Netflix e Sky partneship europea da mercoledì 9 ottobre


In base alla partnership tra Netflix e Sky ecco come cambia la programmazione dei due colossi dell'intrattenimento e delle serie tv.


La partnership europea tra Sky e Netflix arriverà in Italia da mercoledì 9 ottobre.

Sky e Netflix realizzano l’intrattenimento su Sky Q, combinando il servizio Netflix, con tutti i suoi contenuti e funzionalità, alle serie TV, agli show, alle produzioni originali e a tutto l’altro intrattenimento dell’offerta Sky.

Aumenta in questo modo l’offerta per i clienti Sky Q. Grazie alla nuova offerta Intrattenimento plus, che unisce Netflix a Sky TV e Sky Famiglia, i clienti Sky Q potranno facilmente trovare le novità del momento e per la prima volta passare comodamente da una serie su Sky a una serie su Netflix: 1994 e La Casa di Carta, The Young Pope e Stranger ThingsGomorra  e Narcos,  Chernobyl  ed Elite saranno per la prima volta uno accanto all’altro nella home di Sky Q, sia nella sezione My Q, che in quella Serie TV.

Accordo Sky Netflix – le modalità

Ecco le modalità: 9 ottobre i clienti Sky Q con Sky TV e Sky Famiglia potranno già sottoscrivere l’offerta al prezzo di €9,99 in più al mese nella fattura Sky, beneficiando così di vantaggi in termini non solo di prezzo ma anche di comodità. Per i clienti che non hanno ancora sottoscritto il pacchetto Sky Famiglia, aggiungere Intrattenimento plus costerà 15,39€. L’offerta Intrattenimento plus sarà inoltre disponibile entro dicembre anche per tutti i nuovi clienti Sky che la potranno attivare al momento dell’acquisto del proprio abbonamento Sky.

Chi ha già un abbonamento Netflix potrà decidere di sottoscrivere Intrattenimento plus, anche mantenendo il proprio profilo Netflix, per beneficiare dell’esperienza di visione di Sky Q e dei vantaggi di prezzo di questa offerta, oppure potrà fruire del servizio Netflix direttamente attraverso l’app disponibile su Sky Q.

L’offerta conseguenza dell’accordo include il piano Netflix Standard (visione in HD e su 2 schermi in contemporanea, del valore di €11,99).  I clienti Sky Q Platinum che già vedono Sky su tutte le TV di casa, allo stesso prezzo avranno invece il piano Netflix Premium (visione in 4K e su 4 schermi in contemporanea, del valore di €15,99).

Aderire all’offerta per i clienti Sky Q con Sky TV e Sky Famiglia è semplice: dal 9 ottobre sarà infatti possibile acquistarla direttamente da Sky Q, selezionando Intrattenimento plus nella sezione Serie TV>Netflix, oppure pronunciando Intrattenimento plus con il controllo vocale e completando l’acquisto con l’inserimento del proprio PIN Sky.

 Le dichiarazioni di Francesco Calosso, Chief Marketing Officer di Sky Italia.

“Siamo orgogliosi di annunciare oggi l’avvio in Italia di questo importante accordo con Netflix. Con questa partnership vogliamo offrire ai nostri abbonati la possibilità di vedere le serie e gli show che amano in modo semplice e immediato. Ora l’intrattenimento con Sky Q diventa ancora più ricco e trovare tanti contenuti in un unico posto non è mai stato così facile. Sky Q è ancora di più il punto di riferimento per chi cerca contenuti televisivi di qualità con la migliore esperienza di visione”.

Le dichiarazioni di Filippo Zuffada, Partner Marketing Director EMEA di Netflix.

 “Siamo molto contenti di lavorare con Sky e rendere più facile ai clienti Sky e alle famiglie italiane l’accesso all’esperienza Netflix completa. Desideriamo portare la migliore offerta d’intrattenimento nelle case degli italiani e consentire loro di godere delle serie, film, documentari, programmi per bambini Netflix preferiti. Questa partnership rende tutto questo possibile”.

Prossimamente l’app Netflix sarà anche disponibile su NOW TV Smart Stick e NOW Tv Box.



0 Replies to “Netflix e Sky partneship europea da mercoledì 9 ottobre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*