Connect with us

Talk Shows

Dritto e rovescio 15 dicembre, anticipazioni: intervista a Luca Zaia

Nel corso della serata è proposto un lungo focus sul caso del cosiddetto Qatargate.

Pubblicato

il

Dritto e rovescio 15 dicembre
Nel corso della serata è proposto un lungo focus sul caso del cosiddetto Qatargate.
Condividi su

Giovedì 15 dicembre, dalle ore 21:20 su Rete 4, è prevista la messa in onda di un nuovo appuntamento di Dritto e rovescio. Il programma di approfondimento politico è condotto da Paolo Del Debbio. La puntata è fruibile in diretta e in streaming dal sito di Mediaset Play.

Dritto e rovescio 15 dicembre Luca Zaia

Dritto e rovescio 15 dicembre, intervista a Luca Zaia

Nella diretta di Dritto e rovescio di giovedì 15 dicembre è prevista una lunga intervista a Luca Zaia. Esponente di spicco della Lega, Zaia è l’attuale Presidente della Regione Veneto. Nel corso dell’ospitata, Paolo Del Debbio affronta numerosi argomenti. In primis è presentato il libro I pessimisti non fanno fortuna. La sfida del futuro come scelta, ultimo lavoro letterario di Zaia uscito nelle librerie lo scorso novembre.

Luca Zaia, durante Dritto e rovescio del 15 dicembre, torna a discutere anche di autonomia. Da sempre suo cavallo di battaglia, negli scorsi giorni ha dichiarato: “Se avessimo un paese federalista, avremmo avuto un paese molto più efficiente e molto più responsabile. Se oggi l’Italia è a due velocità non è per colpa dell’autonomia, ma del centralismo”. Parole, queste, che hanno trovato uno stop da parte dell’alleato Silvio Berlusconi. Il leader di Forza Italia, infatti, ha invitato alla “prudenza”, ricordando come l’autonomia non debba “penalizzare le Regioni del Sud Italia”.

Leggi anche --->  Piazzapulita 8 dicembre le carte segrete della pandemia

Qatargate e reddito di cittadinanza

A Dritto e rovescio del 15 dicembre è proposto un focus sul cosiddetto Qatargate. Il Qatar, da settimane al centro dell’attenzione del mondo in quanto paese ospitante dei Mondiali di calcio, è accusato di aver dispensato mazzette e regali con il fine di ottenere trattamenti di favore dal Parlamento europeo. L’indagine, partita dalla magistratura di Bruxelles, riguarda in particolar modo il gruppo socialista. Del Debbio, sulla questione, diffonde video e documenti inediti.

Nella diretta del talk, infine, ci si occupa nuovamente del reddito di cittadinanza. Il provvedimento di sostegno economico è abolito a partire dal gennaio del 2024. A deciderlo è il governo guidato da Giorgia Meloni, scatenando numerose proteste e polemiche. Alcuni imprenditori, inoltre, tornano a denunciare la mancanza di personale. Fenomeno che, a loro dire, è causato proprio dalla misura.

Dritto e rovescio 15 dicembre conduttore

Dritto e rovescio 15 dicembre, gli ospiti

Molti gli ospiti che intervengono a Dritto e rovescio del 15 dicembre. Su tutti Giovanni Toti, governatore della Liguria. Attesi, poi, diversi parlamentari. In primis Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia e Michele Gubitosa del Movimento 5 Stelle. Con loro Matilde Siracusano e Michela Brambilla di Forza Italia, Eleonora Evi di Europa Verde e Gianfranco Librandi di +Europa.

Del Debbio dialoga anche con Silvia Sardone (Europarlamentare della Lega) e con il sindaco di Pesaro Matteo Ricci del Partito Democratico. Infine interviene Luigi De Magistris, ex primo cittadino di Napoli e leader di Unione Popolare.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

ARCHIVIO

Gennaio 2023
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it