Ascolti Tv domenica 11 ottobre 2020, Polonia – Italia 26.2%, Non è la D’Urso 15.9%


I risultati dell'Auditel per i principali programmi andati in onda domenica 11 ottobre 2020.


Ascolti Tv domenica 11 ottobre 2020. La partita Polonia – Italia monopolizza di ascolti. Cresce però Live – Non è la D’Urso. Fabio Fazio e Massimo Giletti raggiungono rispettivamente il 10.35 e il 5.7%. Ecco nei dettagli il quadro completo per i principali programmi andati in onda ieri.

Ascolti Tv domenica 11 ottobre 2020, il prime time


Su Rai 1 Nations League Polonia-Italia ha raggiunto 6.814.000 spettatori con 26.2%
Su Rai 2  N.C.I.S. Los Angeles: 1.392.000 con 5.2%. N.C.I.S. New Orleans: 1.154.000 con 4.6%.
Su Rai 3 Che Tempo che Fa: 2.648.000 con 10.3%
Su Canale 5 Live – Non è la D’Urso: 2.432.000 spettatori con 15.9%
Su Rete 4 Le Due Vie del Destino: 642.000 telespettatori con il 3%.
Su Italia 1 Viaggio nell’Isola Misteriosa: 1.532.000 spettatori con 6.5%
Su La 7 Non è l’Arena: 1.261.000 con 4.8% e 860.000 con 5.7%
Su Tv8 Masterchef Italia: 591.000 persone con 3%
Su NOVE Paolo Borsellino – Era mio Padre: 260.000 spettatori con 1.1%

Ascolti Tv domenica 11 ottobre 2020, la fascia preserale


Boom di ascolti per la Formula 1 su Tv8

Su Rai 1 L’Eredità – La Sfida dei Sette: 3.069.000 con 16.8%. L’Eredità 4.283.000 con 20.5%

Su Rai 3 TGR interessa 3.242.000 spettatori con 15%
Su Canale 5 RiCaduta Libera – Inizia la Sfida: 2.491.000 con 13.9%. RiCaduta Libera 3.390.000 con 16.5%
Su Rete 4 Tempesta d’Amore coinvolge 768.000 spettatori con 3.4%
Su Italia 1 CSI: NY:  603.000 con 3% e 802.000 con 3.3%
Su Tv8 GP di Formula 1 dell’Eifel: 1.164.000 spettatori con 6%
Su NOVE Deal with It  156.000 persone con 0.8%

Ascolti Tv domenica 11 ottobre 2020, l’access prime time


Bene la presentazione di Che tempo che fa

Su Rai 1 In onda Polonia – Italia
Su Rai 3 Presentazione di Che Tempo che Fa: 1.606.000 persone con 6.6%
Su Canale 5 Paperissima Sprint: 3.136.000 spettatori con 11.9%.
Su Rete 4 Stasera Italia: 1.032.000 con 4.4% e 1.050.000 con 3.9%
Su Italia 1 CSI ha ottenuto 1.236.000 spettatori con 4.7%
Su Tv8 4 Ristoranti: 491.000 telespettatori con 1.9%
Su NOVE Little Big Italy convince 420.000 con 1.6%

Ascolti Tv domenica 11, daytime mattutino


Ottimi risultati per Paesi che vai…

Su Rai 1 UnoMattina in famiglia: 1.630.000 con 21.4%. Paese che Vai: 1.524.000 con 17.2%
Su Rai 2 O Anche No: 133.000 con 1.6%. Dream Hotel: 527.000 con 4.1%.
Su Canale 5 Le Storie di Melaverde: 1.116.000 con 10.2%. Melaverde: 1.965.000 con 14.2%
Su Rete 4  I Viaggi del Cuore ha coinvolto 161.000 con 1.8%
Su La 7 L’Ingrediente Perfetto: 168.000 con 1.7%. 

Ascolti Tv domenica 11, day time pomeridiano


Bene Domenica in con Maria De Filippi e Renzo Arbore. Crolla Domenica live

Su Rai 1  Domenica In: 3.551.000 con 19.2% e 3.211.000 con 18.7%. Da Noi… a Ruota Libera: 2.301.000 con 14.1%
Su Rai 2 Giro d’Italia ha coinvolto 1.464.000 con 8%
Su Rai 3 Mezz’ora in più 1.163.000 con 6.4%. Mezz’ora in più – Il mondo che verrà 977.000 con 5.7%. Geo Magazine: 1.346.000 con 8.4%.
Su Canale 5  Daydreamer: 1.913.000 con 11.8%. Domenica Live: 2.047.000 spettatori con 12.6%
Su Italia 1 Station 19: 501.000 spettatori con 2.7% e 453.000 con 2.5%
Su La 7 Senti chi mangia 120.000 persone con 0.7% 

Ascolti Tv domenica 11, seconda serata


Bene Fazio con Il Tavolo di Che tempo che fa

Su Rai 1 Speciale Tg1 sigla 835.000 spettatori con 5.3%
Su Rai 2 La Domenica Sportiva è scelta da 684.000 persone con 4.7%
Su Rai 3 Che Tempo che Fa – il Tavolo: 1.580.000 con 9.4%
Su Canale 5 TG5 Notte: 522.000 spettatori con 14.2%
Su Rete 4 Il Castello è seguito da 170.000 persone con 2.5%
Su Italia 1 Il Re Scorpione: 649.000 con 6.5%


0 Replies to “Ascolti Tv domenica 11 ottobre 2020, Polonia – Italia 26.2%, Non è la D’Urso 15.9%”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*