x

Connect with us

x

Informazione

La dannazione della sinistra: Cronache di una scissione su Rai 3 – anticipazioni

La docu fiction racconta uno dei momenti più decisivi nella storia del Paese e della sinistra italiana e le sue conseguenze nella politica

Pubblicato

il

La dannazione della sinistra dove è girato
La docu fiction racconta uno dei momenti più decisivi nella storia del Paese e della sinistra italiana e le sue conseguenze nella politica
Condividi su

La dannazione della sinistra: Cronache di una scissione va in onda oggi su Rai 3. Il programma è realizzato in occasione del centesimo anniversario del Congresso del Partito Socialista di Livorno. L’appuntamento è sabato 23 gennaio arriva in prima serata su Rai 3.+

Fu durante questo periodo che la minoranza comunista fondò il PCI.

La dannazione della sinistra: Cronache di una scissione su Rai 3

 il film documentario di Ezio MauroLa dannazione della sinistra – Cronache di una scissione”. Prodotto da Simona Ercolani per Stand by me è diretto da Cristian Di Mattia. Racconta uno dei momenti più decisivi nella storia del Paese e della sinistra italiana e le sue conseguenze nella politica e nella società contemporanea.
Il 21 gennaio 1921 a Livorno avviene un evento epocale. Durante il Congresso che si tiene nel teatro Goldoni, il Partito Socialista Italiano si divide e perde la sua componente comunista. Gli scissionisti decidono di muoversi verso un altro teatro della città, il San Marco, per fondare il Partito Comunista Italiano.
A cento anni da quella storica scissione, Ezio Mauro (che sulla vicenda ha appena pubblicato un libro) compie un viaggio per l’Italia. E racconta il male atavico della sinistra. Una dannazione che si sprigiona in quell’anno e che ancora oggi fa sentire i suoi effetti sulla politica italiana. Ovvio l’impossibilità per la sinistra, mentre promuove la solidarietà e la fraternità come suoi ideali programmatici, di rimanere unita al proprio interno, generando un paradosso oggi ancora attuale.

I testimoni illustri della Sinistra

La narrazione si snoda attraverso le interviste di Ezio Mauro a testimoni illustri che hanno caratterizzato la storia della sinistra fino al 1991. Lo stesso anno in cui il PCI cambia nome. Molte le voci chiamate a ripercorrere la storia della scissione socialista, assieme alle vicende e le contraddizioni del più grande partito comunista dell’Europa occidentale. Si tratta di Achille Occhetto, Massimo D’Alema, Fausto Bertinotti, Luciana Castellina, Nichi Vendola, Claudio Martelli, Pier Luigi Bersani, Ugo Intini, Ugo Sposetti. Ed ancora, nella sua ultima intervista Emanuele Macaluso, il regista Paolo Virzì, Raffaella Giordani (nipote di Giulio Giordani, consigliere bolognese ucciso nella Strage di Palazzo D’Accursio del 21 novembre 1920). Infine cantautrice e ricercatrice etnomusicale Giovanna Marini, lo storico della sinistra David Bidussa, lo studioso livornese Mario Tredici.
La dannazione della sinistra Rai 3

Il commento di Ezio Mauro

È una storia appassionante – racconta Ezio Mauroperché è una storia di passioni, che hanno coinvolto milioni di uomini e donne per più di un secolo. Ho raccontato il Congresso di Livorno del 1921 come il teatro in cui va in scena la dannazione di tutta la sinistra italiana. L’eterna spinta alle divisioni, alle lacerazioni, alle scissioni. Ma insieme, quel congresso e quell’anno sono la platea su cui agiscono personaggi leggendari come Gramsci e Turati, Terracini, Bordiga, Serrati, con Lenin e Bucharin sullo sfondo, mentre alle porte di Livorno, in attesa, si sta già organizzando lo squadrismo fascista. Un anno che segnerà per sempre le vicende del Paese”.

Le immagini d’epoca

Il racconto si arricchisce di immagini e filmati d’epoca. Tra questi cui il prezioso documentario originale del 1921 “Uomini e voci del Congresso Socialista di Livorno” recentemente restaurato dalla Cineteca di Bologna. E poi ai luoghi simbolo delle vicende, dal teatro Goldoni di Livorno alla storica sede del PCI in via delle Botteghe Oscure a Roma, dal Cinema Sivori di Genova a Palazzo D’Accursio a Bologna, fino alle Officine Grandi Riparazioni di Torino, ed ancora importanti istituzioni come la Fondazione Nevol Querci, la Fondazione Gramsci onlus di Roma e la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli di Milano.
La dannazione della sinistra – Cronache di una scissione” è un film documentario di Ezio Mauro prodotto da Simona Ercolani per Stand by Me, scritto da Lorenzo De AlexandrisSimona Ercolani, Andrea Felici, Tommaso Vecchio, con la consulenza storica e giornalistica di Filippo Ceccarelli e Concetto Vecchio. Produttore Esecutivo Claudia Santilio. Regia di Cristian di Mattia. In onda su Rai3 sabato 23 gennaio in prima serata

Condividi su

Studentessa universitaria, grande appassionata di sport, in particolare la pallavolo, ha un debole per piccolo e grande schermo. Ama in particolare le serie televisive statunitensi e quelle europee.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Luglio 2022
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it