Connect with us

Cultura - programmi culturali in TV

“Meraviglie – la penisola dei tesori” prima puntata 4 gennaio 2018

L'esordio del programma sarà anticipato da uno speciale la sera precedente sul backstage e il dietro le quinte dello straordinario viaggio compiuto da Alberto Angela attraverso l'Italia.

Pubblicato

il

L'esordio del programma sarà anticipato da uno speciale la sera precedente sul backstage e il dietro le quinte dello straordinario viaggio compiuto da Alberto Angela attraverso l'Italia.
Condividi su

Alberto Angela si recherà nei siti protetti dall’UNESCO e riconosciuti come patrimonio dell’umanità. Visiterà tutti i luoghi delle regioni italiane ricche di monumenti architettonici e culturali. L’excursus di Angela attraversa tutte le epoche principali della storia del nostro paese. In quest’ottica il programma è un vero e proprio omaggio all’arte, alla storia, alla cultura dell’Italia nel corso dei secoli.

Le puntate previste sono quattro e racconteranno 12 siti UNESCO del nostro paese, 3 per puntata, uno situato al nord, uno al centro e uno al Sud.

“Meraviglie – la penisola dei tesori”: anticipazioni prima puntata

L’esordio del programma punta i riflettori sono dei geni più noti del nostro paese: Leonardo da Vinci. L’opera di cui si occupa Alberto Angela è “Il Cenacolo“. Ne verrà illustrata non solo la storia e l’importanza ma ci sarà un esperimento molto significativo. Infatti l’attore Philippe Leroy che era stato interprete del Leonardo televisivo ricorda qual è stata la sua emozione nell’interpretare un genio di tale rilevanza.

Dalla Milano di Leonardo passiamo alla Toscana. In particolare a Siena città patrimonio dell’umanità. Alberto Angela si reca a Piazza del Campo dove ogni anno si svolge il Palio, visita il Palazzo Pubblico, il Duomo, l’archivio storico. E alla fine incontra Gianna Nannini che parlerà delle caratteristiche degli abitanti della città che le ha dato i natali.

Ultima tappa della prima puntata è la Sicilia. Siamo nella Valle dei Templi di Agrigento, culla della civiltà antica, soprattutto della cultura della Magna Grecia. Alberto Angela farà rivivere lo splendore del Tempio della Concordia ancora oggi intanto nella sua maestosa bellezza. L’ospite di questa tappa è Andrea Camilleri che ricorderà la sua adolescenza e parlerà di molti episodi accaduti nel corso degli anni e di come sia cambiata l’attenzione degli stessi siciliani nei confronti del loro immenso patrimonio culturale.

Aspettando… Meraviglie il 3 gennaio

Nell’attesa dell’esordio il 4 gennaio del programma, la sera precedente mercoledì 3 gennaio, sempre su Rai1 ma in seconda serata, va in onda uno speciale dal titolo “Aspettando… Meraviglie“. Si tratta di un documentario in cui Alberto Angela ci guida attraverso il dietro le quinte di questo straordinario viaggio, illustrando ai telespettatori come siano state possibili le riprese in siti molto spesso non accessibile al grande pubblico.

La troupe della RAI che ha lavorato con Angela junior ha percorso più di 10.000 km, da nord a sud dell’Italia.

Sarà come rivivere in prima persona le emozioni e il fascino dei siti UNESCO italiani.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it