L’Arena, Giletti, tra sisma, le barricate contro i migranti e i 7 minuti di Placido


Cambia lo schema del talk show che Massimo Giletti dedica al racconto del terremoto del 30 ottobre.


Subito dopo, nella seconda parte, spazio alla discussione su Goro e Gorino che hanno impedito l’arrivo di immigrati nei due centri.Titolo dello spazio: “barricate contro i migranti”. E non sono stati tralasciati neppure i Protagonisti dello spettacolo: presenti Michele Placido e Ambra Angiolini per la promozione del film “7 minuti”. 

arena 30 ottobre ospiti

Il giornalista ha dovuto “riciclare” gli ospiti che erano arrivati in studio per affrontare altre tematiche e si è appoggiato prevalentemente agli inviati di Rai Nesw che erano nei centri più colpiti dal sisma. Bisogna dare atto ai giornalisti della rete All News di viale Mazzini, di aver realizzato servizi precisi senza risparmiarsi e spesso mettendo anche a repentaglio la propria incolumità. Le reti generaliste Rai, come ha fatto oggi Giletti, hanno fatto ricorso a Rai News nel corso della giornata.

arena 30 ott iniviato

Ma il conduttore de L’Arena non si è risparmiato ed anche oggi ha utilizzato i toni forti e pupulistici per condannare un certo andazzo italiano: si spendono fiumi di soldi per opere spesso non urgenti e si trascura la sicurezza del territorio. Giletti ha puntato l’attenzione sulle ingenti somme spese per ristrutturare palazzi regionali mentre poi si lesinano soldi per mettere in sicurezza le nostre città.

arena 30 ott norcia

Mario Tozzi, in collegamento da Paestum, ha sottolineato come gli italiani non riescono a incorparare nel proprio Dna la consapevolezza di vivere in un paese a rischio terremoti. Il geologo del CNR ha rivelato che tutti gli altri paesi hanno fatto tesoro delle tragedie da cui sono stati colpiti e hanno adottato piani di ricostruzione secondo le regole anti sismiche. Persino la Turchia si è adeguata. Noi ancora no. Sarà perchè questi provvedimenti non sono forieri di voti alle forze politiche: meglio spendere soldi per le sagre paesane, per il ponte sullo stretto di Messina, per eventi cioè che generano consensi e colpiscono di più l’immaginario collettivo.

domenica in 30 ott tema migranti

“Il terremoto non uccide da solo, sono le case costruite male” ha affermato Tozzi con toni polemici.

Si volta pagina e ci si occupa del rifiuto degli abitanti di Goro e Gorino di accogliere dodici donne migranti. E qui Luisella Costamagna, ospite del talk show ha sfoggiato il meglio della sua supponenza giornalistica. In studio anche Giusi Nicolini sindaco di Lampedusa e il Presidente della Regione Emilia Romagna.

domenica in placido angiolini

Nessuno sconto alla particolarità della giornata: in studio si fa pubblicità alla pellicola 7 minuti. Michele Placido e Ambra Angiolini parlano del film.



0 Replies to “L’Arena, Giletti, tra sisma, le barricate contro i migranti e i 7 minuti di Placido”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*