Ballando on the road dal 5 novembre con Milly Carlucci


Il prossimo 5 novembre ritorna a Ballando on the road nella nuova edizione 2016. Milly Carlucci si mette di nuovo alla ricerca di talenti per il suo Ballando con le stelle. Si tratta del talent show itinerante il cui titolo completo è Ballando on the road: in cerca di talenti. A fianco della conduttrice in questa nuova avventura ci saranno i grandi maestri e giudici dei balli più popolari del piccolo schermo. Tutti insieme faranno un viaggio attraverso l'Italia per scovare nuovi ballerini da destinare al talent madre.

Il prossimo 5 novembre ritorna Ballando on the road nella nuova edizione 2016. Milly Carlucci si mette di nuovo alla ricerca di talenti per il suo Ballando con le stelle. Si tratta del talent show itinerante il cui titolo completo è Ballando on the road: in cerca di talenti. A fianco della conduttrice in questa nuova avventura ci saranno i grandi maestri e giudici dei balli più popolari del piccolo schermo. Tutti insieme faranno un viaggio attraverso l’Italia per scovare nuovi ballerini da destinare al talent principale in onda su Rai1.

Anche lo scorso anno Ballando on the road ha preceduto l’inizio di Ballando con le stelle la cui nuova edizione è prevista a febbraio del 2017, subito dopo la conclusione del Festival di Sanremo

Ballando on the road si compone di sei appuntamenti live in Italia presentati in vari centri commerciali da nord a sud. Tutti gli appassionati di ballo, o professionisti o semplici amanti di questa disciplina, potranno presentarsi e mostrare le proprie potenzialità. Per iscriversi basta andare sul sito www.ballandoontheroad.com.

Solo al termine delle audizioni potremmo scoprire coloro che sono riusciti a conquistare la presenza in Tv nel corso della prossima edizione di Ballando.

Il viaggio di Milly Carlucci parte dalla Lombardia il 5 e 6 novembre. Il tour prosegue in Veneto il 12 e il 13 novembre per arrivare in Campania il 19 e il 20 dello stesso mese. Il 26 e il 27 sempre di novembre il tour si allunga in Sicilia, il 3 e il 4 dicembre la Carlucci sarà in Puglia, in particolare a Brindisi. Il gran finale come già accaduto lo scorso anno si svolgerà a Roma il 10 e l’11 dicembre. Gli incontri con gli appassionati di ballo inizieranno in ogni tappa alle ore 13:00 del sabato e della domenica in programma.ballando on the road in cerca di talenti

Uomini e donne di qualsiasi età, anche minorenni, hanno così la possibilità dimostrare il proprio talento. Ogni tappa prevede, oltre la presenza di Milly Carlucci, di tre grandi maestri del ballo ed una giuria di esperti capitanati da Carolyn Smith. Tra i maestri partecipanti rivedremo Raimondo Todaro che nella scorsa edizione ha fatto ballare Platinette, Simone Di Pasquale insegnante di Rita Pavone, Anastasia Kuzmina che nell’ottava edizione ha fatto ballare Andrés Gil, Veera Kinnunen compagna di ballo di Luca Sguazzini, Stefano Oradei maestro di Nicole Orlando la campionessa paralimpica.

{module Pubblicità dentro articolo}

A questi si aggiungeranno come special guest Valeriia Belozerova, Ornella Boccafoschi, Sara Mardegan e Oreste Alitto ballerino di fama internazionale e membro della Nazionale Italiana di Danza Sportiva club azzurro. Nel corso delle sei puntate del tour Milly Carlucci ospiterà anche i due re della salsa Maykel Fonts e Cichito. I due maestri saranno protagonisti di performance spettacolari.

A ciascun candidato è consentito iscriversi ad una sola delle tappe in programma e potrà scegliere di esibirsi in una delle due categorie previste: categoria atleti agonisti con un prestigioso curriculum di gare nazionali ed internazionali ed una consolidata esperienza di insegnamento di ballo, l’altra è la categoria “Open” a cui possono iscriversi appassionati delle varie discipline di ballo, o in coppia o in gruppo. Per questo non c’è bisogno di alcun curriculum agonistico.



Potrebbe interessarti anche:


0 Replies to “Ballando on the road dal 5 novembre con Milly Carlucci”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*