Chi l’ha visto? | Diretta 3 luglio 2019 | l’inchiesta “Veleno”

Chi l'ha visto? | diretta 3 luglio 2019. In puntata Federica Sciarelli si occuperà dell'inchiesta "Angeli e Demoni" e del caso "Veleno".


Seguiamo insieme la diretta.

Nell’anteprima della puntata viene presentato il caso “Veleno”, una vicenda avvenuta vent’anni fa, in provincia di Modena. Sedici bambini tra i comuni di Massa Finalese e Mirandola furono allontanati per sempre dalle loro famiglie, accusate di far parte di una setta di satanisti pedofili.

Chi l’ha visto? trasmette oggi una confessione di un bambino

“Angeli e Demoni” è invece la storia di dieci bambini allontanati dalle loro famiglie dai servizi sociali per darli in affido ad amici e conoscenti tutto dietro un lauto composto. I bambini venivano sottoposti a un vero e proprio lavaggio del cervello. La psicologa modificava attraverso uno strumento americano, “la macchina dei ricordi”, le testimonianze delle piccole vittime.

Nella bassa modenese tanti anni fa accadde qualcosa di molto simile: l’inchiesta “Veleno”.

Il bambino, di cui si era anticipato nell’anteprima, dice di aver ucciso cinque bambini in un teatro, dove si recava tre volte alla settimana.

Un’altra bambina racconta di aver tagliato dei bambini in un cimitero e di aver visto la madre ricevere dei soldi.

Questi sono due dei sedici bambini tolti alle loro famiglie alla fine degli anni ’90. Sono solo fantasie devianti di bambini? Per gli psicologi i bambini sono credibili. Il tribunale condannerà gli imputati a decine di anni di carcere. 

La psicologa Valeria Donati, la ginecologa Maggioni e Don Giorgio Govoni sono i tre personaggi principali.

La storia ha inizio dal “bambino zero” soprannominato Dario. Dario è il figlio di Romano e Adriana Galliera e ha due fratelli più grandi Igor e Barbara. I Galliera a causa di un problema economico viene sfrattato con tutta la sua famiglia. 

I Galliera iniziano a vivere in macchina e Dario, di appena tre anni, viene affidato ai vicini di casa Oddina e Silvio. Finchè 3 mesi dopo un’assistente sociale porta via il bambino.

Il bambino viene seguito dalla psicologa Donati ed affidato alla famiglia Tonini. Intanto la famiglia Galliera viene sistemata da Don Giorgio nella “casa gialla”

Dario inizia a raccontare a scuola dei fatti strani e i Tonini si affidano alla Donati. Il bambino parla di abusi su di lui da parte del fratello Igor e del padre Adriano. I Galliera vengono messi in carcere dove moriranno.

Del caso non ci sono prove, i racconti dei bambini non hanno fondamenti. Ad oggi vent’anni dopo quei bambini, ormai adulti, non sono più sicuri del loro ricordo. L’ipotesi è che quelle testimonianze siano state inculcate nella mente dei bambini dalla psicologa e dai servizi sociali.  

I colloqui dei bambini sembrerebbero pianificati, dicono le psicologhe presenti in studio, il bambino dice ciò che ha già ripetuto tante volte, non è un caso che siano tre adulti e un solo bambino che tra l’altro appare annoiato e infastidito.

Sono trasmesse ora da Chi l’ha visto? le testimonianze di alcuni di quei bambini, oggi adulti. I ragazzi raccontano di riti satanici nel cimitero, delle violenze in casa, omicidi di bambini da parte di adulti e bambini. Loro dicono di essere sicuri di questo.

Tra loro, presente in studio, c’è Selena. Lei non ha mai raccontato la versione degli altri bambini, ha sempre sostenuto che fosse tutto falso. Lei ha cercato il fratello senza averlo mai rivisto, da grande ha voluto rincontrare sua madre. 

Selena sostiene che la psicologa le imboccava ciò che doveva dire, ma lei non lo ha mai fatto.

Ma c’è anche chi al contrario afferma che certe immagini non possono essere impresse nella mente di nessun bambino.

La prossima vicenda è quella di Stefania, un ex eroinomane a cui in passato è stata portata via una bambina. Stefania successivamente si è disintossicata e ha trovato un compagno con cui ha avuto un’altra bambina. I servizi sociali insistono per trasferire Stefania in una comunità madre figlia. Ma lei rifiuta.

Continuando a rifiutarsi la bambina viene allontanata in maniera sconvolgente. Dei poliziotti fingendosi della protezione animali entrano in casa della donna sottraendole di nascosto la bambina. 

Vengono ora comunicati due casi di scomparsa è di Lorenzo Pulinetti. L’uomo ha 60 anni e vive nella provincia di Bergamo ed è scomparso da 4 giorni.

Nicola Evangelista ha 51 anni di Napoli, ha problemi di salute ed è scappato a Novembre dall’ospedale.

La vicenda successiva è quella delle truffe romantiche. Il protagonista è Maurizio Aiello, attore di Un posto al sole, a cui sono state rubate delle foto per creare dei profili falsi, specialmente in Francia. L’uomo viene spacciato come un vedovo in cerca di affetto. 

Il tabellone dei volti rubati è sempre più ampio. Da attori all’ambasciatore americano tante identità vengono sfruttate.

L’attenzione si sposta adesso sulla forte ed improvvisa esplosione di oggi dello Stromboli. L’eruzione ha provocato la morte di un escursionista 35enne.

Gli abitanti dell’isola sono stati sfollati. 

La puntata finisce ora, Federica Sciarelli dà appuntamento alla prossima settimana.



0 Replies to “Chi l’ha visto? | Diretta 3 luglio 2019 | l’inchiesta “Veleno””

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*