Colosseo di Roma, Andrea Bocelli show: l’artista caduto da cavallo


Ulteriori particolari sulla serata evento che è stata registrata a Roma ed a cui hanno partecipato artisti di fama internazionale e persone provenienti da tutto il mondo.

Fortunatamente l’evento “Colosseo di Roma, Andrea Bocelli show” era stato già tutto registrato. Infatti il protagonista Andrea Bocelli ieri mattina ha subito un piccolo incidente cadendo da cavallo nella sua tenuta a Lajatico in provincia di Pisa. L’artista è stato subito portato in ospedale e fortunatamente le sue condizioni si sono rivelate non gravi. Al punto che lo stesso Bocelli si è affacciato alla finestra della stanza in cui era ricoverato per salutare l’inviato di Pomeriggio 5 in attesa delle sue dimissioni.

 

Risulta quantomeno strano che un programma concorrente della Rai abbia mandato un giornalista fuori l’ospedale per informare i telespettatori sulle condizioni del nostro tenore. Mentre la Rai si è limitata a dare la notizia. E dire che lo show di questa sera va in onda proprio su Rai 1.

Rassicurati dunque delle condizioni di salute di Andrea Bocelli, vi diamo qualche altro particolare sulla serata evento di cui vi abbiamo già dato in anteprima ed in esclusiva tutti i contenuti.

Intanto vi confermiamo che il mega show è stato già registrato lo scorso giovedì con misure di sicurezza straordinarie di cui si è fatta carico l’organizzazione statunitense della serata. Infatti la Andrea Bocelli Foundation e la Celebrity Fight Night Italia si sono unite insieme per realizzare un appuntamento di beneficenza e quindi una raccolta fondi finalizzata ad aiutare le popolazioni colpite dal terremoto in Italia, ma non solo. Vi ricordiamo che la Celebrity Fight Night è un grande evento benefico istituito oltre 20 anni fa in Arizona da Mohamed Ali (Cassius Clay) e portato in Italia dal nostro tenore.

Lo scopo della serata Bocelli è di aiutare soprattutto i bambini, dare loro una possibilità di essere istruiti ed educati e poter guardare al futuro con maggiore speranza.

Per la serata sono giunte personalità da ogni parte del mondo, dagli Stati Uniti, dalla Cina e persino dal Giappone. Le principali poltrone sono state messe in vendita a dei prezzi giustificati soltanto dalla finalità benefica. La cifra per acquistarne uno infatti oscillava dai 30.000 ai 60.000 dollari a seconda delle posizioni.

Questa sera con la conduzione di Milly Carlucci troveremo sul prestigioso ed emozionante palcoscenico del Colosseo di Roma artisti come Elton John, Sharon Stone, Steven Tyler e Renato Zero. Naturalmente ci sarà Andrea Bocelli che interpreta i più famosi brani del suo repertorio e realizza dei duetti con gli ospiti previsti.

Il numero solidale a cui i telespettatori possono dare il proprio contributo è il 45523. Si potranno donare €2 con sms da cellulare con tutti i tipi di abbonamenti con le compagnie telefoniche oppure €5 con chiamata da rete fissa. Il fine della Andrea Bocelli Foundation è di aiutare i bambini nel luogo in cui sono nati e cresciuti e contribuire così alla loro formazione.

Una parte dei fondi sarà devoluta a Sarnano in provincia di Macerata per ricostruire la scuola media Giacomo Leopardi resa inagibile dai sismi di agosto e ottobre 2016.

Un’altra parte andrà ai progetti educativi ad Haiti dove la fondazione di Bocelli opera da 6 anni. La Fondazione nata nel 2011, in poco tempo è riuscita ad affermarsi a livello mondiale grazie alla notorietà e alla credibilità del tenore,

Anche le persone più sfortunate o più deboli devono avere la possibilità di una vita piena di opportunità” ha detto Andrea Bocelli che ha sempre radunato intorno a sé i più grandi nomi dello spettacolo, della attualità e dell’informazione a livello internazionale.

Questa sera sul palcoscenico del Colosseo vedremo anche Antonio Banderas, Sumi Jo, Chris Botti, David Foster, 2Cellos, Andrea Griminelli, Zara, Aida Garifullina, la JuniOrchestra e il coro musicale dell’Accademia di Santa Cecilia.



0 Replies to “Colosseo di Roma, Andrea Bocelli show: l’artista caduto da cavallo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*