Connect with us

Informazione

Linea Blu 7 agosto: Donatella Bianchi alla scoperta dei fari del Mediterraneo

La conduttrice si sofferma sulle sentinelle del mare, alcune rimaste invariate, altre riadattate per svolgere diverse funzioni.

Pubblicato

il

Linea Blu 7 agosto Rai 1
La conduttrice si sofferma sulle sentinelle del mare, alcune rimaste invariate, altre riadattate per svolgere diverse funzioni.
Condividi su

Sabato 7 agosto Donatella Bianchi torna in onda con una nuova puntata di Linea Blu. L’appuntamento è alle ore 14:00 su Rai 1. Sette giorni fa la conduttrice ha perlustrato il Monte Conero, nelle Marche. Questa settimana invece dedica la puntata ai fari lungo le nostre coste.

Linea Blu 7 agosto, Mare Nostrum

Nella puntata del 7 agosto, Donatella Bianchi prosegue il tour alla scoperta delle meraviglie del Mediterraneo. Il Mare Nostrum è da sempre considerato la “culla” delle più importanti civiltà. Le 7 meraviglie antiche del mondo inoltre erano un esempio di rara bellezza, di cui la conduttrice accenna la storia.

Tra queste il Colosso di Rodi, che era situato nel porto dell’omonima isola greca nel III secolo a.c. L’opera fu distrutta nel 226 a.C. in seguito ad violento terremoto. Si tratta di una statua in bronzo, alta circa 32 metri, che rappresenta Elio, il dio del Sole. La divinità sorreggeva una fiaccola nella mano destra.

Il Faro di Alessandria, che fu realizzato dagli Egizi tra il 280-250 a.C. La struttura, alta 120 metri, serviva per aiutare i marinai nella navigazione nell’area portuale della città. All’epoca infatti il porto di Alessandria rappresentava un importante punto strategico per gli scambi commerciali. 

Leggi anche --->  Quarto Grado 7 ottobre, anticipazioni: nuovi aggiornamenti sul caso di Saman Abbas

Fu costruito sull’isola di Pharos, nel Mar Mediterraneo. Come è accaduto per il Colosso di Rodi, anche il Faro di Alessandria fu distrutto da un terremoto all’inizio del 1300.

Linea Blu 7 agosto Rai 1 faro

Linea Blu 7 agosto, i fari

Nel corso del viaggio Donatella Bianchi si sofferma sui fari. Soprannominati i “guardiani dell’infinito” o le “sentinelle del mare”, ne ha visitati tanti in oltre 20 anni di messa in onda. Ognuno di loro ha un proprio fascino tutto da scoprire.

Oggi alcuni fari hanno mantenuto integralmente le proprie funzioni. Altri invece hanno subito modifiche o sono ricostruiti per adattarsi alle esigenze dei fruitori. Molti infatti si sono trasformati in osservatori o sedi di importanti ricerche scientifiche per la salvaguardia del pianeta. Altri ancora sono diventati degli hotel per accogliere i turisti in una location insolita.

Donatella Bianchi visita, in particolare, il Faro di Punta Cavazzi ad Ustica. Ma anche il Faro di Strombolicchio, eretto sull’omonima isoletta nel cuore delle Eolie.

L’iter di recupero e valorizzazione è finalizzato alla difesa del nostro patrimonio, come è accaduto alla Certosa di Venezia. Dei giovani imprenditori in collaborazione con dei velisti hanno ristrutturato delle strutture in disuso per ricavarne un polo nautico.

Linea Blu, Fabio Colivicchi

Anche questa settimana è presente Fabio Colivicchi. Il giornalista si sofferma sugli atleti italiani di vela impegnati nelle Olimpiadi di Tokyo, che terminano domenica 8 agosto.

Sono Mattia Camboni, Marta Maggetti ,Caterina Marianna Banti, Silvia Zennaro, Ruggero Tita. E ancora Silvia Zennaro, Giulio Calabrò, Giacomo Ferrari, Bianca Caruso ed Elena Berta.

Leggi anche --->  Linea blu 1 ottobre: Donatella Bianchi alla scoperta della Penisola Sorrentina

Fabio Gallo infine mostra ai telespettatori alcuni degli angoli più suggestivi del nostro Paese.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

ARCHIVIO

Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it