Connect with us

Sport

Diritti Tv Serie A | Sky e Perform si aggiudicano i diritti, 90° Minuto continuerà, Mediaset trattative in corso

I diritti televisivi riguardanti il campionato di Serie A sono stati assegnati a Sky e Perform. Buone notizie anche per 90° Minuto. Attesa per Mediaset Premium.

Pubblicato

il

I diritti televisivi riguardanti il campionato di Serie A sono stati assegnati a Sky e Perform. Buone notizie anche per 90° Minuto. Attesa per Mediaset Premium.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Gaetano Miccichè, presidente della Lega Serie A, ha commentato con soddisfazione l’accordo economico raggiunto. Queste sono state le sue dichiarazioni pubblicate da La Gazzetta dello Sport:

E’ stato raggiunto un importo superiore a 973 milioni di euro, circa 20% in più rispetto alle offerte di gennaio.

Vediamo, nel dettaglio, gli accordi raggiunti da Sky e Perform Group.

Sky si è aggiudicata i primi due pacchetti comprendenti 7 partite su 10 per quanto riguarda ogni giornata di campionato per un totale complessivo di 266 partite all’anno pari ad un’offerta di 780 milioni di euro sempre annui.

Sky si è assicurata, quindi, il posticipo serale della domenica sera, solitamente il match clou dell’intera giornata, il posticipo del lunedì sera, i due anticipi del sabato, che andranno in onda alle ore 15 e alle ore 18, e le tre partite “regolari” della domenica, che andranno sempre in onda alle ore 15 e alle ore 18.

Andrea Zappia, amministratore Delegato di Sky Italia, ha commentato l’accordo con le seguenti dichiarazioni:

Siamo fieri di poter continuare a garantire ai nostri clienti il meglio del calcio di Serie A, con un’offerta mai così esclusiva, un prodotto di qualità editoriale e di spettacolarità tecnologica. Da sempre puntiamo a valorizzare il racconto del calcio italiano, esaltando il bello di questo sport. Sky oggi è orgogliosa di poter offrire ai clienti il meglio del calcio in esclusiva, insieme alla migliore esperienza televisiva e alla totale libertà di scelta, anche grazie alla possibilità di vedere i contenuti attraverso molteplici piattaforme tecnologiche. E’ così che ogni giorno confermiamo di essere la casa del grande sport, a fianco dei tanti appassionati che scelgono di viverlo su Sky.

Passiamo a Perform Group.

La media company si è assicurata il terzo restante pacchetto riguardante le altre tre partite di ogni giornata di campionato: l’anticipo serale del sabato, l’anticipo del mezzogiorno della domenica e una partita della domenica pomeriggio, in onda alle ore 15, per un totale complessivo di 114 partite pari a 193 milioni di euro all’anno.

Il cosiddetto “campionato spezzatino”, quindi, non apprezzato dai puristi e dai nostalgici, già ampiamente sperimentato in passato, diventerà una realtà consolidata.

Miccichè ha aggiunto che è in corso una trattativa tra Sky e Perform per poter scongiurare il rischio che i telespettatori debbano sottoscrivere un doppio abbonamento per godersi interamente il campionato.

Per quanto concerne gli “esclusi”, invece, 90° Minuto, programma storico di Rai 1 del quale si era già preannunciata una dolorosa dipartita, continuerà regolarmente ad andare in onda.

Miccichè, sempre stando alle dichiarazioni pubblicate dalla Gazzetta, ha commentato anche quest’accordo:

Abbiamo richiesto e ottenuto maggiore elasticità da parte dei due soggetti aggiudicatari nella trasmissione dei prodotti in chiaro. Anche per i prossimi tre anni la storica trasmissione della Rai andrà in onda.

Mediaset, invece, non ha presentato nessuna offerta ma non è ancora fuori dai giochi. Gli abbonati a Mediaset Premium, infatti, possono sperare che le trattative riguardanti la ritrasmissione di una parte dei diritti della Serie A sul digitale terrestre possa andare a buon fine.

Questo è il comunicato di Mediaset a riguardo:

Mediaset Premium ha richiesto agli altri operatori la possibilità di definire un accordo di ritrasmissione sul digitale terrestre per i propri clienti. Mediaset Premium si adopererà per una conclusione positiva della trattativa. Qualora l’accordo non andasse a buon fine, l’offerta Premium sarà rimodulata a partire dal 1° agosto.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sport

Sogno Azzurro, la strada per Wembley e la replica della finale di Euro 2020 questa sera su Rai 1

Serata dedicata alla Nazionale Italiana con il film Sogno Azzurro la strada per Wembley e la replica integrale della finale di Euro 2020.

Pubblicato

il

Sogno Azzurro la strada verso Wembley
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sogno Azzurro la strada per Wembley è il film proposto questa sera alle 20:30 su Rai 1. A seguire la replica integrale della finale di Euro 2020 tra Italia e Inghilterra.

A pochissimi giorni dalla finale di Euro 2020 arriva il film inedito che racconta, attraverso immagini mai viste, come l’Italia è diventata Campione D’Europa. É “Sogno Azzurro, la strada per Wembley”, un progetto della Direzione Sviluppo Nuovi Formati, che andrà in onda oggi, giovedì 15 luglio, alle 20.30 su Rai 1. Subito dopo la replica integrale della sfida tra Italia e Inghilterra.

Sogno Azzurro la strada per Wembley

Un docu-film che ripercorre la cavalcata vittoriosa degli Azzurri di Roberto Mancini, dalla partita d’esordio fino alla finale contro l’Inghilterra. Una troupe ha vissuto per un mese insieme agli Azzurri. Il tutto per portare gli spettatori dentro la vita dei calciatori e di tutti i componenti dello staff, tra allenamenti, partite, viaggi e festeggiamenti. Un’avventura raccontata attraverso le voci dei protagonisti, che hanno confidato alle telecamere sogni, gioie, dolori e speranze.

Sogno Azzurro, la strada per Wembley è il completamento di un progetto iniziato un anno fa insieme alla Figc. Dice Pierluigi Colantoni, Direttore Sviluppo Nuovi Formati Rai. Per raccontare l’avvicinamento della Nazionale agli Europei attraverso le 4 puntate di Sogno Azzurro, andate in onda nei giorni immediatamente precedenti all’Europeo, portando in una delle fasce orarie più importanti della prima rete generalista il nuovo linguaggio televisivo della docu-serie.

Notte Azzurra la vittoria Rai 1

Replica finale Italia Inghilterra

La replica integrale della sfida tra Italia e Inghilterra di calcio, quella che ha laureato domenica scorsa gli azzurri guidati da Roberto Mancini Campioni d’Europa, verrà riproposta giovedì 15 luglio alle 21.35 su Rai 1 con le voci di Stefano Bizzotto e Katia Serra.

Uno dei momenti più emozionanti della storia sportiva del 2021 è preceduto, come vi abbiamo anticipato, da “Sogno Azzurro, la strada per Wembley” la docu-serie dedicata alla Nazionale di calcio italiana.

Dopo le quattro puntate dedicate ai nove mesi di preparazione per gli Europei 2021, l’ultimo tassello della storia sarà dedicato al mese degli Europei, dal’11 giugno, giorno del debutto allo Stadio Olimpico di Roma, all’11 luglio, giorno del trionfo all’Europeo degli Azzurri.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Sport

Seria A 2021/2022 su DAZN: tutte le partite di andata e ritorno del nuovo calendario asimmetrico

Tutte le partite di andata e ritorno della nuova Serie A Tim in onda su DAZN.

Pubblicato

il

Calendario Serie A 2021 2022
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Serie A aspetta i tifosi a partire da domenica 22 agosto 2021: ecco il calendario completo per la stagione 2021/2022.

Girone di andata

Calendario Serie A 2021 2022 andata

Girone di ritorno

Calendario Serie A 2021 2022 ritorno


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Sport

Finale Wimbledon 2021, Berrettini vs Djokovic in chiaro su Tv8

Tutte le notizie da sapere per poter seguire, anche in chiaro, lo stoico incontro tra Berrettini e Djokovic.

Pubblicato

il

Finale Wimbledon 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oggi, domenica 11 luglio è, certamente una giornata memorabile per lo sport italiano con la Finale di Wimbledon 2021. L’appuntamento è alle 15 del pomeriggio e si sfideranno Matteo Berrettini e Novak Djokovic. Ed oggi si tiene anche la finale di Euro 2020.

Finale Wimbledon 2021, Berrettini vs Djokovic

Una finale senza precedenti, con un italiano in campo per la prima volta in 144 anni nel corso di tutta la storia del torneo. E per questa occasione così straordinaria per lo sport italiano, Sky sceglie di aprire a tutti gli italiani le porte del campo centrale di Wimbledon con la diretta della Finale anche in chiaro su TV8.

In questo modo si potrà tifare tutti insieme per il nostro Matteo.

“Sarà una domenica storica per lo sport italiano e siamo orgogliosi di poterla vivere e raccontare su Sky. Siamo da sempre accanto allo sport italiano, su cui abbiamo investito tanto e continuiamo a investire perché crediamo e condividiamo la passione di milioni di tifosi – ha detto Stephen van Rooyen, CEO Sky Europe Per questo abbiamo deciso di rendere disponibile a tutti, in chiaro su TV8, una sfida senza precedenti, in modo che l’intero Paese possa tifare Berrettini e essere tutti insieme  protagonisti di uno straordinario evento sportivo”.

Una copertura speciale in chiaro

L’incontro nella finale che elegge il nuovo re di Wimbledon godrà quindi su Sky di una copertura speciale  che si potrà seguire come e dove si vuole. Innanzitutto in diretta su TV8, sul nuovo Sky Sport Tennis (205), Sky Sport Uno, Sky Wimbledon 1 (anche in 4K HDR* con Sky Q satellite).

E in streaming su NOW, con la telecronaca di Elena Pero e Paolo Bertolucci. Il match sarà introdotto da uno studio di approfondimento (dalle 14.30) e poi seguito dalle immagini della premiazione, con Eleonora Cottarelli e il capitano di Coppa Davis, Filippo Volandri in studio, Stefano Meloccaro e Paolo Lorenzi in collegamento da Londra. Prima di dare la linea a Wembley per la finale dell’Europeo, Italia-Inghilterra.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it