“Celebration” vs “Tu sì que vales”: secondo scontro in prime time


Seconda sfida tra i due grandi show del sabato sera "Tu si que vales" e "Celebration". Rai Uno cerca di risalire la china degli ascolti.


Si rinnova questa sera la sfida del sabato tra Rai 1 e Canale 5. La prima rete propone il secondo appuntamento con “Celebration. Canale 5 manda in onda lo show “Tu sì que vales” con una nuova “infornata” di dilettanti allo sbaraglio che cercano di conquistare il favore della giuria per passare il turno ed approdare alle semifinali.

 

La seconda puntata di “Celebration” è dedicata a “Quelli del rock”. Gli otto cantanti dovranno interpretare i brani più famosi di complessi diventati cult come i Beatles, i Rolling Stones, gli U2 e i Queen.

Sul palcoscenico ci saranno Alex Britti, Luca Barbarossa, Fausto Leali, Ermal Meta, Chiara Galiazzo, Piero Pelù, Enrico Ruggeri e Paola Turci. Saranno loro a riproporre canzoni celebri che hanno subito un nuovo arrangiamento dal punto di vista musicale.

Ma la serata prevede anche altri ospiti. A calcare il palcoscenico dell’Auditorium della Rai di Roma saranno Nancy Brilli, Francesco Pannofino e i Neri per Caso. I due conduttori di “Celebration“, Serena Rossi e Neri Marcorè si proporranno ancora una volta in esibizioni sia singole che in coppia.

Insomma il secondo viaggio musicale dello show del sabato sera di Rai1 si propone di migliorare lo striminzito risultato conquistato nella scorsa settimana. Infatti la share del programma si fermò all’11% contro un imbarazzante 23% di “Tu sì que vales”. E questa sera il programma di Canale 5 non ha certo intenzione di cedere le armi.

Lo show leader del sabato sera Mediaset è giunto al quarto appuntamento. E, considerato il gradimento di pubblico avuto, Mediaset ha annunciato che ci saranno due puntate supplementari.

Tornano i quattro giurati Maria De Filippi, Gerry Scotti, Teo Mammucari e Rudy Zerbi. Accanto a loro a rappresentare la giuria popolare c’è Mara Venier nella funzione di quinto giudice.

In studio a condurre il programma ci sono Belen Rodriguez, Martin Castrogiovanni e Alessio Sakara.

Anche questa sera arriveranno sul palcoscenico personaggi che si esibiranno nelle più differenti performance. Dai ballerini agli imitatori, dagli artisti di strada fino ai cantanti, solo per citare alcune delle categorie. Tra l’altro, ha destato molto interesse l’esibizione di un bimbo di 3 anni che ha cantato con grande sicurezza “Occidentali’s Karma” di Francesco Gabbani riscuotendo il consenso di tutti e quattro i giudici.

Sono proprio i giudici che hanno il potere di decidere “chi vale e chi non vale”. A loro spetta anche il compito di togliere “il tempo” agli artisti mentre si stanno esibendo. Al contrario, se la performance piace, possono restituire i minuti che inizialmente erano stati tolti.

Il programma ha la regia di Paolo Carcano e Andrea Vicario. È prodotto dalla Fascino p.g.t. di Maria De Filippi per Mediaset.



0 Replies to ““Celebration” vs “Tu sì que vales”: secondo scontro in prime time”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*