Rosamunde Pilcher: E improvvisamente fu amore su La5 – trama, cast, finale


Fuggita da Londra per una delusione d'amore la protagonista cambierà radicalmente la sua vita una volta raggiunta la Cornovaglia.


La5 propone questa sera il film dal titolo Rosamunde Pilcher: E improvvisamente fu amore che fa parte del ciclo Rosamunde Pilcher. La pellicola è una commedia romantico sentimentale della durata di un’ora e 30 minuti.

Si tratta di una coproduzione tra Austria e Germania che presenta una particolarità: gli sceneggiatori sono Rosamunde Pilcher e Christiane Sadlo, ovvero la scrittrice e giornalista tedesca meglio conosciuta con lo pseudonimo di Inga Lindstrom.

Rosamunde Pilcher: E improvvisamente fu amore attori

Rosamunde Pilcher: E improvvisamente fu amore – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Dieter Kehler. I protagonisti principali sono Jeanne Tremsal nel ruolo di Julia Greenwood e Patrik Fichte che interpreta Nicholas Miller.

Le riprese si sono svolte prevalentemente a Londra e in Cornovaglia nel Regno Unito dove è ambientata tutta la vicenda. La produzione è della ZDF in collaborazione con la FFP New Media GmbH e la Österreichischer Rundfunk (ORF). Il titolo originale Und plötzlich war es Liebe.

Rosamunde Pilcher: E improvvisamente fu amore dove è girato

Rosamunde Pilcher: E improvvisamente fu amore – trama del film in onda su La5

Protagonista della trama raccontata è Julia Greenwood che gestisce a Londra una agenzia specializzata nella realizzazione di eventi di prestigio. La sua vita dal punto di vista professionale è appagante. Infatti la giovane donna in carriera ha raggiunto le tappe più prestigiose nel suo settore.

Fidanzata da tempo con Billy, Julia avverte da tempo e il suo rapporto con il partner dimostra segni di crisi. I suoi sospetti sono purtroppo fondati. Infatti, come nella più classica delle delusioni amorose, Julia trova Billy a letto con la sua migliore amica. Per lei è un vero e proprio shock. Per cui decide, almeno di rinunciare ad ogni futuro rapporto sentimentale paese.

Julia tra l’altro avrebbe bisogno di allontanarsi dalla realtà di tutti i giorni. Ed allora accetta volentieri l’invito della madre che vive in Cornovaglia, di trascorrere con lei un periodo di vacanze. Ma non si attende di trovare accanto alla madre un nuovo compagno: Lord Frederik Windshell. I due hanno già progettato le nozze che si svolgeranno in una prestigiosa tenuta di proprietà dello sposo.

Il finale del film

Nella parte finale del film Julia esprime alla madre le proprie congratulazioni. La giovane però non si aspettava che la genitrice si consolasse così presto della prematura scomparsa del marito. Nel frattempo comincia ad aiutare gli sposi nei preparativi delle nozze.

Ad aiutare Julia arriva improvvisamente l’amministratore della tenuta di proprietà di Lord Frederik. Si tratta di Nicholas Miller che colpisce subito Julia per il suo fascino e la sua avvenenza. Il sentimento è ricambiato. Ma Julia ha difficoltà ad accettare un nuovo rapporto d’amore. Tutto questo accade fino a quando non viene svelato un segreto di famiglia tenuto finora nascosto.

A questo punto la vita di Julia e Nicholas cambierà totalmente.

Rosamunde Pilcher: E improvvisamente fu amore finale

Rosamunde Pilcher: E improvvisamente fu amore – il cast completo

Di seguito il cast del film Rosamunde Pilcher: E improvvisamente fu amore e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Jeanne Tremsal (I misteri di Villa Sabrini) – Julia Greenwood
  • Patrik Fichte – Nicholas Miller
  • Marijam Agischewa – Laura Greenwood
  • Reiner Schöne – Lord Frederik Windshell
  • Katrin Weisser – Emily Windshell
  • Christine Mayn – Alexis Grand
  • Andreas Zimmermann – Billy Brown


0 Replies to “Rosamunde Pilcher: E improvvisamente fu amore su La5 – trama, cast, finale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*