Chi l’ha visto?, 10 giugno 2020, novità sul caso della piccola Maddie


Chi l'ha visto, il programma di approfondimento di Rai 3 si concentrerà sulla storia di Maddie McCain


Questa sera, 10 giugno 2020, alle ore 21.15 su Rai 3 andrà in onda una nuova puntata di Chi l’ha visto. Il programma di approfondimento si concentrerà sulla storia di Maddie Mc Cain. Pare infatti esserci una svolta nel caso della bimba scomparsa a soli 3 anni nel 2007, mentre era in vacanza in Portogallo con i genitori.

Chi l’ha visto?, 10 giugno 2020, novità sul caso della piccola Maddie

Inizia il programma. Si parla del caso di Martina Rossi. I genitori sono in studio e chiedono giustizia. La ragazza è morta cadendo giù dal balcone di una stanza d’albergo. Come fa notare la Sciarelli, è improbabile che Martina sia andata in vacanza a Palma di Maiorca per buttarsi di sotto dal balcone di una camera non sua; l’ipotesi più probabile è quella che ci sia stato un tentato stupro da parte di due ragazzi, che Martina abbia provato a fuggire e sia caduta di sotto. In quel momento Martina indossava solo la biancheria intima. I suo pantaloni non sono mai stati ritrovati.

Chi l’ha visto?, 10 giugno 2020, Martina Rossi

Ieri però c’è stata una sentenza che ha assolti i due ragazzi. I genitori ricorreranno in appello, ma purtroppo ad agosto 2021 i reati cadranno in prescrizione.

chi l'ha visto 10 giugno

Luca Vanneschi, uno dei due ragazzi, commenta la sentenza: “Quando l’ho saputo ho pensato che anche Martina sarebbe stata contenta perchè finalmente è venuta fuori la verità”.

“Ci rendiamo conto, tutta Italia, questo tizio qua? Non ha mai parlato, ha sempre fatto raccontare dall’altro perchè lui dormiva. Viene a dire una cosa del genere? O è pazzo…che non nomini più il nome di mia figlia, che non si permetta!” – esclama infuriata la madre.

chi l'ha visto 10 giugno

Chi l’ha visto?, la scomparsa di Maddie e quella di Denise

La Sciarelli si collega con Piera Maggio, madre di Denise Pipitone. La Maggio si dice vicina ai genitori di Martina Rossi.

Con la mamma di Denise, la conduttrice affronta il tema della scoperta di nuovi elementi sul caso della piccola Maddie. Scopriamo che l’uomo tedesco, che è attualmente sospettato ed indagato, è stato arrestato a Milano.

Dal 3 maggio 2007 non si hanno notizie di Maddie. La famiglia Mc Cain era in vacanza in Portogallo. I genitori erano andati a cena fuori insieme ad alcuni amici ed avevano organizzato una turnazione di controllo dei piccoli. Ogni 20 min un genitore si alzava da tavola per andare a controllare tutti i piccoli. Il papà di Maddie, Jerry, l’aveva trovata nel suo letto, addormentata insieme al suo pupazzo. La mamma di Maddie, Kate, non l’aveva più trovata nel suo letto ed aveva trovato la finestra della camera aperta. Il pupazzo era ancora lì.

All’inizio erano stati proprio i genitori i primi sospettati, ma in seguito ad alcune immagini la polizia si era scusata con loro. A 13 anni di distanza dalla scomparsa di Maddie si scopre la presenza nei pressi dell’albergo di un uomo tedesco, Christian Bruckner. Capelli biondi, occhi chiari, precedenti per reati di violenza sessuale (anche su minori). Quando è stato arrestato Bruckner era a Milano senza soldi né documenti e sembrava aver dormito per strada.

chi l'ha visto 10 giugno

Chi l’ha visto?, 10 giugno 2020, le accuse di Piera Maggio

“Spero tanto che qualcuno si metta la mano sulla coscienza. Mi rivolgo a coloro che sanno e non parlano e ce ne sono tante. Spesso iniziano le indagini con il pregiudizio e questo è sbagliato. Come ad esempio è sbagliato quando durante le indagini ci sono amici, familiari, ecc. Le indagini vanno fatte in un ambiente asettico. Rimango sempre con i miei dubbi. So quali sono stati i colpevoli e lotterò fino alla fine per la verità e la giustizia dovuta. Non molliamo. Andiamo avanti e continueremo. ” – commenta Piera.

“Denise va cercata sempre, perchè fino a prova contraria, va cercata. Però attenzione che gli stessi sequestratori possono anche essere assassini. Non sto dicendo che mia figlia è morta, ma che quelle stesse persone accusate di sequestro sono anche potenziali assassini. Non devono dimenticare che non è finita. I bambini non spariscono nel nulla. Denise è stata sequestrata da sotto casa mia. Chi ha preso Denise, sapeva chi era e quello che faceva. Molto bene lo sapeva e su questo non abbiamo dubbi” – conclude poi.

Chi l’ha visto?, Roberto Volo è in Austria?

Roberto Volo è scomparso da Gorizia più di 100 giorni fa. 62 anni, Roberto faceva il ragioniere. Il giorno della scomparsa è uscito alle 7.30 del mattino con la macchina, dirigendosi verso Udine – dove lavorava. Ha fatto una deviazione verso il monte e proprio lì è stata ritrovata la sua auto.

La cosa strana è che era un giorno feriale ed è improbabile che Roberto abbia deciso di non recarsi al lavoro preferendo andare a fare una passeggiata.

Chi l’ha visto?, Debora ha salvato la sua famiglia

Debora ha ucciso il padre per difendere la madre, la nonna e la zia, dalle sue violenze. Ha provato in tutti i modi a farlo desistere, ma lui era fuori di sé. Dopo averlo colpito con un coltello, Deborah ha provato a salvare il papà ed ha continuato a chiedergli di non lasciarla. L’uomo però non ce l’ha fatta.

Per il gip non c’è stato alcun omicidio, è stata legittima difesa. Debora è libera.

chi l'ha visto 10 giugno

Chi l’ha visto?, la truffa del mago Candido

Il Mago Candido toglieva il malocchio e per fare ciò si faceva pagare profumatamente. Si definiva il principe della magia nera e dell’esoterismo. Il mago è indagato dalla Guardia di Finanza, che ha scoperto un giro enorme di versamenti sospetti.

Si parla di 80mila – 350mila euro per ogni singola persona per eliminare “la negatività”. I soldi venivano trasferiti sul conto della figlia del Mago e veniva subito investiti in immobili. “Le mie parcelle sono quelle. Non ho fatto del male a nessuno, ho fatto solo del bene” – commenta serafico il Mago, intervistato.

Chi l’ha visto?, che fine ha fatto Jessica?

Si passa a parlare della scomparsa di Jessica Lattuca, giovanissima mamma di Favara. Ormai sono passati due anni dal giorno in cui non si sono perse le sue tracce e il padre – che a quel tempo era in carcere – non capisce come sia possibile che sia scomparsa senza che nessuno degli abitanti del paese abbia visto nulla. La madre di Jessica è straziata dal dolore.

E’ considerata l’ipotesi che Jessica fosse entrata in un giro di prostituzione gestito da un sessantenne di Favara. Il compagno della donna esclude che ciò possa essere accaduto.

chi l'ha visto 10 giugno



0 Replies to “Chi l’ha visto?, 10 giugno 2020, novità sul caso della piccola Maddie”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*