Terremoto 2016 , la programmazione Rai dopo tre anni dal sisma


Le reti di viale Mazzini ricordano il tremendo sisma che sconvolse l'Italia centrale nel 2016.


La Rai ricorda sulle proprie reti e testate il tragico evento avvenuto il 24 agosto 2016. Ci sarà una programmazione dedicata per rendere omaggio alle vittime del sisma.
Oggi, sabato 24 agosto, alle 10.45 Rai1 e Tg1 propongono in diretta da Amatrice la Santa Messa in suffragio delle vittime. Domenica 25 agosto, lo speciale del Tg 1 è dedicato al sisma. L’appuntamento è alle 23.45 su Rai1.
Su Rai2, il ricordo è invece affidato alle Speciale Tg 2 in onda sabato 24 agosto alle 17.05.

Rai3, oggi trasmette uno Speciale Tg3 delle 12.00 e uno Speciale Tgr delle 15.00 con inviati sui luoghi del sisma per approfondire lo stato della ricostruzione e della ripresa della vita sociale ed economica delle comunità colpite.

Terremoto 2016 | la programmazione di RaiNews 24

Numerosi anche i collegamenti proposti da RaiNews24 che propone anche, da Arquata del Tronto, la diretta della veglia nella notte tra il 23 e il 24 agosto per ricordare i terribili momenti in cui il sisma scosse profondamente il Centro Italia. I collegamenti continueranno poi durante tutta la giornata del 24.

Terremoto 2016 | la programmazione di Rai Cultura

Rai Cultura propone l’approfondimento “Il Giorno e la Storia” – in onda sabato 24 agosto alle 00.10 e in replica alle 5.30, 8.30, 11.30, 14.00 e 20.10 su Rai Storia – e con il documentario di Graziano Conversano “Come de carta”, in onda alle 23.20 sempre su Rai Storia: il racconto di chi ha visto la propria terra distrutta.
Su Rai5, sabato 24 agosto alle 19.00 – la Messa da Requiem per soli, coro e orchestra di Giuseppe Verdi, diretta nel 1988 all’auditorium “Giovanni Agnelli” di Torino da Carlo Maria Giulini con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai.

Il dopo terremoto e la ricostruzione degli edifici scolastici sono invece al centro di due Speciali di Rai Scuola, in onda sabato 24 agosto: “A scuola per ricostruire” –  alle 7.30 e in replica alle 11.30 e 15.30 – racconta come far rinascere i luoghi dell’insegnamento sia stato un primo passo verso la normalità.

“Arquata e Amatrice un anno dopo” – in onda alle 19.30 e in replica alle 23.30 – documenta la rinascita di un territorio anche attraverso un Liceo scientifico ad indirizzo sportivo internazionale e una scuola super moderna 4.0.

Altri contributi sono disponibili sul portale di Rai Scuola con alcune interviste in cui Alessandro Gentilucci, sindaco di Pieve Torina, nel Maceratese; il fotografo Claudio Colotti, e il giovane allevatore Damiano Sebastiani di Villa Sant’Antonio (Visso) raccontano la vita dopo il terremoto.
L’anniversario del sisma, infine, sarà in primo piano nell’homepage del sito web di Rai Cultura e sui social.

Terremoto 2016 | la copertura della Radio

Rai Radio1 propone servizi nelle varie edizioni dei Giornali radio. Inoltre Rai Radio1 è media partner dell’evento “Il Jazz italiano nelle terre del sisma”, una manifestazione promossa dal Mibact e dal comune dell’Aquila che prevede una serie di eventi che partirà il 24 agosto da Camerino e si concluderà il 1 settembre a L’Aquila toccando i comuni di Accumoli, Amatrice, Fiastra, Norcia e Ussita e che prevede numerosi concerti.

Per questo sono previsti degli spazi su Rai Radio1 fino a venerdì 30 agosto all’interno di Notti d’estate (dalle 23:00 alle 24:00), e ancora sabato 31 e domenica 1 settembre (dalle 20.05 alle 20.30 circa all’interno di Sabato e Domenica sport).



0 Replies to “Terremoto 2016 , la programmazione Rai dopo tre anni dal sisma”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*