Rossini Opera Festival 2018 | le opere in diretta su Rai Radio 3


Dall’11 al 23 agosto al via il Rossini Opera Festival 2018 a Pesaro. Sarà un'edizione particolare in occasione del 150esimo anniversario della morte di Gioachino Rossini. Tra i protagonisti ci sarà Massimo Ranieri. Anche quest’anno le opere saranno trasmesse in diretta da Rai Radio 3.


Dall’11 al 23 agosto si svolgerà, a Pesaro, il Rossini Opera Festival 2018, quest’anno dedicato al 150esimo anniversario della morte del compositore. Come tradizione, l’evento sarà seguito da Rai Radio 3.

In particolare, nei giorni 11, 12, 13 agosto l’emittente radiofonica di Viale Mazzini dedicata alla cultura ed alla musica impegnata, trasmetterà alcune opere in diretta dall’Adriatic Arena di Pesaro. L’appuntamento è alle ore 20.00. Il 23 agosto, invece, il gran finale verrà trasmesso alle 21.00.

L’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai aprirà il ROF, Rossini Opera Festival, evento musicale lirico giunto alla 39° edizione. Infatti si tiene regolarmente ogni anno dal 1979, coinvolgendo i migliori artisti anche di livello internazionale. Tra i protagonisti ci sarà anche Massimo Ranieri con il Cabaret Rossini.

Per il 150esimo anniversario della morte del compositore Gioachino Rossini, nato a Pesaro nel 1792 e scomparso nel 1868 a Passy (Parigi), il Festival offrirà al pubblico tre nuove produzioni. E non mancheranno altri numerosi concerti.

Rossini Opera Festival 2018 | il programma di sabato 11 agosto

Si inizia oggi, sabato 11 agosto con Ricciardo e Zoraide. L’Orchestra Sinfonica Nazionale, sarà diretta da Giacomo Sagripanti. L’opera è diretta da Marshall Pynkoski. Nel cast ci sono Juan Diego Flórez, Sergey Romanovsky, Pretty Yende, Nicola Ulivieri.

La storia è ambientata nella Nubia ai tempi delle crociate. Il re Agorante ha cacciato il principe rivale Ircano tenendo però prigioniera sua figlia, Zoraide, di cui spera di farne la sua favorita. Zoraide, pur non di non cedere alle lusinghe di Agorante, attira l’odio di sua moglie Zomira.

Il paladino Ricciardo per poter liberare la sua amata cerca di entrare nel regno di Nubia fingendosi un ambasciatore. Dopo una serie di vicissitudini Agorante cattura e condanna a morte sia Ricciardo che Ircano. Ricatta inoltre Zoraide, che è costretta a scegliere tra il padre e l’amante, scegliendo il primo. Le truppe di Agorante però vengono sconfitte da quelle di Ernesto, amico e commilitone di Ricciardo. I prigionieri verranno così liberati.

Rossini Opera Festival 2018 | il programma di domenica 12 agosto

Domenica 12 agosto sarà la volta di Adina. La regia è di Rosetta Cucchi.

Diego Matheuz sarà per la prima volta a Pesaro per dirigere l’Orchestra Sinfonica “G. Rossini”. Saliranno sul palco Lisette Oropesa, Vito Priante, Levy Sekgapane, Matteo Macchioni e Davide Giangregorio.

La storia si svolge a Bagdad nei giardini del serraglio del Califfo che nutre una forte passione per la schiava Adina. Anche il giovane Selimo è  innamorato di Adina e vuole raggiungerla. Riesce ad introdursi nella residenza del Califfo come garzone del giardiniere Mustafà. Al suo arrivo, Selimo e Mustafà si nascondono ed ascoltano la conversazione del Califfo con l’intendente Alì in cui racconta di voler sposare la fanciulla. Adina e il proprio seguito raggiungono i giardini e il Califfo si allontana per organizzare le nozze.

Selimo, allora, si mostra ad Adina e i due decidono di fuggire insieme. Incalzata dal Califfo, Adina chiede una notte di riflessione, durante la quale può mettere in atto il progetto di fuga. Ma Alì, che ha visto insieme i due innamorati, racconta tutto al Califfo che decide di far appostare i propri soldati all’uscita del serraglio. Riesce a catturarli ma si accorge che lei indossa un medaglione nel quale è conservato il suo ritratto. Capisce così che Adina è in realtà sua figlia. E concede di buon grado il suo permesso per le nozze.

Una rappresentazione de Il barbiere di Siviglia

Rossini Opera Festival 2018 | il programma di lunedì 13 agosto

Lunedi 13 agosto verrà portato in scena Il barbiere di Siviglia. La regia è affidata a Pier Luigi Pizzi. Gli interpreti sono Pietro Spagnoli, Maxim MironovAya Wakizono, Davide Luciano, Michele Pertusi, Elena Zilio e William Corrò.

Il conte di Almaviva è a Siviglia ed è innamorato di Rosina, ricca pupilla tenuta sotto stretta custodia del vecchio don Bartolo. Il conte viene raggiunto da Figaro, il factotum e barbiere richiesto da tutta la città. Egli suggerisce al conte di presentarsi in casa di don Bartolo travestito da soldato fingendo di chiamarsi Lindoro e portando con sè un falso biglietto di alloggio.

Anche il geloso don Bartolo aspira segretamente alla mano e, soprattutto, alla ricca dote di Rosina. Venuto a conoscenza della presenza di Almaviva in città, utilizza le armi della calunnia e dello scandalo per liberarsi del rivale.

Figaro e il conte però sono molto astuti. Quest’ultimo torna a corteggiare Rosina stavolta nei panni di un maestro di musica in sostituzione di don Basilio, che egli dice malato. Il piano riesce, ma quando i due innamorati stanno per fuggire ecco che don Bartolo, insospettito, decide di accelerare i tempi per sposare Rosina.

All’arrivo del notaio per la stipula del contratto di nozze, grazie all’aiuto di don Basilio e di Figaro, Almaviva riesce a sposare Rosina prima che don Bartolo faccia ritorno. A questi resterà come consolazione il fatto di non dover consegnare la dote della sua pupilla dividendola a metà con Figaro.

Rossini Opera Festival 2018 | il programma di giovedì 23 agosto

Giovedì 23 agosto ci sarà il gran finale con la Petite Messe Solennelle. Una composizione sacra scritta da Rossini nel 1863. Giacomo Sagripanti dirige l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai. I protagonisti sono Carmela Remigio, Daniela Barcellona, Celso Albelo e Nicolas Courjal.

Il programma del Rossini Opera Festival 2018 è ricco di altri eventi.

Verrà portato in scena Il Viaggio a Reims nella realizzazione dei giovani dell’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda”. Con la regia di Emilio Sagi e la direzione di Hugo Carrio.

Ci saranno i recital di Lisette Oropesa, Eleonora Buratto, Michele Pertusi e Carlo Lepore. Ci sarà la serata delle Grandi scene rossiniane, con l’attore Remo Girone e il baritono Nicola Alaimo.

Inoltre è previsto, per il 18 agosto, anche il Cabaret Rossini, con il pianista Antonio Ballista accompagnato dalle voci di Massimo Ranieri, Anna Bonitatibus, Sofia Mchedlishvili e Ruzil Gatin.



0 Replies to “Rossini Opera Festival 2018 | le opere in diretta su Rai Radio 3”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*