Mi manda Rai3, gli argomenti della 1 puntata del 6 settembre

Al via questa sera la prima puntata di Mi manda Raitre. Salvo Sottile è al timone del programma da oggi martedì 6 settembre nella seconda serata della terza rete diretta da Daria Bignardi. Arriva in video alle alle 22:45 subito dopo la conclusione di Politics-Tutto è politica condotta dalla new entry in Rai1 Gianluca Semprini.


Tra gli argomenti che saranno affrontati in questa puntata d’esordio ci saranno i viaggi truffa e le tasse che i cittadini hanno pagato ma non sono mai pervenute al fisco. Di tali problemi si discute nella prima parte del programma. Nella seconda invece l’argomento principale è l’analisi degli alimenti che verrà effettuata nel laboratorio allestito nello studio del programma secondo le più moderne tecnologie.

In particolare nella prima parte Sottile racconta l’Italia delle truffe, dei disagi ma anche delle insidie che mettono a repentaglio la nostra tranquillità e spesso anche la nostra incolumità tutti i giorni.

Verrà analizzato tutto quanto fa parte della quotidianità, dal carrello della spesa allo smartphone e verranno spiegate quali sono le situazioni nelle quali i rischi sono maggiori e come fare per cercare di sviarli. Insomma con questa prima puntata il programma vuole mostrare di aver mantenuto la medesima formula che verrà approfondita e resa più moderna secondo quanto ha dichiarato il direttore di Raitre Daria Bignardi nel corso della conferenza stampa di presentazione della nuova edizione del marchio storico Mi manda Raitre.

elsa di gati

A fianco di Salvo Sottile che prende il posto di Elsa Di Gati conduttrice fino allo scorso anno, ci saranno quattro esperti che daranno il proprio contributo per le questioni affrontate nei settori legale, scientifico, digitale e medico.

In particolare sarà presente il fisico nucleare del CNR Valerio Rossi Albertini e la dottoressa Debora Rasio oncologa nutrizionista e docente all’Università della Sapienza di Roma. Saranno loro a svolgere su materiali, alimenti e tessuti tutte le indagini e le analisi possibili per individuare i rischi per la salute.

Lo slogan con il quale vuole contraddistinguersi il  programma è In difesa degli indifesi. Il fine è dare delle risposte a tutti coloro che sono stati vittime di ingiustizie e non riescono a trovare qualche via d’uscita che li porti a risolvere le proprie situazioni.

{module Pubblicità dentro articolo}

Accanto alla discussione, è prevista in studio la presenza di molti ospiti.  Ci sarà anche un numero WhatsApp di Mi manda Raitre che permette a tutti di inviare segnalazioni, foto, filmati denuncia. Il numero è 3 4 5 3 1 3 9 9 4. Naturalmente tutto quello che viene inviato sarà vagliato, selezionato e visionato dalla redazione del programma.

Mi manda Raitre quest’anno sarà molto social e attivo sulle pagine Facebook e Twitter.

{module Macchianera}



0 Replies to “Mi manda Rai3, gli argomenti della 1 puntata del 6 settembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*