Connect with us

Informazione

Linea Bianca 21 gennaio: Massimiliano Ossini a Cervinia

Il conduttore arriva in Valle d'Aosta per esplorare le bellezze del territorio e di visitare la diga del Goillet.

Pubblicato

il

Il conduttore arriva in Valle d'Aosta per esplorare le bellezze del territorio e di visitare la diga del Goillet.
Condividi su

Sabato 21 gennaio va in onda una nuova puntata di Linea Bianca con Massimiliano Ossini, Giulia Capocchi e Lino Zani. L’appuntamento è alle ore 14:00 su Rai 1 dopo il telegiornale.

Sette giorni fa Massimiliano Ossini si trovava in Val Pusteria in Alto Adige. Oggi invece arriva in Valle D’Aosta. 

Linea Bianca 21 gennaio diga

Linea Bianca 21 gennaio, la diga del Goillet

Nella puntata del 21 gennaio Lino Zani con l’aiuto di una guida alpina arriva sulla cima del Polluce, che appartiene al massiccio del Monte Rosa, al confine con la Svizzera. La vetta raggiunge i 4.091 metri sul livello del mare.

Massimiliano Ossini visita la diga del Goillet, nel comune di Valtournenche. Terminata nel 1947, è considerata un gigantesco serbatoio di alta montagna. Si tratta di una sofisticata opera d’ingegneria che svolge un ruolo fondamentale per l’approvvigionamento dell’acqua per garantire il fabbisogno di tutto il territorio locale. La diga raggiunge un’altezza di quasi 50 metri e riesce a contenere oltre 11 milioni di metri cubi d’acqua. Si trova ai piedi della piramide del Cervino.

Il conduttore si sposta poi nel comprensorio sciistico del Cervino dove incontra il presidente degli impianti. Insieme commenteranno la sofferta decisione di annullare lo scorso anno le discese maschili e femminili di Coppa del Mondo. La colpa è da attribuire al caldo anomalo, che sta cambiando il nostro ecosistema a partire dallo scioglimento dei ghiacciai.

Leggi anche --->  Linea Bianca: Massimiliano Ossini riparte il 24 dicembre da Madonna di Campiglio

Linea Bianca, borgo montano di Cheneil

Tappa successiva del viaggio di Massimiliano Ossini nella puntata del 21 gennaio di Linea Bianca è il piccolo borgo montano di Cheneil. Conta appena 10 abitanti ed circondato dal paesaggio montano e da una ricca vegetazione. E’ possibile raggiungerla dalla località La Barma passeggiando a piedi o utilizzando un particolare ascensore che consente di arrivare al villaggio. E’ gratuito e attiva 24 ore su 24.

Lino Zani invece si sposta a Lod, dove cercherà di diventare un apprendista stalliere. Il suo è compito è di occuparsi di un gruppo di esemplari di mucche di razza valdostana.

Massimiliano Ossini si occupa anche di sicurezza in montagna. Sul ghiacciaio del Cervino incontra un climatologo che spiega ai telespettatori come i cambiamenti climatici stanno dando il loro contributo nelle modifiche della sua morfologia. Essi stanno provocando numerosi crepacci che comincia a far preoccupare gli esperti.

Altra tappa in programma è Valtournenche per percorrere la via ferrata del Gorbeillon, una delle più impegnative e spettacolari della Valle d’Aosta. Bisogna infatti fare i conti con scalini, ponti tibetani e funi.

Spazio infine anche alle tradizioni culinarie con un‘originale rivisitazione della tarte tatin. E’ un dolce a base di mele caramellate, pasta brisée e cannella.

 

 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Speciale Sanremo 2023

Advertisement

ARCHIVIO

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it