Popolo Sovrano | dal 14 febbraio su Rai 2 con Alessandro Sortino ed Eva Giovannini


Popolo Sovrano | dal 14 febbraio su Rai 2 con Alessandro Sortino ed Eva Giovannini. In onda dallo Studio 2 di Cinecittà, il nuovo programma di informazione giornalistica e prende il posto di Nemo - Nessuno escluso.


Al timone ci sono Alessandro Sortino ed Eva Giovannini con Daniele Piervincenzi. Il fine del programma è di raccontare la realtà attraverso servizi e reportage cosiddetti “immersivi”. Significa che gli autori cercano di penetrare il più possibile nelle situazioni che devono documentare ai telespettatori.

Questi reportage sono affidati alla squadra di videomaker che era stata già rodata nel programma Nemo – nessuno escluso.

Il formato del nuovo programma di approfondimento giornalistico prevede anche confronti in studio tra politici, giornalisti, economisti imprenditori. Insomma si vuole dare uno sguardo a 360 gradi su tutto l’universo e la società raccontando quanto avviene giorno per giorno.

In effetti Alessandro Sortino sarà coadiuvato sia da Eva Giovannini sia da Daniele Piervincenzi.

Eva Giovannini è una giornalista e inviata Rai che tra l’altro è stata anche conduttrice del Premio Strega 2017 su Rai 3. La Giovannini ha realizzato anche reportage per Annozero l’ex programma di Michele Santoro ed ha partecipato alla realizzazione di servizi per Piazzapulita condotto da Corrado Formigli su La7.

Roberto Spada e Daniele Piervincenzi: di lì a poco l’uomo colpirà il reporter con una testata

Daniele Piervincenzi è stato inviato Rai soprattutto nel programma Nemo – nessuno escluso. Proprio in un servizio realizzato ad Ostia era stato aggredito da Roberto Spada. Il fratello del boss Carmine era stato condannato a 10 anni di carcere per estorsione. Ad una serie di domande fatte da Piervincenzi sulla vicinanza di Spada al candidato di CasaPound Luca Marsella, Roberto Spada più che rispondere lo aveva aggredito con una testata sul volto. Piervincenzi era stato operato d’urgenza per rottura del setto nasale. I fatti risalgono a novembre del 2017 e Roberto Spada è stato condannato a sei anni per l’aggressione.

Il titolo Popolo Sovrano aveva destato molte polemiche. Carlo Freccero si era difeso dicendo che la parola sovranista lo faceva sorridere. E con il programma che nasce dalle ceneri di Nemo vuole soltanto puntare l’attenzione sugli eventi che avvengono e che sono raccontati non solo dalla informazione mainstream.

Ricordiamo che Nemo era stato condotto da Enrico Lucci e Valentina Petrini che è rientrata nella squadra di Piazzapulita. Lucci però non è stato completamente estromesso da Rai 2 perché sarà il conduttore della seconda edizione di Realiti Sciò, già confermato in palinsesto.

Una curiosità: nella prima conferenza stampa di Carlo Freccero il nuovo direttore di rete, aveva dato ai giornalisti un titolo sbagliato: i duellanti. Successivamente Freccero ha confessato che si trattava di un depistaggio.

La regia di Popolo Sovrano è di Francesco Ebner.



0 Replies to “Popolo Sovrano | dal 14 febbraio su Rai 2 con Alessandro Sortino ed Eva Giovannini”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*