x

Connect with us

x

Film thriller

36 Quai des Orfèvres film Cielo – trama, cast, finale

Un poliziotto, arrestato ingiustamente, troverà giustizia casualmente una volta fuori di prigione.

Pubblicato

il

36 Quai des Orfèvres film Cielo
Un poliziotto, arrestato ingiustamente, troverà giustizia casualmente una volta fuori di prigione.
Condividi su

Cielo propone oggi il film dal titolo 36 Quai des Orfèvres. Si tratta di una pellicola di genere noir con elementi drammatici.

La produzione è della Francia, l’anno di realizzazione è il 2004 e la durata è di un’ora e 50 minuti.

36 Quai des Orfèvres film attori

36 Quai des Orfèvres film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Olivier Marchal. Protagonisti principali sono Léo Vrinks Dénis Klein interpretati rispettivamente da Daniel Auteuil Gérard Depardieu. Nel cast anche André Dussollier nel ruolo di Robert Mancini.

Le riprese si sono svolte in Francia, in particolare a Parigi e zone limitrofe.

La produzione è della Gaumont International in collaborazione con LGM Productions TF1 Films Production.

Il film è conosciuto anche a livello internazionale con il medesimo titolo.

36 Quai des Orfèvres film dove è girato

36 Quai des Orfèvres – trama del film in onda su Cielo

Robert Mancini, capo della polizia di Parigi, deve lasciare il suo posto per assumere la più importante posizione di direttore generale. Ma  chiede alla sua squadra un ultimo lavoro: l’arresto di una feroce gang specializzata in rapine di furgoni portavalori.

Tra i suoi due sottocapi, Léo Vrinks della sezione antirapina, e Denis Klein dell’antibanditismo, inizia allora una lotta senza esclusione di colpi per la conquista della poltrona lasciata vuota da Robert.

Nella corsa alla successione Vrinks si fa raggirare da Silien, un informatore che, in licenza dal carcere, commette un omicidio sotto i suoi occhi. Il poliziotto non interviene e copre l’accaduto perché gli servono informazioni sulla banda che solo Silien può dargli.

Preparata meticolosamente la cattura della banda ricercata, Vrinks vede saltare tutto per colpa di un intervento intempestivo di Klein, frustrato e ubriaco, cui seguono, oltre alla fuga dei malviventi, l’uccisione dell’apprezzatissimo agente Eddy.

Nelle settimane successive la banda è comunque annientata. E Vrinks viene arrestato per non aver fatto giustizia sull’omicidio commesso da Silien. In seguito la moglie di Vrinks, non ascoltando le raccomandazioni del marito ormai in carcere, si mette in contatto con Silien, l’assassino latitante all’origine delle loro sventure. La donna spera di avere un aiuto per scagionare il marito, ma quando fa salire Silien sulla sua auto, viene braccata da Klein che in maniera spietata la butta fuori strada determinandone la morte.

Dopo sette anni, Vrinks esce di prigione e, ancor prima di rivedere la figlia, pensa a come sistemare il suo passato. I vecchi componenti della sua squadra sono stati tutti estromessi o se ne sono andati per non restare sotto Klein.

Spoiler finale

Intanto un vecchio componente della squadra di VrinksTiti, ora buttafuori di una discoteca, viene aggredito da alcuni avventori. Quando questi lo disarmano, scoprono un coltello appartenuto ad uno di loro. L’uomo era statp brutalmente picchiato, sequestrato e abbandonato nudo in un bosco anni prima, proprio su ordine di Vrinks, per vendicare il pestaggio di una prostituta sua informatrice ed amica. Titi viene così picchiato e lasciato in fin di vita. Risparmiato solo dopo aver rivelato il nome del capo che ordinò quel pestaggio anni prima.

Vrinks si presenta all’annuale serata di gala nella sede della polizia riuscendo a cogliere Klein appartato ed indifeso. Potrebbe ucciderlo ma capendo lo stato miserevole in cui si trova quell’uomo gli lascia la pistola perché si suicidi. Klein, ferito nell’orgoglio segue e insulta Vrinks fino in strada, quindi è affiancato da una moto con un killer che lo fredda a bruciapelo.

Erano gli uomini della banda che ha pestato Titi, il quale, in fin di vita, non ha dato loro il nome del suo capo ma quello di Klein, come responsabile dell’antico affronto. Giustizia è fatta.

36 Quai des Orfèvres film finale

36 Quai des Orfèvres – il cast completo

Di seguito il cast del film 36 Quai des Orfèvres e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Daniel Auteuil: Léo Vrinks
  • Gérard Depardieu: Dénis Klein
  • André Dussollier: Robert Mancini
  • Valeria Golino: Camille Vrinks
  • Roschdy Zem: Hugo Silien
  • Daniel Duval: Eddy Valence
  • Francis Renaud: Titi Brasseur
  • Anne Consigny: Hélène Klein
  • Ivan Franek: Bruno Winterstein
  • Éric Defosse: Rolf Winterstein
  • Cyrille Hertel: Jamel Attia
  • Thierry Guerrib: Said Attia
  • Jo Prestia: Victor Dragan
  • Laurent Olmédo: Tony Vargas
  • Denis Sylvain: Prefetto
  • Christian Geffroy: funzionario FBS
  • Alain Figlarz: Francis Horn
  • Catherine Marchal: Eve Verhagen
  • Stéphane Metzger: Smao
  • Mylène Demongeot: Manou Berliner
  • Aurore Auteuil: Lola Vrinks da adolescente
  • Solène Biasch: Lola Vrinks da bambina

Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it