Non è L’Arena | puntata 24 marzo | con Virginia Raggi

Non è L'Arena | puntata 24 marzo | con Virginia Raggi. Il primo cittadino è ospite di Massimo Giletti per raccontare quanto è accaduto recentemente nella giunta capitolina. Torna Fabrizio Corona.


Come sempre il giornalista si occupa della più stretta attualità politica e sociale. E questa volta è riuscito ad ottenere la presenza dell’ospite più desiderata dai talk show politici: il sindaco di Roma Virginia Raggi.

E’ recentissima la vicenda del Presidente del Consiglio del Comune di Roma Marcello De Vito in quota 5 Stelle, arrestato per presunte tangenti sulla vicenda dello stadio della Roma. Una storia che evoca ancora una volta un fenomeno mai sopito e portato alla ribalta da Mani Pulite.

Il fatto è stato un vero e proprio dramma ed ha scosso la giunta in maniera incredibile e inaspettata. Per parlare di quanto è accaduto e di come procederà il Consiglio Comunale, sarà ospite di Massimo Giletti il primo cittadino di Roma Virginia Raggi che, ancora una volta, viene travolta dalla bufera della politica romana.

Ma come tutti sanno, c’è stato di più: è stato indagato per corruzione l’Assessore capitolino allo Sport Daniele Frongia, fedele al sindaco Raggi. L’uomo ha immediatamente rinunciato a tutte le proprie deleghe. Dopo quanto è accaduto, era stata divulgata la notizia che il primo cittadino avrebbe potuto rassegnare le proprie dimissioni. Ma la smentita è arrivata subito.

A discuterne, nello studio di Non è L’Arena, dopo l’intervista con Virginia Raggi, ci sarà un folto parterre di personaggi composto da politici e giornalisti.

In particolare sono presenti: Lucia Borgonzoni della Lega, Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana, Maurizio Paniz di Forza Italia, Vladimir Luxuria.

Torna da Massimo Giletti  Fabrizio Corona.

Infine intervengono Mario Giordano, Vittorio Sgarbi,  Giancarlo Cancelleri ed Annalisa Chirico.



0 Replies to “Non è L’Arena | puntata 24 marzo | con Virginia Raggi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*