Connect with us

Informazione

Linea Bianca 15 gennaio: Massimiliano Ossini in Lombardia

Il conduttore visita Val Camonica, in particolare il Parco Naturale dello Stelvio e il parco tematico che si trova nella località Gattaro. Spazio anche allo scioglimento del ghiacciaio dell’Adamello.

Pubblicato

il

Linea Bianca 15 gennaio Rai 1
Il conduttore visita Val Camonica, in particolare il Parco Naturale dello Stelvio e il parco tematico che si trova nella località Gattaro. Spazio anche allo scioglimento del ghiacciaio dell’Adamello.
Condividi su

Sabato 15 gennaio, dalle 15.20 su Rai 1, va in onda una nuova di Linea Bianca con Massimiliano Ossini. In ogni viaggio è affiancato da Giulia Capocchi e dalla guida sciistica Lino Zani.

Sette giorni fa Massimiliano Ossini ha perlustrato l‘Umbria. Nell’appuntamento di oggi invece arriva in Lombardia, in particolare in Val Camonica.

Linea Bianca 15 gennaio, Val Camonica

Nella puntata del 15 gennaio Massimiliano Ossini raggiunge la Lombardia per visitare la Val Camonica. La prima tappa del viaggio è la Cima Cresta Croce, conosciuta anche come Punta Giovanni Paolo II, la cui vetta raggiunge i 3.276 metri sul livello del mare.

Lino Zani illustra ai telespettatori il rifugio ai caduti dell’Adamello, che si trova alle pendici occidentali della Lobbia Alta. In questo luogo, che conosce alla perfezione, ha trascorso delle piacevoli giornate con appunto Giovanni Paolo II. Per tale ragione racconta anche qualche aneddoto legato al Santo Padre, scomparso nel 2005.

Massimiliano Ossini si occupa poi, con il supporto di un glaciologo, del ghiacciaio dell’Adamello, che si sta gradualmente sciogliendo. Si tratta del ghiacciaio più esteso delle Alpi Alpine. A partire dal 2016 però il suo spessore si è ridotto di circa 10-12 metri. Secondo le stime perde ogni anno ben 14 milioni di metri cubi di acqua, che corrispondono a circa 5.600 piscine olimpioniche.

Linea Bianca 15 gennaio Parco Naturale dello Stelvio

Linea Bianca, Parco Naturale dello Stelvio

La prossima tappa del viaggio di Linea Bianca, nella puntata del 15 gennaio, è il Parco Naturale dello Stelvio. Istituito nel 1935, si estende per 130 mila ettari dividendosi tra la Lombardia ed il Trentino-Alto Adige.

Il conduttore si sofferma in particolare sull’area faunistica di Pezzo, che si estende invece per 5 ettari raggiungendo i 1.600 di quota. L’area è visitabile seguendo un percorso prestabilito che conduce ad alcuni recinti dove i mammiferi vivono nelle loro condizioni naturali. Gli addetti ai lavori realizzano anche dei laboratori didattici. Ossini affronta anche il tema della convivenza con i lupi.

Ponte di Legno-Tonale, Gattaro

Massimiliano Ossini raggiunge Ponte di Legno – Tonale, una delle mete preferite degli amanti degli sport invernali in quanto è una delle località sciistiche più attrezzate. Situato tra il Trentino e la Lombardia è composto da 28 impianti di risalita con 100 km di piste. Il tutto nell’affascinante cornice del ghiacciaio Presena, tra Val di Sole e la Val Camonica.

Il conduttore si sposta infine località Gattaro, dove si trova un parco tematico dedicato alle antiche civiltà. I visitatori infatti possono visitare un villaggio palafitticolo simile a quelli costruiti 4000 anni fa. E’ possibile inoltre ammirare il labirinto di rocce, una grotta nella quale sono riportate delle incisioni rupestri.

Vi sono inoltre aree dedicate alle famiglie e alle visite scolastiche. Il parco è nato nel 1999 dall’idea dell’archeologo Ausilio Priuli e dall’imprenditore Walter Venturi.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it