Connect with us

Film in tv

Viaggio sul Kilimangiaro film Rai 2 – trama, cast, finale

Un gruppo di persone decide di mettersi alla prova in una impresa complicata: la scalata della vetta più alta dell'Africa, il Kilimangiaro con i suoi 5895 m.

Pubblicato

il

Un gruppo di persone decide di mettersi alla prova in una impresa complicata: la scalata della vetta più alta dell'Africa, il Kilimangiaro con i suoi 5895 m.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rai 2 trasmette oggi pomeriggio il film Viaggio sul Kilimangiaro. Si tratta di una pellicola per il piccolo schermo di produzione tedesca risalente al 2017.

Viaggio sul Kilimangiaro film – cast, attori, riprese, dove è girato

La storia raccontata mescola il genere avventura con elementi drammatici. Il titolo originale è Kilimandscharo: Reise ins Leben, la durata è di 90 minuti, le riprese si sono svolte in terra tedesca anche in montagna. I telespettatori quindi vedranno paesaggi molto belli e suggestivi, vette innevate sullo sfondo di storie personali con le quali i protagonisti devono fare i conti.

La regia è di Gregor Schnitzler, il cast è composto da Anna Maria Mühe (I mille volti della verità), Kostja Ullmann, Simon Schwarz, Caroline Hartig, Ulrich Brandhoff e Bongo Mbutuma.

Viaggio sul Kilimangiaro – trama del film in onda su Rai 2

La pellicola è incentrata, come dice il titolo, su un viaggio al Kilimangiaro, la montagna più alta dell’Africa, con i suoi 5.895 m. Ricordiamo che la montagna si trova in Tanzania nord-orientale con i suoi tre coni vulcanici Kibo, Mawenzi e Shira.

Una guida esperta Simon Egger (Ulrich Brandhoff) viene contattata per fare arrivare sulla vetta un gruppo di persone stranamente e singolarmente assortite. Tra di loro ci sono Anna Kobek (Anna Maria Mühe), Tom Färber (Kostja Ullmann), Joschka Wagner (Simon Schwarz), Paula Herfordt (Caroline Hartig) e Joseph (Bongo Mbutuma). Quest’ultimo è l’aiuto della guida Simon Egger.

Ognuno ha una storia molto particolare e spesso anche dolorosa.

Anna deve affrontare una difficile e rischiosa operazione in seguito ad una malattia, ma prima ha voluto mettersi alla prova in una impresa che dovrebbe darle il coraggio di vivere il difficile momento al quale sta andando incontro.

Uno dei personaggi ancora più contraddittori e sofferenti è Tom Färber, un ex sportivo che, in seguito ad un incidente, è costretto a vivere su di una sedia a rotelle. Per mostrare a sé stesso di essere ancora in grado di dare un senso alla vita, ha deciso di scalare, in queste condizioni difficili e disagiate, una vetta già complicata per chi non ha impedimenti fisici. Insomma vuole dare un’altra chance alla sua vita.

Nel gruppo poi ci sono Joschka Wagner e sua figlia Paula Herfordt di 25 anni. Il padre ha portato in viaggio la figlia Paula con l’inganno. E, quando la ragazza si rende conto della situazione in cui l’ha messa il genitore, si scaglia ancor di più contro di lui. Già prima di partire il rapporto tra i due era contrastato. Ma Paul pensava che in condizioni così complicate qualcosa tra di loro potesse cambiare in maniera positiva.

Il finale del film

Man mano che si procede a tappe verso la vetta della montagna, le difficoltà aumentano e il gruppo di persone è costretto, pur non volendolo, ad aiutarsi vicendevolmente.

In questo modo si crea un avvicinamento tra tutti e si stemperano i contrasti.

Il gruppo vincerà la propria scommessa, ma prima di arrivare in cima ci saranno molti colpi di scena che conferiranno al racconto una buona dose di adrenalina.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Film in tv

Una canzone per mio padre film TV 2000 – trama, cast, finale

La vicenda è incentrata sul rapporto difficile tra padre e figlio che si conclude con un triste epilogo.

Pubblicato

il

Una canzone per mio padre film TV 2000
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

TV 2000 propone oggi il film dal titolo Una canzone per mio padre. Si tratta di una pellicola di genere drammatico con atmosfere sentimentali.

La produzione è degli Stati Uniti d’America, l’anno di realizzazione è il 2018 e la durata è di un’ora e 50 minuti.

Una canzone per mio padre film attori

Una canzone per mio padre film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Andrew e John Erwin. Protagonisti principali sono BartArthur Millard interpretati rispettivamente da J. Michael Finley e Dennis Quaid. Nel cast anche Tanya Clarke nel ruolo di Adele.

Le riprese si sono svolte negli Stati Uniti, in particolare a Oklahoma City nello Stato dell’Oklahoma.

La produzione è della Kevin Downes Productions in collaborazione con Mission Pictures International e City on a Hill Productions.

Il titolo originale è I Can Only Imagine.

Una canzone per mio padre film dove è girato

Una canzone per mio padre – trama del film in onda su TV 2000

La trama si svolge a Greenville in Texas nel 1985. Il protagonista è Bart Millard un ragazzo di 10 anni che vive con i genitori. Il padre Arthur lo tratta in modo molto violento ed è stato abbandonato dalla madre che è andata via stanca delle violenze del marito. L’uomo è un ex giocatore di football fallito.

Bart si innamora di una ragazza, Shannon, e a 18 anni è costretto anche lui ad abbandonare il football a causa di un infortunio in campo.

Scopre però grazie ad un insegnante di musica di possedere uno straordinario talento per il canto. E nonostante il genitore non lo sostenga decide di intraprendere la carriera musicale.

Crescendo il giovane mantiene un rapporto distante dal padre. Scopre successivamente che ha un male incurabile in fase terminale. Sentendosi inoltre in fin di vita, l’uomo si pente del male che ha arrecato al figlio e si converte al cristianesimo.

Spoiler finale

Bart inizialmente non crede al cambiamento avvenuto in suo padre. Ma in seguito decide di perdonarlo. Inoltre dopo la sua morte scrive una canzone per lui dal titolo “Posso solo immaginare” che si rivelerà un grande successo.

Il titolo originale della canzone I Can Only Imagine rappresenta il titolo originale del film.

Una canzone per mio padre film finale

Una canzone per mio padre – il cast completo

Di seguito il cast del film Una canzone per mio padre e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Michael Finley: Bart Millard
  • Brody Rose: Bart Millard (da giovane)
  • Dennis Quaid: Arthur Millard
  • Madeline Carroll: Shannon
  • Taegan Burns: Shannon (da giovane)
  • Tanya Clarke: Adele
  • Cloris Leachman: Meemaw
  • Trace Adkins: Scott Brickell
  • Craig Lembke: Konoa Wheeler
  • Priscilla Shirer: Signora Fincher
  • Nicole DuPort: Amy Grant
  • Jake B. Miller: Michael W. Smith
  • Mark Furze: Nathan
  • Jason Burkey: Mike
  • R. Cacia: Rusty
  • Randy McDowell: Jim

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Film in tv

Joker Wild Card: trama, cast, finale del film in onda su 20 Mediaset

Un ex ufficiale della Marina e giocatore d'azzardo cerca di trovare i colpevoli dello stupro ai danni di una sua amica escort.

Pubblicato

il

Joker Wild Card film 20 mediaset
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

20 Mediaset propone oggi il film Joker Wild Card. La pellicola statunitense di genere thriller con ingredienti d’azione è arrivata nelle sale cinematografiche il 5 agosto 2015. La durata è un’ora e 32 minuti.

Joker Wild Card film attori

Joker Wild Card: regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Simon West. I protagonisti del film sono Jason Statham che interpreta Nick Wild e Michael Angarano nel ruolo di Cyrus Kinnick. Dominik García-Lorido e Milo Ventimiglia, invece, sono Holly e Danny DeMarco.

Le riprese del film si sono svolte negli Stati Uniti e in Francia. Le scene infatti sono state girate a New Orleans e in Nevada. Ma anche in Corsica. 

Le musiche sono di Dario Marianelli. William Goldman si è occupato della sceneggiatura mentre Shelly Johnson ha curato della fotografia. Il montaggio è di Padraic McKinley.

Il film è prodotto da Current Entertainment, Quad Films, SJ Heat Productions, SJ Pictures, Sierra/Affinity. E’ invece distribuito da Koch Media Italia.

Joker Wild Card film dove è girato

Joker Wild Card: trama del film proposto da 20 Mediaset

La trama ha come protagonista Nick Wild, ex ufficiale di Marina e dipendente dal gioco d’azzardo. Lavora ora come bodyguard per i ricchi che amano frequentare i casinò di Las Vegas. Il suo desiderio è di riuscire ad accumulare il prima possibile la somma di 500.000 dollari per cominciare una nuova vita in Corsica.

Un giorno Nick mentre è in servizio per proteggere Cyrus Kinnick, viene a conoscenza che la sua amica Holly ha subito una brutale aggressione. E’ un escort di professione ed è stata prima violentata e poi picchiata selvaggiamente da tre sconosciuti in una camera d’albergo. Nick è pronto ad aiutarla a rintracciare i colpevoli.

Il Finale del film

Durante le ricerche Nick scopre ben presto che uno dei responsabili è Danny DeMarco. Si tratta del figlio di uno spietato gangster di Las Vegas.

Una sera Nick si intrufola nell’abitazione di Danny DeMarco con un banale pretesto. Con la complicità di Holly riesce ad immobilizzare le guardie del corpo di Danny legandole. Nel frattempo la donna sottrae anche a Danny 50.000 dollari minacciandolo di castrarlo.

Una volta fuggiti Holly lascia Las Vegas per trasferirsi in un altra città mentre Danny raggiunge un casinò con la speranza di vincere il mezzo milione.

Con molta fortuna Danny riesce ad incassare la somma tanto sognata. Convinto però di poter guadagnare ancora di più, mette in palio l’intera somma, perdendo tutta la vincita. Cyrus, che lo ha osservato per tutta la sera, decide di regalargli un biglietto per la Corsica.

Nel finale Nick, prima di partire, uccide Danny e i suoi collaboratori che volevano eliminarlo.

Joker Wild Card film finale

Joker Wild Card: cast completo del film

Ecco il cast del film Joker Wild Card e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori:

  • Jason Statham: Nick Wild
  • Michael Angarano: Cyrus Kinnick
  • Dominik García-Lorido: Holly
  • Milo Ventimiglia: Danny DeMarco
  • Sofía Vergara: DD
  • Stanley Tucci: Baby
  • Hope Davis: Cassandra
  • Max Casella: Osgood
  • Jason Alexander: Pinky
  • Anne Heche: Roxy
  • Chris Browning infine è Tiel.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Film in tv

Il commissario Montalbano La caccia al tesoro film Rai 1 – trama, cast, finale

Un caso inquietante e singolare porta il commissario Montalbano sulle tracce di un folle.

Pubblicato

il

Il commissario Montalbano La caccia al tesoro film Rai 1
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rai 1 propone oggi il film dal titolo La caccia al tesoro che fa parte del ciclo di tv-movie dedicati al commissario Salvo Montalbano.

Il genere è poliziesco con atmosfere da romanzo giallo. La produzione è italiana, l’anno di realizzazione è il 2011 e la durata è di un’ora e 40 minuti.

Il commissario Montalbano La caccia al tesoro film attori

Il commissario Montalbano La caccia al tesoro film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Alberto Sironi. Protagonista principale è il commissario Salvo Montalbano a cui dà il volto l’attore Luca Zingaretti. Accanto a lui gli storici collaboratori Mimì Augello e Giuseppe Fazio interpretati da Cesare Bocci e Peppino Mazzotta.

Le riprese si sono svolte in Sicilia, in particolare tra Ragusa e Porto Empedocle. Qui è stata ricostruita la città immaginaria di Vigata dove il commissario Montalbano opera.

La produzione è della Palomar di Carlo Degli Esposti per Rai Fiction.

Il commissario Montalbano La caccia al tesoro film dove è girato

Il commissario Montalbano La caccia al tesoro – trama del film in onda su Rai 1

La trama ha come protagonista il commissario Montalbano che questa volta si trova a risolvere un enigma di difficile soluzione. Una mattina due anziani e fanatici vecchietti improvvisamente si barricano nel loro appartamento e iniziano a sparare da finestre e balconi.

Nonostante Montalbano inizi a sentirsi oramai vecchio, si arrampica pericolosamente su una scala dei pompieri e riesce a rendere inoffensivo il vecchio pazzo.

Nel palazzo fatiscente dove ci sono decine di crocifissi di ogni fattura, Montalbano crede di aver scoperto il cadavere di una giovane. Si accorge però che si tratta di una consunta bambola gonfiabile, oramai malridotta dal prolungato uso.

Tutto ciò lascia il commissario abbastanza perplesso. La sua impressione ha conferma il giorno successivo quando in un cassonetto viene ritrovata un’altra bambola gonfiabile. Confrontandola con quella dei due vecchietti ci si accorge che sono identiche.

Spoiler finale

Montalbano comprende che le due bambole sono i tasselli di un enigma che dovrà risolvere. Dopo poco tempo comincia a ricevere strane lettere anonime. Si tratta di indovinelli, rebus ed altri giochi enigmistici che conducono ad una vera e propria caccia al tesoro.

Non si tratta comunque di un elemento da sottovalutare ed infatti Montalbano intuisce che dietro quelle lettere c’è un pazzo che bisogna assolutamente rendere inoffensivo.

Il commissario Montalbano La caccia al tesoro film finale

Il commissario Montalbano La caccia al tesoro – il cast completo

Di seguito il cast del film Il commissario Montalbano La caccia al tesoro e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Luca Zingaretti: Salvo Montalbano
  • Cesare Bocci: Mimì Augello
  • Peppino Mazzotta: Giuseppe Fazio
  • Angelo Russo: Agatino Catarella
  • Isabell Sollman: Ingrid Sjöström
  • Giovanni Moschella: Giuseppe Bonmarito
  • Dajana Roncione: Ninetta / Alba Carraro
  • Roberto Nobile: Nicolò Zito
  • Giovanni Guardiano: Jacomuzzi
  • Davide Lo Verde: Agente Galluzzo
  • Marcello Perracchio: Dottor Pasquano

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it