Chi ha incastrato Peter Pan?, puntata del 19 ottobre in diretta


Nuovo appuntamento con lo show di Canale 5 condotto da Paolo Bonolis


È andata in onda su Canale 5 una nuova puntata di “Chi ha incastrato Peter Pan?”, lo show, condotto da Paolo Bonolis, che vede i bambini protagonisti. Tra gli ospiti di stasera Gigi D’Alessio, Lodovica Comello, Antonio Cassano e il cantante Riki.

Il pianoforte è in scena, segno dell’arrivo sul palco di Gigi D’Alessio. Cominciano le domande dei bambini. Una gli chiede se ancora ha dei sogni: “Vorrei che un giorno gli ospedali fossero vuoti”. Il cantante napoletano conferma, a seguito di una domanda, che quest’anno non condurrà il Capodanno di Canale 5 dopo la conclusione del suo contratto triennale con Mediaset. Non manca la musica: D’Alessio suona al pianoforte alcune colonne sonore di cartoni animati in chiave “melodrammatica”. Arriva Luca Laurenti con il bambino “misterioso” in braccio: la spalla di Bonolis confonde volutamente il cantautore napoletano con Claudio Baglioni.

Secondo ospite di serata: Lodovica Comello, accolta stavolta da Luca Laurenti, anche in questo caso fintamente “smemorato” sulla carriera artistica della giovane conduttrice e cantante. Bonolis arriva in seconda battuta e fa gli stessi errori del collega: espediente non proprio originalissimo. Partono le domande. Un bambino le si inginocchia chiedendo di sposarla, un’altra le chiede consigli per diventare cantante. “Tornare a Sanremo? Se mi vogliono, lo farò volentieri!“, dice. Collegamento con gli youtuber The Fools, che chiedono a Bonolis e alla Comello di rompere dei palloncini in diversi modi, tranne che con le mani. Nel gioco viene coinvolto anche Laurenti.

Prima candid camera della serata: Paolo Bonolis nella clip indossa degli occhiali scuri a causa di un presunto problema alla vista, che gli impediscono di vedere la persona con cui sta parlando. Ad interagire con lui è una bambina di 8 anni che invece finge di essere una 18enne. Dopo una telefonata di un presunto medico che lo tranquillizza sui problemi visivi, il conduttore si toglie gli occhiali e scopre la verità: la bimba, però, non si scompone affatto e continua a fingere di essere maggiorenne.

Si ritorna in studio e Paolo Bonolis legge alcuni bigliettini scritti dai bimbi, che rivelano attraverso i foglietti di carta delle personali e singolari verità o richieste. Uno chiede di non voler mangiare più riso, un altro pensa che la madre le rubi i soldi regalatigli dalla nonna. Profondo il desiderio di una bambina che non vorrebbe ci fossero discriminazioni razziali, specialmente nei confronti dei coetanei di colore.

In occasione della sua partecipazione al programma, Riki presenta il suo nuovo singolo, “Se parlassero di noi”. Domani uscirà il suo nuovo album: l’ospitata quindi è a fini di promozione. “Vorrei fare un duetto con Tiziano Ferro in futuro“, rivela. Poi, ammette di aver scritto la sua prima canzone a 7 anni, dopo essersi ferito un piede a mare. Tifoso della Juventus, ringrazia Maria De Filippi per il sostegno che gli ha dato nel corso della sua esperienza ad “Amici”.

Dalla musica al calcio: ecco arrivare in scena Antonio Cassano. Il calciatore ex Sampdoria ritiene che il suo primo gol, quello segnato all’Inter nella stagione 1999-2000, sia il più bello della sua carriera. “Mia moglie non è felice che non giochi la domenica, a casa sono pesante perché guardo calcio in tv 24 ore su 24 e lei si annoia“, dice. “Non ho ancora deciso se smetterò con il calcio. Voglio andare a giocare lì dove sarò felice di farlo“. Quando non gioca, come adesso, Cassano fa una vita normale: colazione alle 9, pranzo sempre al ristorante e pomeriggio con i bambini, poi serata davanti alla tv a vedere partite con buona pace della moglie. “La Juventus è una squadra che mi sta antipatica, forse perché vince sempre: l’ho rifiutata per 3 volte“, ammette.

Mentre continua l’intervista al calciatore barese, senza dubbio la più interessante della serata, altra candid camera con Bonolis che insieme ad un bambino prende in giro un presunto direttore generale con un finto inglese. Clip davvero molto spassosa con un effetto “supercazzola” garantito. Ritorna in scena Gigi D’Alessio, di cui Cassano è grande fan. Insieme a Bonolis cantano “La società dei magnaccioni”, “O’surdato ‘nnammurato” e “Quant’ è bello lu primm’ammore”.

Momento amarcord con un filmato in cui un bambino protagonista di qualche edizione fa dà a suo modo una spiegazione ‘scientifica’ di alcuni fenomeni della natura. Lui si chiama Niccolò Scianna: adesso è un adolescente ed attualmente pratica il sollevamento pesi a livelli agonistici. Anche dopo qualche anno, il ragazzo non ha perso il suo modo del tutto personale di raccontare il mondo che lo circonda.

Luca Laurenti ritorna in versione “mentalista”: stavolta chiede a Paolo Bonolis, che gli è di fronte, di far piegare un cucchiaio che ha in mano. Poi, altro numero di magia, “attraversando” una lastra di acciaio. In una successiva candid camera, il conduttore romano fa sottoporre alcune bambine, appassionate di danza, ad un rigoroso esame da parte di due esperti per accedere al presunto talent “Amici baby”. Naturalmente è tutto uno scherzo.

Si ripete lo stesso copione visto precedentemente con la lettura dei bigliettini da parte dei bambini: una di loro chiede di far risistemare la strada in cui abita perché ci sono troppe buche. Un’altra chiede al fidanzatino di non innamorarsi di un’altra.

Termina qui la puntata odierna. La prossima andrà in onda giovedì 26 ottobre, alle 21.20 circa, su Canale 5.



One Reply to “Chi ha incastrato Peter Pan?, puntata del 19 ottobre in diretta”

  • Giusy

    Dovreste fare questo programma il sabato sera così anche i bambini possono vederlo, durante la settimana vanno a letto presto perché il giorno dopo vanno a scuola !!!

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*