La mia parola contro la sua film Tv8 – trama, cast, finale


Una fotografa freelance, in difficoltà economiche, accetta un incarico complicato e si ritrova coinvolta in un giro criminale.


Tv8 propone oggi il film dal titolo La mia parola contro la sua. Si tratta di una pellicola di genere thriller con elementi fortemente drammatici della durata di un’ora e 30 minuti.

La produzione è statunitense. Per le tematiche affrontate la visione è consigliata ad un pubblico di soli adulti.

La mia parola contro la sua film attori

La mia parola contro la sua film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia del film è affidata a Fred Olen Ray. Nel ruolo della protagonista c’è l’attrice Daphne Zuniga che interpreta Sam. Personaggio maschile è Carlton a cui dà il volto Adam Huss.

Le riprese si sono svolte tutte in America, in particolare a Los Angeles in California. La produzione è della Indy Films.

Il film è arrivato per la prima volta negli Stati Uniti il 13 febbraio 2018. Il titolo originale è Witness Unprotected. La pellicola è stata trasmessa esclusivamente da Tv8. L’ultima data di messa in onda risale al 26 novembre 2019.

La mia parola contro la sua film dove è girato

La mia parola contro la sua – trama del film in onda su Tv8

La trama raccontata ha come protagonista Sam, una giovane madre single che si guadagna da vivere come fotografa free lance. Sam è da poco divorziata e non aveva mezzi a disposizione per mantenere sé stessa e la figlia Sophie. La ragazza studia in un noto college e la retta mensile è abbastanza dispendiosa.

Per questo motivo Sam è costretta ad accettare tutti i lavori che le vengono offerti, compresi gli incarichi più pericolosi. In un momento particolarmente difficile e con scarsi mezzi economici, Sam le viene proposto un incarico abbastanza complicato.

Una agenzia investigativa infatti le assegna il compito di seguire una donna sospetta e di fotografarne tutti i movimenti.

Per Sam comincia un vero e proprio incubo. Infatti nei tentativi compiuti per rintracciare la donna, Sam alla fine ritrova il suo cadavere. La situazione comincia a complicarsi. Infatti quando la polizia arriva sul posto punta immediatamente l’attenzione su di lei e la richiede responsabile dell’omicidio.

Una vera e propria sofferenza per Sam che adesso teme che sia compromessa non solo la sua immagine ma anche la rispettabilità della figlia nel college.

Il finale del film

Nella parte finale del film Sam ha modo di ripensare all’incarico che le è stato dato e comprende una triste verità. La persona su cui doveva investigare era coinvolta in una rete di ricatti, di inganni e probabilmente era succube di una organizzazione criminale.

Sam si rende anche conto che qualcuno sta facendo di tutto per non dare un nome alla donna morta. In questo vorticoso giro delinquenziale, Sam riesce a mettere insieme quasi tutti i tasselli del caso che dovrà risolvere anche presto.

In effetti dietro la morte della donna c’è qualcuno che ha interesse ad incastrarla. Dovrà così dimostrare la propria innocenza prima che sia troppo tardi. Infatti chi ha cercato di incastrare lei con un omicidio potrebbe continuare ad uccidere.

La mia parola contro la sua film finale

La mia parola contro la sua – il cast completo

Di seguito il cast del film La mia parola contro la sua e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Daphne Zuniga (Senza riscatto) – Sam
  • Adam Huss – Carlton
  • Tim Abell – Walker
  • Gianna DiDonato – Laurie
  • Valerie Baber – Sheila
  • Darn Oldham – Detective
  • Carolyn Ordoñez – Ufficiale Phillips
  • Scott Thomas Reynolds – Detective Scott
  • Sinjin Rosa – Ufficiale Williams
  • Meredith Thomas – Mrs. Reynolds
  • Richard Varga – Jim
  • Monica Young – Margaret


0 Replies to “La mia parola contro la sua film Tv8 – trama, cast, finale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*