Kilimangiaro puntata finale del 16 aprile con l’elezione del Borgo dei borghi


Come ogni anno si conclude il giorno di Pasqua l'edizione del Kilimangiaro con l'elezione del Borgo dei borghi.


Kilimangiaro è un programma che va in onda su Rai 3 la domenica pomeriggio alle 15:00 con la conduzione di Camila Raznovich. Iniziato ad ottobre scorso conclude il suo ciclo domenica 16 aprile alle 21:15.

La novità di questa puntata finale è la giuria di esperti che darà la propria opinione sui borghi italiani arrivati in finale nel corso dei sei mesi di programmazione. Questa volta in giuria troveremo la chef Cristina Bowerman, lo storico dell’arte Philippe Daverio e il geologo Mario Tozzi

Sono 20 i borghi che partecipano, uno per ogni regione italiana. Il piccolo centro vincitore dell’edizione 2017 sarà decretato dalla somma dei voti espressi online sul sito del programma www.kilimangiaro.rai.it e da quelli della giuria di cui vi abbiamo detto i tre componenti.

I giurati non si limitano però soltanto a dare il voto al borgo che preferiscono. Accompagneranno infatti la conduttrice alla scoperta di alcuni beni culturali italiani che rappresentano tesori della nostra cultura. Siamo in grado di darvi tutte le indicazioni a proposito.

Con la chef Cristina Bowerman si va alla ricerca delle eccellenze gastronomiche made in Italy, di quelle ricette cioè legate al territorio che rappresentano la ricchezza del nostro paese nel settore culinario.

logo Il Borgo dei Borghi

Philippe Daverio invece condurrà i telespettatori alla ricerca di un bene culturale, o di un tesoro artistico del centro Italia che a suo parere merita una conoscenza più approfondita.

Con il geologo Mario Tozzi, saranno invece il paesaggio e la natura i protagonisti dello spazio a lui dedicato. Insomma come già sappiamo il nostro paese è ricco anche di tesori paesaggistici in sintonia proprio con lo spirito della gara “Il Borgo dei borghi” che vuole premiare annualmente uno dei tanti spettacolari centri italiani poco conosciuti dal grande pubblico e dal turismo di massa.

Sarà Virginie Vassart a consegnare la targa del vincitore ai rappresentanti del borgo primo classificato. 

I centri che partecipano quest’anno alla quarta edizione de “Il Borgo dei borghi” sono: Arquà Petrarca in Veneto, Canale di Tenno in Trentino Alto Adige, Castel Gandolfo nel Lazio, Castelmezzano in Basilicata, Conca dei Marini in Campania, Castiglioni di Sicilia in Sicilia, Gressan in Valle d’Aosta, Montecassiano nelle Marche, La Maddalena in Sardegna, Montegridolfo in Emilia Romagna, Orta San Giulio in Piemonte, Otranto in Puglia, Rocca San Giovanni in Abruzzo, Panicali in Umbria, Tellaro in Liguria, Sovereto in Toscana, Vastogirardi in Molise, Benzone in Friuli Venezia Giulia e Zavattarello in Lombardia.

Con la puntata del giorno di Pasqua Kilimangiaro si accomiata dai telespettatori e dà appuntamento al prossimo ottobre 2017. Come sempre nel corso dell’estate andranno in onda, sempre su Rai 3, alcune puntate dal titolo “Kilimangiaro Magazine“: un montato di tutte le più interessanti immagini andate in onda nel corso dell’anno.

La regia de “Il Borgo dei borghi” è di Matilde D’Errico.



2 Replies to “Kilimangiaro puntata finale del 16 aprile con l’elezione del Borgo dei borghi”
  • Avatar

    Pasquale

    Nell’elenco dei orghi non viene riportata la Calabria con FIumefreddo Bruzio

  • Avatar

    Fiorenza De Toffol

    Non mi è piaciuto il Borgo che ha vinto,niente di che,ce n’ erano di molto più belli ad esempio:Conca dei Marini in Campania con un panorama spettacolare e Castellmezzano in Basilicata .

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*