x

Connect with us

x

Informazione

Report 27 giugno, anticipazioni su temi e servizi: intervista agli ultimi sindaci di Roma sul sistema dei rifiuti

Durante la puntata odierna del programma, Sigfrido Ranucci presenterà un'inchiesta sulla Moldavia.

Pubblicato

il

Report 4 luglio
Durante la puntata odierna del programma, Sigfrido Ranucci presenterà un'inchiesta sulla Moldavia.
Condividi su

Lunedì 27 giugno, in prima serata su Rai 3, andrà in onda una nuova puntata di Report. Il programma di inchieste, anche nel prossimo appuntamento, sarà condotto dal giornalista Sigfrido Ranucci.

Report 27 giugno Ranucci

Report 27 giugno, tra i temi che saranno affrontati anche quello della siccità

Durante la puntata di Report del 27 giugno si affronterà il tema della siccità. Di tale argomento parleranno gli inviati Luca Chianca e Alessia Marzi, che hanno lavorato sul servizio intitolato A secco di risorse. Durante tale servizio, il programma analizzerà la situazione di emergenza in numerose aree del nostro paese, tra le quali la Pianura Padana.

Nell’inchiesta si cercherà di comprendere quanti soldi del PNRR saranno impiegati nel settore. Attualmente il Ministero dell’Agricoltura ha lanciato un bando da 880 milioni, nel quale si prevede solamente di migliorare l’efficienza nella gestione di risorse. Nessun fondo, invece, sarebbe previsto per la costruzione di nuovi, piccoli invasi.

Altro grande tema del PNRR è, poi, quello della next generation, il cui protagonista principale è la scuola. Report, nella puntata del 27 giugno, analizzerà i bandi pensati dal governo. Secondo il programma Rai, infatti, tali bandi non faranno altro che accrescere i divari tra le amministrazioni più attrezzate e quelle che, invece, sono più carenti. Ciò, stando al pensiero di Report, aumenterà ulteriormente il divario tra il nord e il sud Italia.

Report 27 giugno, focus sulla città di Roma

Nel corso di Report del 27 giugno sarà grande protagonista la città di Roma. Alla capitale, infatti, sarà dedicato il servizio Il sacco di Roma, realizzato dagli inviati Daniele Autieri e Federico Marconi. Partendo dal recente incendio di Malagrotta, il programma realizza un focus sul sistema che controlla i rifiuti nella Capitale.

Durante il servizio saranno intervistati gli ultimi tre sindaci della città. Per questo, ai microfoni di Report del 27 giugno parleranno Ignazio Marino, Virginia Raggi e Roberto Gualtieri. Quest’ultimo presenterà al pubblico il progetto sul quale sta lavorando che, se dovesse concretizzarsi, dovrebbe portare alla costruzione di un termovalorizzatore. Durante l’inchiesta il programma trasmetterà documenti e filmati inediti. Inoltre saranno rese pubbliche anche le comunicazioni scambiate tra i vertici del Campidoglio e della Regione Lazio.

Report 27 giugno conduttore

Tra i temi di cui si parlerà ci sarà anche la guerra

Infine, tra i servizi di Report del 27 giugno, ci sarà la guerra in Ucraina. A tal proposito gli inviati Walter Molino, Federico Marconi e Giulia Sabella firmeranno il servizio intitolato La guerra ibrida. In tale inchiesta si realizza un focus sulla Moldavia, nazione molto piccola e povera che ha chiesto di entrare nell’Unione Europea.

Lo Stato, tuttavia, è molto condizionato dal Cremlino a causa della presenza della Transnistria. Quest’ultima, lunga appena 200km, nel 1990 si è detta indipendente dalla Moldavia e, da quel momento, è divenuto a tutti gli effetti un territorio filorusso. Durante il servizio un focus sarà realizzato sulla notevole produzione che, in Transnistria, c’è delle criptomonete: strumento, quest’ultimo, decisamente molto utile per la Russia per poter aggirare le sanzioni.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it