Non è l’arena – puntata 6 ottobre – anticipazioni – torna Matteo Salvini


Tutte le anticipazioni sugli argomenti e sugli ospiti che saranno presenti nello studio del talk di La7 condotto da Massimo Giletti.


Il giornalista e conduttore gestisce il nuovo appuntamento occupandosi di argomenti strettamente legati alla politica e all’attualità sociale ed economica.

Non è l’arena – argomenti trattati il 6 ottobre

Massimo Giletti nella puntata di Non è l’arena si occupa, tra gli altri argomenti, del Presidente della Regione Sicilia Miccichè che si è espresso molto negativamente nei confronti del conduttore e padrone di casa. I telespettatori assisteranno ad una intervista fatta da Nunzia De Girolamo a Miccichè.

Ed è proprio durante questa intervista che il responsabile della regione siciliana ha fatto molte critiche a Giletti il quale gli risponde in diretta difendendo le proprie posizioni e soprattutto il suo operato. Sarà uno spazio molto ampio nel corso del quale momenti di intervista si alternano a momenti di discussione con gli ospiti presenti in studio. Giletti inizia mostrando il romanzo Il Gattopardo scritto da Tomasi di Lampedusa e introduce poi l’intervista al Presidente della Regione Sicilia rendendo così esplicito l’argomento di cui sta per occuparsi.

Ma ad aprire la puntata di Non è l’arena di questa sera è il leader della Lega ed ex ministro dell’Interno Matteo Salvini. Sarà una lunga intervista, un faccia a faccia nel corso del quale l’ex vice Premier esprime le proprie opinioni su quanto sta accadendo in Italia. Si va dall’annoso e spinoso problema dell’immigrazione che il nuovo governo giallo – rosso dice di aver definitivamente risolto, ai drammatici fatti di cronaca nera avvenuti recentemente a Trieste dove sono stati uccisi due poliziotti. Si parla anche delle prossime elezioni regionali.

Massimo Giletti ha anticipato la visione di filmati molto forti e di altri due argomenti di sicuro interesse.



0 Replies to “Non è l’arena – puntata 6 ottobre – anticipazioni – torna Matteo Salvini”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*