Connect with us

Film in tv

Un cielo stellato sopra il Ghetto di Roma film Rai 1 – trama, cast, finale

Il ritrovamento di una vecchia foto ingiallita induce un gruppo di giovani a realizzare un percorso nella memoria e nel passato per conoscere meglio la Shoah.

Pubblicato

il

Un cielo stellato sopra il Ghetto di Roma film Rai 1
Il ritrovamento di una vecchia foto ingiallita induce un gruppo di giovani a realizzare un percorso nella memoria e nel passato per conoscere meglio la Shoah.
Condividi su

Rai 1 propone oggi film tv dal titolo Un cielo stellato sopra il Ghetto di Roma. La pellicola è datata 2020. É una produzione italiana dalle atmosfere drammatiche. La durata è di un’ora e 47 minuti.

Il film tv è stato proposto su RaiPlay il 27 gennaio 2021 in occasione della Giornata della Memoria.

Un cielo stellato sopra il Ghetto di Roma film attori

Un cielo stellato sopra il Ghetto di Roma film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Giulio Base che è anche il personaggio principale, ovvero Riccardo. Nel cast i due figli del protagonista e regista Vittorio e Valerio Base i cui ruoli sono rispettivamente di uno dei ragazzi e di Vittorio Zevi.

Le riprese si sono svolte in Italia, in particolare a Roma nella zona del Ghetto e limitrofe, sul Lungotevere e in alcune location dell’isola Tiberina. La produzione è della Altre Storie in collaborazione con Clipper Media per Rai Cinema.

La colonna sonora del film è di Sergio Cammariere. In particolare il brano scelto è “Tutto quello che un uomo“.

Il film ha una finalità: raccontare la storia dell’olocausto attraverso la ricerca della verità da parte di alcuni ragazzi. Per queste motivazioni il progetto ha ricevuto il patrocinio della comunità ebraica di Roma.

Un cielo stellato sopra il Ghetto di Roma film attori

Un cielo stellato sopra il Ghetto di Roma – trama del film in onda su Rai 1

La vicenda raccontata inizia con il ritrovamento in una vecchia soffitta romana di una foto. A ritrovarla è stata una ragazza e la foto ritrae una bambina ebrea, Sarah Cohen, la cui famiglia era stata uccisa dai nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale.

Il film procede attraverso lunghi flashback che rimandano all’epoca in cui la famiglia della bimba era stata deportata. La ragazza che ha trovato la foto si impegna insieme ad altri giovani studenti nel cercare la verità. Vogliono soprattutto capire qual è il mistero che si cela dietro la ragazzina. E così tutti insieme affrontano un viaggio attraverso i ricordi di un passato doloroso e difficile da dimenticare. Parliamo in particolare del rastrellamento del quartiere ebraico di Roma durante il secondo conflitto mondiale.

Il finale del film

La delicatezza del film consiste anche in un’altra caratteristica: i ragazzi che si stanno impegnando a scoprire chi è la ragazzina su quella foto ingiallita appartengono a confessioni religiose differenti. Ma si uniscono insieme trasformando il loro impegno in un momento di crescita esistenziale, personale e culturale.

Un cielo stellato sopra il Ghetto di Roma film finale

Un cielo stellato sopra il ghetto di Roma – il cast completo

Di seguito il cast del film Un cielo stellato sopra il ghetto di Roma e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Giulio Base – Riccardo
  • Alessandra Carrillo – Suor Lucia
  • Andrea Garofalo – Archivista
  • Bianca Panconi – Sofia
  • Irene Vetere – Lea
  • Domenico Fortunato – Volterra
  • Emma Matilda Liò – Valentina
  • Alessandra Celi – Giulia
  • Francesco Rodrigo Sirabella – Ilan
  • Aurora Cancian – Nonna
  • Daniele Rampello – Ruben
  • Fabrizio Apolloni – Padre Lea
  • Paolo Fosso – Padre Ilan
  • Valerio Base – Ragazzo
  • Vittorio Base – Vittorio Zevi

Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it