Connect with us

Film in tv

Chi ha rapito mia figlia film Tv8 – trama, cast, finale

Il film affronta una tematica particolarmente inquietante: il rapimento di minori, piaga non solo nazionale ma a livello mondiale.

Pubblicato

il

Chi ha rapito mia figlia film Tv8
Il film affronta una tematica particolarmente inquietante: il rapimento di minori, piaga non solo nazionale ma a livello mondiale.
Condividi su

Tv8 propone oggi il film dal titolo Chi ha rapito mia figlia? Si tratta di una pellicola di genere thriller con atmosfere tra il giallo ed il drammatico.

La produzione è degli Stati Uniti d’America, la durata è di un’ora e 30 minuti e l’anno di realizzazione è il 2019. Per la delicatezza delle tematiche affrontate se ne consiglia la visione ad un pubblico di soli adulti.

Chi ha rapito mia figlia film attori

Chi ha rapito mia figlia film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Nadeem Soumah. Protagonisti principali sono Janet e Tim Sullivan interpretati rispettivamente da Samaire Armstrong e Kieren Hutchinson. Nel cast anche che il personaggio di Katie Sullivan a cui dà il volto l’attrice Sierra McCormick.

Le riprese si sono svolte negli Stati Uniti in diverse location dove è ambientata la vicenda raccontata. La produzione è della Formula Features.

Il film è andato in onda per la prima volta negli Stati Uniti il primo agosto 2019 sul canale Lifetime. Il titolo originale è Who stole my daughter?

Chi ha rapito mia figlia film dove è girato

Chi ha rapito mia figlia – trama del film in onda su Tv8

La trama raccontata ha come protagonista la diciassettenne Katie che dopo cinque anni si presenta a casa della madre dopo essere stata rapita. Il film quindi pone l’accento soprattutto sui rapimenti dei minori. Per cui la storia, pur non essendo spirata ad una specifica vicenda realmente accaduta, narra fatti di attualità.

Quando Katie Sullivan è stata rapita aveva solo 12 anni. Era scomparsa dalla sua scuola senza lasciare traccia in una giornata autunnale. Il dolore per la madre era stato atroce. E, per elaborarlo, aveva cominciato ad organizzare e lanciare una massiccia caccia all’uomo a livello nazionale.

Sperava così di poter sensibilizzare l’opinione pubblica inducendo chi avesse visto qualcosa a rivelarlo alle forze dell’ordine. Purtroppo Katie non era stata più trovata e alla fine si presumeva che fosse morta.

Cinque anni dopo questi avvenimenti Katie si ripresenta davanti alla porta di Janet, la madre. La gioia travolgente della genitrice è di breve durata. Katie infatti ha sofferto moltissimo del grave trauma del suo rapimento e soprattutto non è in grado di spiegare quanto le sia accaduto durante gli ultimi cinque anni.

Spoiler finale

A questo punto si aggiunge un elemento molto inquietante alla situazione già difficile. Janet e Katie si rendono conto che misteriosi individui stanno cominciando a seguirle. E Janet si convince che i rapitori siano tornati per rapire nuovamente la figlia.

Dovranno lottare con tutte le forze per cercare di capire chi sono e perché si sono accaniti contra la ragazza.

Chi ha rapito mia figlia film final

Chi ha rapito mia figlia – il cast completo

Di seguito il cast del film Chi ha rapito mia figlia? e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Samaire Armstrong (Incubo in Paradiso) – Janet Sullivan
  • Sierra McCormick – Katie Sullivan
  • Kieren Hutchison – Tim Sullivan
  • Ashley Atwood – Adrienne Ross
  • Julianne Collins – Emilia Ross
  • Michael Chandler – Agent Horgan
  • Jose Rosete – Roger Chase
  • Blaine Gray – Senatore Ross
  • Betsy Hume – Dr. Waring
  • Sofia Mali – Katie da giovane
  • Daisy Koprowski – Emilia da giovane
  • Yvonne Miranda – Cronista televisivo

Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Seguici su:
Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it