, dalla telecronaca, alla situazione delle squadre in campo, sino alle probabili formazioni.
Flavio Tallone

Pubblicato

il

Champions League | Barcellona - Roma | questa sera su Canale 5. Tuttel le notizie per seguire l'incontro, dalla telecronaca, alla situazione delle squadre in campo, sino alle probabili formazioni.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Barcellona | La Situazione

Diciamo le cose come stanno: il Barcellona è la squadra più forte del mondo. Correggiamo un secondo il tiro: i blaugrana sulla carta avrebbero gioco facile con il 99,9 % di tutte le squadre dei primi campionati d’Europa e del Mondo (escluse le sole squadre di Manchester sponda City, il Bayern di Monaco e il Real di Zidane). Da queste premesse una facile conclusione: dalle parti del Camp Nou il sorteggio della Roma ai quarti di finale della Uefa Champions League è stato accolto in maniera entusiastica. Ciò detto le partite si giocano sul campo e il gioco del calcio non è una scienza esatta.

Lo scorso sabato, per esempio, i blaugrana hanno pareggiato fuori casa con il Siviglia di Montella (squadra forte, anch’essa presente nell’ottetto delle finaliste di quest’edizione della Champions League). Così come a cavallo tra i mesi di febbraio e marzo gli undici di mister Valverde non hanno sempre brillato accumulando quattro pareggi tra casa e trasferta. Perché quando parliamo del Barcellona, infatti, dobbiamo sempre tenere a mente la sua cronica dipendenza che risponde al nome Lionel Messi, croce e delizia di questa strapotenza calcistica. Con ciò non si sta sostenendo che Messi rappresenti quel fenotipo anarchico che ascolta a intermittenza la direttive di allenatore e compagni. Piuttosto affermiamo che questi è uno di quei quattro o cinque giocatori al mondo (alla distanza il più forte del gruppetto elettivo) in grado da solo di cambiare radicalmente l’anima (e di conseguenza i risultati) della squadra in cui gioca.

Partiamo dunque dalle ovvietà: se Lionel Messi è in serata, non c’è squadra né formazione difensiva al mondo in grado di trattenerne la corsa, il dribbling e il goal. Ritorniamo proprio all’ultima partita del Barça. Il Barcellona alla fine del primo tempo è sotto 2-0 a causa delle ripartenze brucianti dell’attaccante Muriel e dei compagni. Il Siviglia attacca con una furia indoma, potendo permettersi addirittura il lustro di recriminare un parziale troppo esiguo per il volume offensivo proposto e per le occasioni create. Poi entra Messi, reduce da un lieve infortunio con l’Argentina, e il Barcellona – da che ondeggiava come una nave allo sbando – ritrova la strada maestra con due goal (pazzeschi) del suo numero 10 e del rapace Luis Suarez.

La partita di stasera è perciò nelle mani della Pulce: croce di una squadra che ne dipende ciecamente, delizia di un gruppo che gode del calciatore più forte del mondo.

Lionel Messi

Roma | La Situazione

Se i giallorosi fossero una canzone sarebbero di per certo la ballata del defunto Armando Trovajoli, Roma nun fa la stupida stasera, ma cantata con voce accorata (altro che con sorniona spensieratezza). Perché la Roma questo è, questo rimane: una squadra cronicamente imprevedibile. La Roma, detto in altri termini, non può permettersi di portarsi alcuna partita da casa (figuriamoci in esterna contro il Barcellona di Messi). Prendiamo come esempio l’ultima partita dell’undici di Di Francesco. I Giallorossi si presentano allo stadio Dall’Ara di Bologna, contro i blugranata di Donadoni (ironia della sorte gli stessi colori del Barça) con un mese di marzo allo spalle tutt’altro che negativo (quattro vittorie su quattro partite, di cui il 4-2 contro il Napoli di Sarri e l’1-0 di misura contro lo Shakhtar di Donetsk).

La Roma non perde a Bologna da tredici anni, in questa stagione è sicura del suo essere un animale da tranferta e in aggiunta, gli undici di Donadoni non hanno mai brillato di luce propria durante questa stagione di serie A Tim. In breve, il risultato sarebbe dovuto esser semplice o quantomeno gestibile per una delle prime otto squadre d’Europa. Ma i giallorossi son questi: nemici giurati della logica. Così dopo un inizio rassicurante, la squadra di Di Francesco crolla psicologicamente sotto i colpi di Nainggolan (infortunatosi al minuto ’17) e di Pulgar con un goal da fuori area al diciottesimo. Un uno-due stordente dal sapore pugilistico che manda in tilt le sinapsi di una squadra che troppo spesso dà l’idea di soffrire di crisi d’identità e attacchi di panico. Però anche la Roma (così come il Barça) ha i suoi assi nella manica

Nel pieno della crisi del Dall’Ara al sessantunesimo entra Dzeko che quindici minuti dopo, sotto assist di Diego Perotti, trova l’incornata vincente rilanciando la corsa dei giallorossi e rinsavendoli dalle loro stesse crisi di prestazione. Perché Edin Dzeko è il vero e unico mattatore dei giallorossi di Di Francesco, non al livello del fuoriclasse argentino blaugrana, ma in grado con i suoi colpi tecnici e la sua presenza statuaria in campo di ribaltare da un momento all’altro le sorti della sua squadra.

Quali consigli restano da dare ai lupi ispirati dal Cigno di Sarajevo contro i temibili blaugrana guidati dall’indomabile Pulce? Nessuno: se Messi farà il Messi non vi sarà altro da fare che contenere l’incontenibile… Ciò nonostante, perché non sperare? In natura non si son mai visti dieci lupi guidati da un cigno, alla Roma sì.

Edin Dzeko

Barcellona – Roma | Probabili formazioni

Barcellona (4-4-2): Ter Stegen; S. Roberto, Piqué, Umtiti, J. Alba; Dembele, Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez. All. Valverde

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; El Shaarawy, Dzeko, Perotti. All: Di Francesco

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sono laureato in filosofia, ma lavoro da anni nei mercati. Se dovessi scegliere un sostantivo per indicare il mio semplice vivere, userei la parola controverso. In questo senso trovo che la televisione rappresenti in larga misura la mia vita. Da una parte, infatti, penso che non vi sia alcuna ragione al mondo per vedere la televisione, dall'altra non capisco come si possa anche solo nominarlo il mondo senza buttarci un occhio dentro.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sport

Serie A 35a giornata di Campionato su Sky e Dazn

Redazione

Pubblicato

il

Serie A 35a giornata di Campionato Sky e DAZN
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oggi, sabato 8 maggio, e domenica 9 maggio, appuntamento con la 35a giornata di Serie A del campionato 2020/2021. Dopo lo scorso turno, anche questa volta Sky trasmetterà in esclusiva live 7 partite su 10 per ogni turno, anche in streaming su NOW. Una partita a weekend sarà trasmessa in 4K HDR con Sky Q satellite.

Per i clienti Sky, le 3 partite a giornata di Serie A di DAZN saranno visibili su DAZN1, canale 209 di Sky, per i clienti che aderiscono all’offerta Sky-DAZN.

Serie A 35a giornata di Campionato su Sky e Dazn

Si inizia oggi dalle 14 con “Sky Calcio Live”, insieme a Marco Cattaneo, Paolo Condò, Matteo Marani e Luca Marchegiani.

Domenica pomeriggio dalle 14 torna Alessandro Bonan alla guida di “Sky Calcio Show” con Gianluca Di Marzio, Giancarlo Marocchi, Marco Bucciantini e Giorgia Cenni. A Fabio Caressa e i suoi ospiti il riepilogo dei temi della giornata di campionato, nel programma della domenica sera, dalle 22.45, “Sky Calcio Club”. In studio Stefano De Grandis e Dalila Setti, con Beppe Bergomi, Sandro Piccinini, Fabio Capello, Paolo Di Canio e Alessandro Del Piero.

Per ogni giornata di campionato, aggiornamenti e news in tempo reale sulla Serie A anche sul sito skysport.it e sull’App Sky Sport. La visione della programmazione della giornata di Serie A è disponibile su Sky Go, anche in HD, e in streaming live su NOW.

Serie A programmazione sui canali Sky

 Ecco la programmazione della 35a giornata di Campionato sui Canali Sky

SABATO 8 MAGGIO

ore 15

Diretta Gol  Sky Sport 251 (satellite e internet)

Spezia-Napoli  Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 252 (satellite e internet)

telecronaca Andrea Marinozzi; commento Luca Pellegrini; bordocampo Marina Presello

Diretta Gol Maurizio Compagnoni

Udinese-Bologna   Sky Sport 253 (satellite e internet) e Sky Sport 484 (digitale terrestre)

telecronaca Geri De Rosa; commento Giancarlo Marocchi; bordocampo Francesco Cosatti

Diretta Gol Davide Polizzi

ore 18

Inter-Sampdoria   Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet)

telecronaca Riccardo Trevisani; commento Daniele Adani; bordocampo Andrea Paventi e Matteo Barzaghi

DOMENICA 9 MAGGIO

ore 15

Diretta Gol  Sky Sport 251 (satellite e internet)

Parma-Atalanta  Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 252 (satellite e internet)

telecronaca Federico Zancan; commento Renato Zaccarelli; bordocampo Marco Nosotti

Diretta Gol Dario Massara

 Benevento-Cagliari  Sky Sport 253 (satellite e internet) e Sky Sport 484 (digitale terrestre)

telecronaca Daniele Barone; commento Nando Orsi; bordocampo Francesco Modugno

Diretta Gol Antonio Nucera

ore 18

Roma-Crotone  Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet)

telecronaca Riccardo Gentile; commento Lorenzo Minotti; bordocampo Paolo Assogna e Angelo Mangiante

ore 20.45

Juventus-Milan  Sky Sport Serie A e Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet). Anche in 4K HDR con Sky Q satellite

telecronaca Maurizio Compagnoni; commento Luca Marchegiani; bordocampo Giovanni Guardalà e Peppe Di Stefano

Programmazione su DAZN

SABATO 8 MAGGIO

ore 20.45            

Fiorentina-Lazio DAZN1 (canale 209)

 DOMENICA 9 MAGGIO

ore 12.30            

Genoa-Sassuolo  DAZN1 (canale 209)


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Sport

La Partita del Cuore 25 maggio 2021 su Canale 5, ecco chi conduce

La 30° edizione della Partita del Cuore è in onda live su Canale 5 il 25 maggio 2021. Per la prima volta la manifestazione sportiva è trasmessa in esclusiva sulle Reti Mediaset.
Lorenzo Mango

Pubblicato

il

La Partita del Cuore 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La partita del Cuore 2021, 30° Edizione, è trasmessa in diretta esclusiva su Canale 5, nella prima serata di martedì 25 maggio 2021.

Per la prima volta nella storia della competizione calcistica di beneficenza le Reti Mediaset ottengono l’esclusiva per la messa in onda televisiva. La telecronaca della Partita del Cuore 2021 è trasmessa anche in diretta sulle frequenze della radio ufficiale della Partita del Cuore: Radio 105. Nonché in radiovisione su Radio 105 Tv e attraverso tutti i canali social dell’emittente.

Numerosi volti noti provenienti dal mondo della musica, ovvero i membri della Nazionale Cantanti, sfidano la squadra dei Campioni per la Ricerca; composta, appunto, da campioni sportivi e dirigenti delle più disparate discipline agonistiche.

Quest’anno la Partita del cuore 2021 è a sostegno della Fondazione Candiolo per la ricerca sul cancro, presieduta da Donna Allegra Agnelli.

La Partita del Cuore 2021, i capitani e le squadre, ecco chi conduce

L’evento è condotto da Federica Panicucci, e trasmesso live su Canale 5 dall’Allianz Stadium di Torino. La telecronaca è affidata a Pierluigi Pardo, mentre la giornalista e conduttrice Giorgia Rossi intervista, da bordo campo, i vip e campioni dei due schieramenti in attesa di entrare in gioco.

Il capitano dei Campioni per la Ricerca è l’imprenditore e dirigente sportivo Andrea Agnelli. Con lui giocano campioni come Pavel Nedved, Andrea Pirlo, Gigi Buffon. Inoltre, è prevista la partecipazione di John Elkann e Davide Cassani, il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana maschile di Ciclismo. Infine, scendono in campo anche i piloti della scuderia Ferrari Charles Leclerc e Carlos Sainz.

La Nazionale Cantanti, invece, è capitanata da Enrico Ruggeri. Il cantante è l’ottavo, nonché attuale, Presidente della Nazionale Italiana Cantanti. Con lui partecipano membri fissi del team Cantanti come Eros Ramazzotti, insieme a Ermal Meta, Briga, Alberto Urso, Bugo, Raoul Bova. Infine, giocano anche i rapper Shade e Random e l’ex interista Maicon. Assente, per ora, Gianni Morandi, storico membro della Nazionale Cantanti. L’artista è ancora in fase di recupero dopo un incidente domestico che lo ha costretto in ospedale per giorni.

Tuttavia, molti altri artisti, campioni e Vip prenderanno parte alla staffetta di solidarietà. La partecipazione di alcuni è ancora in attesa di conferma, mentre altri saranno annunciati a sorpresa nel corso della manifestazione sportiva stessa.

I numeri per sostenere la ricerca

Fino al 3 giugno sarà possibile sostenere La Partita del Cuore e la Fondazione piemontese Candiolo per la Ricerca sul Cancro attraverso il numero solidale 45527.

Ciascun SMS inviato tramite cellulari connessi a reti WINDTRE, TIM, Vodafone, Poste Mobile, Coop Voce e Tiscali corrisponde a una donazione di 2 Euro per la ricerca. Oppure, è anche possibile chiamare il numero succitato da RETE FISSA TIM, Vodafone, WINDTRE, Fastweb e Tiscali, per donare 5 o 10 Euro in beneficenza. Invece, chiamando da rete fissa TWT, Convergenze, Poste Mobile si possono donare unicamente 5 euro.

La prima Partita del cuore della Nazionale Cantanti si disputò nel 1991 all’Arena di Milano. All’epoca, parteciparono e tifarono più di 83.000 persone, disposte sugli spalti dell’arena. Quest’anno la Partita del Cuore compie 30 anni e debutta sulle Reti Mediaset. Pensate che in trent’anni di manifestazioni sportive, la squadra della Nazionale Cantanti ha donato in beneficenza oltre 100 milioni di Euro.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Sport

Serie A 34a giornata di Campionato su Sky e DAZN

Tutte le informazioni sugli incontri in calendario seguiti in diretta dai canali sportivi Sky e da DAZN
Alessio Biondi

Pubblicato

il

erie A 34a giornata di Campionato Sky e DAZN
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Serie A torna da sabato 1° maggio, a lunedì 3 maggio per la 34a giornata del campionato 2020/2021. Come nello scorso turno Sky trasmetterà in esclusiva live 7 partite su 10 per ogni turno, anche in streaming su NOW. Una partita a weekend sarà trasmessa in 4K HDR con Sky Q satellite.

Per i clienti Sky, le 3 partite a giornata di Serie A di DAZN saranno visibili su DAZN1, canale 209 di Sky, per i clienti che aderiscono all’offerta Sky-DAZN.

Serie A 34a giornata di Campionato su Sky e DAZN

Si inizia con “Sky Calcio Live”, insieme a Marco Cattaneo, Paolo Condò, Matteo Marani e Alessandro Costacurta.

Domenica pomeriggio torna Alessandro Bonan alla guida di Sky Calcio Show con Gianluca Di Marzio, Giancarlo Marocchi, Marco Bucciantini e Giorgia Cenni, dalle 14. A Fabio Caressa e i suoi ospiti i commenti della giornata di campionato, nel programma della domenica sera, dalle 22.45, “Sky Calcio Club”. In studio Stefano De Grandis e Dalila Setti, con Beppe Bergomi, Sandro Piccinini, Paolo Di Canio e Luca Marchegiani. Lunedì appuntamento con “23”, con Marco Cattaneo.

Per ogni giornata di campionato, aggiornamenti e news in tempo reale sulla Serie A anche sul sito skysport.it e sull’App Sky Sport. La visione della programmazione della giornata di Serie A è disponibile su Sky Go, anche in HD, e in streaming live su NOW.

Serie A la programmazione della 34a giornata di Campionato su Sky 

 SABATO 1° MAGGIO

ore 15

Verona-Spezia  Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet)

telecronaca Dario Massara; commento Giancarlo Marocchi; bordocampo Manuele Baiocchini

ore 18

Crotone-Inter Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet)

telecronaca Maurizio Compagnoni; commento Luca Marchegiani;

bordocampo Andrea Paventi

DOMENICA 2 MAGGIO

ore 15

Diretta Gol Sky Sport 251 (satellite e internet)

Napoli-Cagliari  Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 252 (satellite e internet)

telecronaca Andrea Marinozzi; commento Luca Pellegrini; bordocampo Massimo Ugolini

Diretta Gol Geri De Rosa

 Sassuolo-Atalanta Sky Sport 253 (satellite e internet) e Sky Sport 484 (digitale terrestre). Anche in 4K HDR con Sky Q satellite

telecronaca Riccardo Trevisani; commento Daniele Adani; bordocampo Marco Nosotti

Diretta Gol Daniele Barone

ore 18

Udinese-Juventus Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet)

telecronaca Federico Zancan; commento Nando Orsi; bordocampo Marina Presello e Giovanni Guardalà

ore 20.45

Sampdoria-Roma Sky Sport Serie A e Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet)

telecronaca Riccardo Gentile; commento Massimo Ambrosini; bordocampo Riccardo Re e Paolo Assogna

LUNEDÌ 3 MAGGIO

ore 20.45

Torino-Parma  Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet)

telecronaca Antonio Nucera; commento Lorenzo Minotti; bordocampo Paolo Aghemo

La programmazione su DAZN

SABATO 1° MAGGIO

ore 20.45            

Milan-Benevento  DAZN1 (canale 209)

DOMENICA 2 MAGGIO

ore 12.30            

Lazio-Genoa  DAZN1 (canale 209)

 ore 15
Bologna-Fiorentina  
DAZN1 (canale 209)


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it