Non è L’Arena 9 febbraio – vitalizi, prescrizione, caso Bellomo e parcheggiatori abusivi


Tutti gli argomenti annunciati da Massimo Giletti e affrontati nel corso della lunga diretta di questa sera su La7.


Nuova puntata, questa sera, domenica 9 febbraio, di Non è L’Arena. L’appuntamento è, a partire dalle 20.35, su La7 con Massimo Giletti alla conduzione. Siamo all’indomani della conclusione della settantesima edizione del Festival di Sanremo. E certamente non può mancare, tra gli argomenti affrontati, uno spazio dedicato alla kermesse e alle polemiche che l’hanno caratterizzata.

Non è L'Arena 9 febbraio Massimo Giletti

Non è L’Arena 9 febbraio – Giletti su vitalizi e prescrizione

La puntata odierna di Non è L’Arena si occupa, tra gli altri argomenti, di vitalizi e di prescrizione. Soprattutto i vitalizi rappresentano un tema molto caro al giornalista e conduttore del talk show. Nel corso degli anni Giletti ha realizzato una vera e propria crociata contro i vitalizi  di cui si è occupato fin dai tempi in cui conduceva su Rai 1 il talk pomeridiano L’Arena.

Viene poi proposto uno spazio dedicato alla prescrizione come causa di estinzione del reato. In altri termini si tratta di questo: un illecito penale non può più essere punito se trascorre un certo periodo di tempo dalla sua commissione. La regola in base alla quale lo Stato rinuncia a punire eventi avvenuti in un lontano passato, risponde a diverse esigenze. Giletti ne discute con i suoi ospiti.

Non è L’Arena 9 febbraio – il caso di Francesco Bellomo

Massimo Giletti si occupa ancora una volta, del caso dell’ex consigliere di Stato Francesco Bellomo. Due donne continuano ad accusarlo.

Il giornalista ricorda l’inchiesta della procura di Milano sull’ex consigliere di stato accusato di stalking e violenza privata ai danni di quattro studentesse che facevano parte della scuola di preparazione alla magistratura “Diritto e scienza”.

Il caso aveva immediatamente interessato la stampa e i media, alla fine del 2017. Bellomo resta indagato dalla procura di Bari. Le accuse a lui rivolte erano di maltrattamenti, estorsione aggravata, minacce e calunnia ai danni di studentesse della sede locale della scuola.

A luglio, per l’ex consigliere di Stato, erano stati disposti gli arresti domiciliari, nell’ambito dell’inchiesta di Bari. Ma furono revocati circa giorni dopo.

Il caso dei parcheggiatori abusivi a Non è L’Arena

In un video pubblicato sulla pagina Facebook di Non è L’Arena, Massimo Giletti ha anticipato anche la presenza di uno spazio dedicato ai parcheggiatori abusivi. Un problema che assilla molte città italiane.



One Reply to “Non è L’Arena 9 febbraio – vitalizi, prescrizione, caso Bellomo e parcheggiatori abusivi”
  • Avatar

    gerry

    Perchè per i politici è anticostituzionale abbolire i diritti già acquisiti e per i cittadini no?
    Vedi calcoli pensionistici:

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*