Balalaika | 15 giugno 2018 | diretta prima puntata


Balalaika, programma che va in onda ad ogni match serale del Mondiale su Canale5. Conducono Ilary Blasi e Nicola Savino


Andrà in onda alle 22:00 su Canale 5 la prima puntata del talk show sportivo Balalaika – dalla Russia col pallone, il programma calcistico approfondirà le partite appena concluse. Condotto da Ilary Blasi e Nicola Savino non si parlerà solo di calcio, ma si riderà anche grazie alla presenza del Mago Forrest e della Gialappa’s.

A tra poco con la diretta.

Inizia Balalaika – dalla Russia col pallone, il corpo di ballo del programma apre la serata e dopo lo stacchetto Ilary e Nicola entrano in studio. Subito un piccolo problemino, ad Ilary si rompe il microfono in diretta. Si apre Balalaika, dopo una partita strepitosa tra Portogallo e Spagna. I due conduttori presentano il muro delle 32 nazioni del Mondiale ed i tifosi che le rappresenteranno.

Ilary presenta gli ospiti e le due presenze fisse del programma il mago Forrest e Diego Abatantuono. Abatantuono parla di Cristiano Ronaldo, visto che è stato il protagonista del match serale del Mondiale, segnando una tripletta. Nicola Savino introduce il tema partita, ma il mago Forrest lo interrompe, dicendogli che lui le partite le registra tutte su VHS e non vuole spoiler.

Ora è il turno dell’altra bella presenza femminile del programma, l’Argentina Belen Rodriguez.

Viene presentata l’ospite speciale della serata: Rocio Munoz Morales. La bella modella indossa un completo bianco e fa concorrenza alle due bellissime padrone di casa: Belen ed Ilary. Spigliata ed a suo agio, la spagnola Rocio insegna alla Blasi come cucinare la paella.

Nicola manda in onda il meglio della partita commentato dalla Gialappa’s. Un inizio convincente da parte del Portogallo, Ronaldo si guadagna un rigore dubbio e lo trasforma, con un tiro potente che spiazza il portiere. La Spagna dopo la rete subita comincia con il suo tiki taka e pareggia con un’azione di Diego Costa, di forza, che con una presunta manata ad un avversario si libera di lui e segna di precisione con un tiro sul palo lontano.

Ronaldo però non sazio porta di nuovo la nazionale lusitana in vantaggio, grazie  all’aiuto del portiere della Spagna De Gea. Inizia il secondo tempo e la Spagna pareggia, poi passa in vantaggio, gestisce sempre la palla e il Portogallo sembra sparito dal campo. I veri campioni però non dormono mai, a pochi minuti dalla fine Cristiano Ronaldo,con una fantastica punizione, pareggia il conto delle reti.

Lo studio si collega con Pierluigi Pardo, inviato a Sochi, che intervista i tifosi spagnoli e portoghesi dopo il big match Mondiale. Ilary scherza con Pardo e lo prende in giro, chiedendogli se riuscirà a prendere l’aereo per tornare in Italia per presentare domani sera la puntata di Tiki Taka Russia.

In collegamento dalla Piazza Rossa di Mosca Mino Taveri e Paolo Rossi, per il commento tecnico dalla Russia.

“La Spagna ha dimostrato la sua qualità e si è scatenata nel secondo tempo, ma Ronaldo lo ha salvato giocando quasi da solo”– afferma Paolo Rossi.

Il notiziario del Mago Forrest – Tg Balalaika inizia con la sigla di Young Signorino, il comico dichiara che se non metti musica per i giovani, i giovani non guardano i Tg. Forrest manda una clip della partita tra Corea del Sud e Italia del 2002, visto che non c’è la nostra nazionale al Mondiale il Mago vuole solo parlare dell’Italia per protesta.

Il programma riparte ed entra in studio Gerry Scotti che canta il brano “Veramente Eccezziunale” di Diego Abatantuono dedicandogliela. Poi elogia tutto lo studio, tranne Nicola Savino e lo scambia per Favino – l’attore – ovviamente sta scherzando. Scotti fa un quiz per testare chi è il vero conduttore esperto di calcio tra Ilary e Nicola. Vince Ilary – aiutata da Gerry.

Il Mago Forrest parla del notevole miglioramento estetico subito negli anni da Cristiano Ronaldo e sceglie un signore del pubblico da trasformare in CR7.

Ci si chiede chi sarà il successore di Ronaldo, ma alla fine tutti concludono che Cristiano rimarrà ancora a lungo il sovrano incontrastato e stasera l’ha dimostrato ancora una volta.

Al rientro dalla pubblicità, dopo il corpo di ballo, è Belen che danza sulle note della nuova canzone di Alvaro Soler, “La cintura”, incantando lo studio.

Viene poi presentata Rita Pavone che canta la sua “La partita di pallone”, sia in italiano che in spagnolo. La Pavone ha scritto pagine e pagine di storia della musica italiana nel mondo ed è molto apprezzata all’estero.

Ilary intervista Rita Pavone, che racconta del grande successo avuto all’estero e di quanto le sue canzoni siano state apprezzate e tradotte.

La Blasi lancia “Italia vs resto del mondo”, anche detto “Ilary’s got talent”. Un rappresentante dell’Italia dovrà sfidare un rappresentante del Giappone. L’italiano gareggerà con un’esibizione di pizza acrobatica, il giapponese con una complessa prova di “equilibrio”: cercherà di mantenere intatto un bicchiere di vino poggiandolo su svariate superfici e assumendo posizioni assurde.

Si ritorna allo sport e si parla delle partite di domani e del palinsesto di Mediaset con il direttore Alberto Brandi, domani sono in programma Francia – Australia ore 12, Argentina – Islanda ore 15, Perù -Danimarca ore 18 e Croazia – Nigeria ore 21. Poi in studio fanno un riepilogo degli altri risultati di oggi, della vittoria all’ultimo minuto dell’Uruguay sull’Egitto, la vittoria con autogoal dell’Iran contro il Marocco – l’Iran è alla sua seconda vittoria della sua storia in un Mondiale.

Tempo di gag: lo studio si collega virtualmente con San Pietro dove una suora – a cui presta la voce Belen – comunica al Papa – imitato da Nicola Savino – che non potrà vedere la partita dell’Argentina. Il “Papa” si rammarica e telefona al medico chiedendogli un certificato falso per poter mancare all’udienza e potersi godere la sua nazionale del cuore.

Ilary e Nicola salutano gli ospiti e danno appuntamento a Domenica prossima.



0 Replies to “Balalaika | 15 giugno 2018 | diretta prima puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*