Tutti salvi per amore con Serena Bortone su Rai3

Il nuovo programma che indaga sul cambiamento della società italiana attraverso il sentimento dell'amore



Si tratta di un reportage originale che ha l’obiettivo di indagare sul sentimento dell’amore, analizzato in tutte le sfaccettature. L’amore è parte integrante della società ed ha avuto sempre un’importanza determinante nel corso dei secoli. Che accade oggi? “Tutti salvi per amore” ce lo dirà o cercherà di farlo in una maniera singolare, attraverso un viaggio da Nord a Sud dell’Italia.

 Si parte dal principio che oggi il matrimonio sembra un po’ in disuso, mentre il divorzio va per la maggiore. Ma su queste considerazioni spicca sempre l’entusiasmo di sentirsi innamorati e di voler comunicare i propri batticuori e le proprie emozioni a tutte le persone conosciute.

Naturalmente l’amore è inteso senza restrizioni, anche tra persone dello stesso sesso.In quest’ottica il reportage compie un excursus attraverso tutta la società contemporanea per analizzare il sentimento privatissimo e i cambiamenti sociali che assume il sentimento dell’amore. La Bortone, attraverso storie e servizi realizzati per l’occasione, mostra il mutamento della società.

Ne scaturisce una considerazione: nei momenti più bui della storia, quando imperversano incertezza e paura per il futuro, guerre e crisi, il rifugio di tutti è l’amore. E’ da lì che si riparte per ricostruire quanto si è perduto. E’ l’amore, dirà la Bortone, che avvia verso una nuova speranza per il futuro. E’ l’amore la vera arma di salvezza, insomma.

 “Tutti Salvi per Amore”, in quest’ottica, racconterà storie straordinarie di amori che hanno avuto proprio una funzione di salvataggio di tante essitenze altrimenti condannate ad una vita senza più emozioni.

  Per gestire in maniera continuativa il racconto delle vicende raccontate, Serena Bortone si avvale della regia di Alessandro Capitani. La giornalista di Rai3 e conduttrice di Agorà Estate, tenta un esperimento che ha anche la pretesa di rappresentare la complessiva delle dinamiche sentimentali nel loro evolversi attraverso il cambiamento delle mode e dei costumi.Vedremo se riuscirà a conseguire questo obiettivo.
Per la Bortone, Tutti salvi per amore rappresenta un banco di prova: la vedremo, per la prima volta al di fuori dei programmi consueti.

Infine il titolo: evoca naturalmente quello di una nota fiction: Tutti pazzi per amore.



0 Replies to “Tutti salvi per amore con Serena Bortone su Rai3”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*