Sanremo 2019 | Conferenza stampa 8 febbraio 2019 | Diretta


Sanremo 2019 | Conferenza stampa 8 febbraio 2019 | Diretta. Le ultime notizie sulla seconda serata del 69° Festival della Canzone Italiana, in onda questa sera su Rai1. Aggiornamenti sugli ospiti e sullo show


Seguiamo la conferenza stampa in diretta :

Come al solito sono presenti il direttore ed il vicedirettore di Rai 1, il trio dei presentatori, il Sindaco di Sanremo e per l’occasione anche il Governatore della Liguria, Giovanni Toti.

Comincia il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri :” Sono onorato di cominciare. In questi giorni oltre al Festival mi sono dedicato a vivere anche l’atmosfera della città. Concludo l’intervento dicendo che dopo il Festival inizieranno i lavori per costruire l’auditorium Franco Alfano”.

Teresa De Santis : ” il risultato di ieri sera è del 46,43%. Uno share in linea con la seconda serata. Sono aumentate le persone in platea che ieri erano 260mila. Si tratta del quarto valore più alto degli ultimi 14 anni. Sui target continuiamo ad avere il record di influenza sui giovani. L’esperimento di selezione dei cantanti, di Claudio è perfettamente riuscito. Abbiamo raggiunto anche il record sugli 8-14enni. Sanremo illumina tutto il palinsesto. Durante questo periodo sono aumentati gli ascolti anche di programmi come “La prova del cuoco” ed “Uno mattina”. Sulle piattaforme social, dopo tre puntate, sono state registrate 8 milioni d’interazioni. Complimenti ai nostri conduttori”.

Claudio Fasulo :” Il Primafestival ha totalizzato il 27,8 di share mentre il Dopofestival 32,5. Il picco di ascolti della puntata è stato di 13 milioni e 218mila mentre Claudio Bisio e Virginia Raffaele erano sul palco. Il picco di share 52,49% con Cevoli e Bisio sul palco. Al 99% oggi i cantanti che si esibiranno saranno questi e con quest’ordine. Federica Carta&Shade insieme a Cristina D’avena, Motta con Nada, Irama insieme a Noemi, Patty Pravo&Briga con Giovanni Caccamo, I Negrita con Enrico Ruggeri e Roy Paci. Il Volo con Alessandro Quarta. Arisa con Tony Headly e i Kataklò, Mahmood con Gue Pequeno. Ghemon sarà sul palco con Diodato e Calibro 35. Ultimo sarà con Fabrizio Moro, Nek con Neri Marcorè, Paola Turci insieme a Beppe Fiorello. Anna Tatangelo sarà con Siria. Gli Ex Otago canteranno con Jack Savoretti. Loredana Bertè è insieme ad Irene Grandi. Rancore sarà sul palco con Daniele SIlvestri e Manuel Agnelli. Simone Cristicchi con Ermal Meta. Chiude Achille Lauro con Morgan”.

Claudio Baglioni : ” Sono molto soddisfatto della squadra. 4 ore in diretta con tutti gli avvicendamenti che ci sono sul palco non si sono mai visti. Grande soddisfazione nel vedere che il “dirottamento” è seguito dall’interesse dei giovani. Abbiamo già anticipato che oggi al termine dell’esibizione di Ligabue andremo a dedicare un pensiero ad un antesignano della musica come Francesco Guccini “.

La parola passa a Virginia Raffaele :” Con Ornella Vanoni potei andare avanti senza copione, lei parla ed io la seguo a braccio”.

Claudio Bisio :” Io non ho mai fatto così tante ore di diretta, abbiamo provato delle cose ma tantissime le abbiamo fatte sul momento”.

Giunge alla conferenza anche il Governatore Giovanni Toti :” Sono arrivato un po’ più tardi perchè questa mattina abbiamo visitato il cantiere del ponte Morandi dato che oggi finalmente inizia la demolizione. Spero che in questa edizione del Festival ci sia modo di dedicare qualche secondo alle vittime di quella catastrofe. Stasera abbiamo scelto di consegnare il premio della regione Liguria anche per questo. Il premio come sempre va al Festival e si tratta di una lanterna, simbolo ligure. Oggi più che mai la Liguria ha bisogno di tutta l’Italia. Rinnovo a tutta la Rai i complimenti perchè non è facile mantenere questa qualità”.

Le domande :

Si dice che Baglioni non lascia ma raddoppia aggiungendo a Sanremo anche un programma sulla Rai. Vorrei sapere anche se altre donne oltre alla Vanoni verranno gratis a Sanremo

Claudio Baglioni :” Non capisco perchè dovrebbero venire solo le donne gratis. Comunque non conosco le situazioni contrattuali. Per la prima domanda ti dico che a me piacerebbe fare qualche programma televisivo ma attenderei la fine del Festival per parlare di questo”.

Teresa De Santis:” Claudio è una presenza straordinaria alla quale la televisione italiana non può rinunciare. Ovviamente dipende da lui. Ci siederemo e ne parleremo”.

Avete preparato qualcosa per ricordare le vittime del ponte Morandi?

Claudio Baglioni :” Ci era già giunta una proposta da Giovanni Toti. Non so dirvi quando ma avevamo previsto un numero collettivo per sensibilizzare gli italiani”.

Claudio Quando sei stato sul palco con Pio&Amedeo eri più scattante mentre con i tuoi partner quasi non ci sei.

Claudio Baglioni :” Quindi è colpa di loro due? No, io credo di sapermi adattare come ho sempre fatto. Con Pio&Amedeo è più semplice perchè loro sono una coppia affiatata. Con Bisio e la Raffaele il discorso è diverso poiche devo fare da tramite e se non ci riesco è solo colpa mia”.

Va detto che c’è stato un calo del 5%. Vorrei sapere da Baglioni se pensa di accettare tranquillamente come ha fatto Teresa De Santis il tapiro di Striscia la notizia.

Claudia Baglioni :” Io ho risposto che tutte le cose che vertono su un solo personaggio del Festival non devono influire sul tutto. Continuo a pensare che sono qui per condurre in porto un Festival dunque tutte le cose che sono sulla mia persona non le prendo in considerazione. Il tapiro è un premio prestigioso e lo prenderò ma è irrilevante con il contesto”.

Teresa De Santis:” Gli ascolti sono in linea, non abbiamo nessun problema”.

Chiedo a Virginia se ha pensato di rimanere sulla rete mentre vorrei sapere da Baglioni cosa c’entra l’Amoroso con i super ospiti, sarebbe dovuta essere in gara”.

Claudio Baglioni :” Sono scelte individuali. Alcuni scelgono di non gareggiare a causa dell’ansia. La verità è che effettivamente questo palco genera ansia perchè Sanremo mette tutti in diritto di giudicare. Alessandra Amoroso è stata una mia scelta. Io e Morandi siamo i suoi zietti culturali e l’ho scelta come ospite per festeggiare i suoi 10 anni di carriera. A me piacerebbe di più un festival senza queste divisioni dove non deve esserci l’ansia di rimettersi in gioco”.

Virginia Raffaele :” Mamma Rai è sempre mamma Rai. Credo che tornerei in teatro volentieri anche per esercitarmi sempre di più”.

Claudio Baglioni, si sta pensando ad un tuo ruolo corale come direttore artistico per l’anno prossimo?

Claudio Baglioni :” In realtà non ne abbiamo parlato. Io punto a chiudere la mia carriera. Se il mio obiettivo ed il Festival potranno andare di pari passo sarò felice di sedermi al tavolo”.

Teresa De Santis :” Bisogna ascoltare le esigenze di tutti dunque ora pensiamo a terminare questo Festival e poi prepareremo l’edizione numero settanta”.

Il PD dice che ci sono state grandi pressioni alla rete per il posizionamento degli spot in orari notturni

Teresa De Santis :” Viene tutto valutato dagli organismi competenti. Non è competenza della rete”.

Vorrei sapere da Baglioni se potrebbe esprimersi sulla canzone di Achille Lauro che dovrebbe essere un inno alle droghe. Anche il duetto che farà con Morgan è molto curioso.

Claudio Baglioni :” Non lo so ma posso dire che lo stesso Lauro ha detto che Rolls Royce si riferisce ad uno stile”.

Claudio Fasulo :” Il parallelo con Morgan non è esatto. Morgan disse determinate cose in un’intervista mentre Achille Lauro è in un percorso di redenzione. Tanto è vero che Achille chiude la canzone con una vera e propria preghiera Laica. Vi anticipo che gli ospiti di domani saranno Eros Ramazzotti, Luis Fonsi ed Elisa”.

A che ora pensate di chiudere questa sera?

Claudio Baglioni :” Non prima di 00.45″.

C’è qualcosa che non vi è piaciuto di voi stessi?

Claudio Baglioni :” Lo ammetto, ieri per una questione tecnica abbiamo mancato un passaggio pubblicitario, facendo saltare alcune esibizioni spettacolari”.

Claudio Bisio :” Io penso di lavorare bene. Il rapporto tra me e Virginia sta crescendo. Tutti e due stiamo facendo cose che abbiamo già fatto ma anche delle novità suggerite dagli autori”.

Virginia Raffaele :” Io mi pento di non aver dormito in più il mese scorso”.

Il brano di Cristicchi assomiglierebbe alla colonna sonora “Risvegli”. Qual’è la posizione del direttore artistico?

Claudio Baglioni :” Tra le mie competenze non c’è l’individuare i plagi. Per fare questo ci vogliono, una rivendicazione ed un tribunale. Se qualcuno degli autori della colonna sonora da lei citata è convinto della cosa, si rivolga all’autorità giudiziaria”.

Come mai essendo in Liguria non è stato ricordato il grande Faber?

Claudio Baglioni :” Noi lo abbiamo fatto l’anno scorso con Gino Paoli. Non si possono ricordare tutti ogni anno, non ci sarebbe tempo. Tributeremo un’altro grande artista ligure”.

Claudio Bisio tu e Virginia avete chiesto più spazio e lo avete avuto. Siete stati accontentati o avete improvvisato?

Claudio Bisio :” Abbiamo improvvisato molto. Io, Cevoli l’ho visto direttamente sul palco”.

Virginia c’è qualche personaggio in gara che ti ha ispirato per qualche altra imitazione?

Virginia Raffaele:” Forse qualcuno si”.

La conferenza stampa termina qui.



0 Replies to “Sanremo 2019 | Conferenza stampa 8 febbraio 2019 | Diretta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*