Connect with us

Informazione

Nemo – Nessuno escluso, puntata del 28 settembre in diretta

Primo appuntamento della stagione televisiva del format di Rai 2
Francesco La Rosa

Pubblicato

il

Primo appuntamento della stagione televisiva del format di Rai 2
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Si comincia dalla Catalogna e sul discusso referendum per l’indipendenza della regione. Gli animi da quelle parti sono sempre molto caldi per una consultazione che si terrà il primo ottobre. Anche le università sono in subbuglio: gli studenti spingono per l’indipendenza e i docenti sono del loro stesso avviso. Gli ospiti di questa sera sono Cristiana Capotondi e il giornalista Gerardo Greco.

Ecco subito l’atteso servizio di Enrico Lucci: l’ex Iena è stato a Rimini in occasione dell’ultima convention Italia 5 Stelle del M5s. Con il suo stile scanzonato va a punzecchiare tutti i grillini presenti ed anche qualche personaggio inaspettato, come l’ex Fi Carlo Taormina. A tutti gli intervistati confessa di essere stato un sostenitore del M5s della prima ora: tra i bersagli la sindaca di Roma Raggi, Casaleggio e il neocandidato premier Di Maio. Poi il suo ironico appello per le primarie: “Basta con la casta” è solo una delle frasi dette dal conduttore per convincere gli elettori. Non manca qualche contestazione nei suoi confronti, ma il servizio è davvero divertente.

Arriva il primo reportage di questa stagione: Valentina Petrini è andata in Niger. Da lì molta gente spera di arrivare nel nostro Paese per trovare una vita migliore. La giornalista tarantina cerca di saperne di più entrando in contatto con la gente del posto: la realtà è davvero molto complicata. Il Paese africano è attraversato da carovane di migranti, che puntano verso la Libia. A corroborare lo sguardo sulla politica estera per questa prima puntata ci pensa il commento di Lorenzo Cremonesi, giornalista del “Corriere della Sera”.

Prossimo servizio con argomenti e tono più leggero: si parla di nascite. Si tratta di un filmato strutturato come una sorta di fuoco di fila di domande. Il titolo infatti è: “Come si fanno i bambini”? A proposito di sessualità, Enrico Lucci gioca con la Capotondi sul rapporto tra lei e il compagno, Andrea Pezzi. Domande “alla Lucci” anche a Greco: “È vero che fai l’amore mentre leggi le notizie dell’Ansa?”, domanda il conduttore.

A proposito sempre del discorso delle nascite, un approfondimento viene offerto da un altro servizio, curato da Laura Bonasera. La giovane giornalista si è focalizzata sul tema della donazione dello sperma. Attorno a tutto questo, c’è un pericoloso mercato nero: non a caso, la reporter incontra personalmente chi fa illegalmente attraverso questa attività. C’è chi lo fa gratuitamente, chi invece vuole essere pagato. 

Enrico Lucci ritornerà più avanti con un servizio di costume. Si è infatti recato nell’esclusiva discoteca “Twiga”. A breve salirà sul palco anche Lele Mora, che racconterà la sua vita dopo il carcere.

Curiosa la storia di Alessandro Pace, un uomo che si è convertito all’induismo ed è oggi una sorta di santone: oggi si fa chiamare Baba Pace. Dopo gli anni della gioventù, decise di trasferirsi in India insoddisfatto della sua vita: lì visse anche molti anni in una grotta. Poi il rientro a Roma, dove è diventato un punto di riferimento per un buon numero di persone, soprattutto indiani. Ha anche dei discepoli. A seguire la testimonianza del figlio Ram, che ha vissuto spesso senza il padre a causa dei suoi viaggi in India. Ora fa il filmaker.

Si torna oltre confine volando fino alle Filippine: nel primo servizio dell’ex Iena Marco Maisano, le telecamere arrivano a Marawi, una città conquistata dall’Isis dalla fine dello scorso maggio e che l’esercito locale sta cercando di liberare. Gli abitanti del posto sono stati costretti a lasciare le loro abitazioni e a rifugiarsi fuori città, in tende da campeggio, con relative difficoltà quotidiane. La città è devastata e piena di cecchini ma Maisano, opportunamente protetto, ben documento tutto ciò che è accaduto finora. Poi, segue la giornata dei marines impegnati nella lotta contro il terrorismo: molti sono davvero giovani. Giornalismo di ottima qualità.

Ancora una testimonianza in studio: Gino Pollicardo, rapito dall’Isis insieme ad altri colleghi italiani in Libia nel 2015 e poi successivamente rilasciato, racconta la sua esperienza. 228 giorni di prigionia durissimi, tra frequenti percosse e un duro trattamento anche psicologico da parte dei carcerieri. Pesanti le sue parole nei confronti delle istituzioni: “Ci siamo sentiti abbandonati al nostro destino di sopravvissuti”. Fausto Piano e Salvatore Failla, anch’essi sequestrati con Pollicardo, morirono durante la prigionia.

Chi sono i nuovi ricchi? Enrico Lucci tenta di farcelo scoprire in un servizio dove intervista un giovane molto facoltoso, che gestisce una società di comunicazione ed organizza eventi glamour. Compra orologi, scarpe e vestiti costosissimi ed ha un gatto, pagato 5000 euro, che ha il pelo leopardato. Insieme a lui, Lucci si reca a Forte dei Marmi dove c’è l’esclusivo Twiga. Lo sfarzo è assoluto, ma il giovane imprenditore non fa una piega anche se deve pagare 30.000 euro di champagne in una sola serata.

Lele Mora fa un annuncio importante dal palco del programma: “Torno a fare l’agente dei vip dopo aver pagato i miei debiti con la giustizia. Oggi torno a seguire degli artisti che mi hanno voluto bene e anche dei nuovi. Il più grosso errore che ho fatto è l’essermi messo in piazza, mostrando il lusso in cui vivevo. In passato Berlusconi mi prestò 3 milioni di euro. Ora riprendo a lavorare per poter mangiare. Il passato? Farei tutto e anzi di più, anche se la galera mi ha insegnato tanto. I miei figli mi hanno dato la forza di andare avanti”. 

Con questa rivelazione si chiude la prima puntata stagionale di “Nemo – Nessuno escluso”. La prossima andrò in onda giovedì 5 ottobre, alle 21.20 circa, su Rai 2.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nasco a Napoli nel 1989, ma la mia città è San Giorgio a Cremano, la stessa di uno dei miei miti: Massimo Troisi. Gli studi mi hanno portato a Roma, dove mi sono laureato in Editoria multimediale e nuove professioni dell’informazione alla Sapienza. Sono giornalista pubblicista. Il varietà è il mio genere preferito, sia in tv che in radio. A ruota seguono serie tv e quiz. La mia passione è il Festival di Sanremo: da piccolo fantasticavo di cantare sul palco dell'Ariston, ora mi limito a sognare di condurlo!

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informazione

Stasera in tv venerdì 14 maggio 2021, I programmi in onda

Su Rai 1 va in onda lo show Top dieci condotto da Carlo Conti. Canale 5 propone una nuova puntata del reality L'Isola dei famosi con Ilary Blasi.
Giancarlo Leone

Pubblicato

il

Stasera in tv venerdì 14 maggio 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv 14 maggio 2021. Su Rete 4 Gianluigi Nuzzi ed Alessandra Viero conducono una nuova puntata di Quarto Grado. Italia 1, propone invece il film Terminator Genisys.

Stasera in tv venerdì 14 maggio 2021, Programmazione Rai

Su Raiuno, alle 21.25, il game show Top Dieci. Quali sono le 10 canzoni che hanno venduto di più nel 1988? I 10 cibi che abbiamo consumato di più nel 1965? Sono due esempi delle classifiche al centro del game show di Carlo Conti. Due squadre di celebrità si affrontano per scoprire curiosità di ogni tipo: musica, cinema, spettacolo e tanto altro.

Su Rai 5, alle 21.15, Art Night. Dopo il viaggio tra i luoghi più nascosti tra Pietravairano a Cancello con Andrea Angelucci, viene proposto il documentario “Marino Marini” in cui l’artista si racconta in prima persona, parlando delle sue magiche creazioni.

Stasera in tv 14 maggio 2021, Programmazione Mediaset

Su Rete 4, alle 21.20, l’attualità con Quarto Grado. Ultimo appuntamento della stagione con la versione classica del programma condotto da Gianluigi Nuzzi. Il talk vanta una community molto attiva, i “Quartograders”, che commentano la puntata sui social in tempo reale. Tra i casi più seguiti di questa edizione, l’omicidio dei coniugi Neumair.

Su Canale 5, alle 21.20, il reality L’Isola dei Famosi. Da quando si è spostata al venerdì, la seconda puntata settimanale del reality condotto da Ilary Blasi va in onda sempre in diretta. In precedenza, invece, veniva registrata per non accavallarsi con la versione spagnola “Supervivientes”. Anche oggi in studio ritroveremo Tommaso Zorzi.

Programmi La7, Nove, Real Time

Su La7, alle 21.15, l’attualità con Propaganda Live. La situazione sanitaria e sociale dopo le riaperture di fine aprile, ma anche le ultime mosse del governo Draghi e le polemiche politiche: Diego Bianchi affronta l’attualità italiana con il suo stile ironico e disincantato.

Su Nove, alle 21.25, il varietà Fratelli di Crozza. Nuovo appuntamento con Maurizio Crozza in diretta dagli studi di Milano. Tra i nuovi personaggi proposti in questa edizione dal comico genovese c’è il presidente della Juventus Andrea Agnelli, alle prese con il flop della Superlega.

Su Real Time, alle 21.25, il programma di cucina Fuori menù. Damiano Carrara e Gino D’Acampo  presentano una nuova gara. A sfidarsi sono due coppie di sposi che possono contare sull’aiuto di due chef professionisti. Segue la replica della puntata che ha visto i sapori dello Sri Lanka contro quelli dell’India.

Stasera in tv venerdì 14 maggio 2021 quarto grado

I film di questa sera venerdì 14 maggio

Su Raitre, alle 21.20, il film commedia del 2019, di Gianni Di Gregorio, Lontano lontano. Roma. Due anziani amici, Giorgetto (Giorgio Colangeli) e il Professore (Gianni Di Gregorio) decidono di trasferirsi all’estero nella speranza che la loro misera pensione possa bastare per una vita dignitosa. Dopo aver coinvolto anche Attilio (Ennio Fantastichini) iniziano i preparativi.

Su Rai 4, alle 21.20, il film d’azione del 1971, di Lo Wei, Il furore della Cina colpisce ancora, con Bruce Lee. Chen trova lavoro in una fabbrica di ghiaccio e per caso scopre che nei blocchi è nascosta droga da contrabbandare. Il direttore cerca prima di comprare il suo silenzio, poi decide di ucciderlo.

Su Italia 1, alle 21.20, il film di fantascienza del 2015, di Alan Taylor, Terminator Genisys, con Arnold Schwarzenegger, Jason Clarke. Anno 2029. Il sergente Reese (Jai Courtney) viene inviato nel 1984 da John Connor per proteggere Sarah (Emilia Clarke), madre di John, e impedire che venga attivato Skynet. Durante l’imprevedibile viaggio incontra alleati come il Guardiano (Arnold Schwarzenegger) e nuovi pericolosi nemici.

Su Tv8, alle 21.30, il film d’avventura del 2008, di Steven Spielberg, Indiana Jones e il Regno del Teschio di cristallo, con Harrison Ford, Shia LaBeouf. Indiana e suo figlio Matt sono sulle tracce del Teschio di Akator. Ma dovranno fare i conti con la spia sovietica Irina Spalko che li insegue.

I film su Sky

Su Sky Cinema Due, alle 21.15, il film drammatico del 1974, di Francis Ford Coppola, Il padrino – Parte II, con Al Pacino. Mentre Michael Corleone, nel 1958, gestisce gli affari di famiglia in Nevada, una serie di flashback racconta l’arrivo dalla Sicilia in America di suo padre Vito, nel 1901.

Su Sky Cinema Action, alle 21.00, il film thriller del 2018, di Drew Pearce, Hotel Artemis, con Jodie Foster, Sterling K. Brown. Quattro uomini assaltano una banca, ma il colpo va male e il capo viene ferito gravemente. L’unica soluzione è portarlo all’Hotel Artemis, un costoso ospedale privato per criminali.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Informazione

Sopravvissute: le storie di Antonella e Federica protagoniste della quarta puntata del nuovo ciclo

Tutte le anticipazione sulle drammatiche vicende delle protagoniste presentate da Matilde D'Errico nella puntata odierna.
Sveva Loriano

Pubblicato

il

Sopravvissute Antonella e Federica
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oggi in seconda serata, alle 23:25, su Rai 3 torna Sopravvissute con le storie di Antonella e Federica. Il programma è condotto da Matilde D’Errico.

Le giovani donne protagoniste di Sopravvissute sono state tutte vittime di violenza psicologica, di stalking, e di una vera e propria dipendenza affettiva da uomini che hanno fatto di tutto pur di tenerle legate.

Sopravvissute – la storia di Antonella

La prima storia è quella di Antonella che conosce il suo ex marito durante una festa. Lui mette subito le cose in chiaro: la donna non potrà lavorare e dovrà occuparsi solo della casa e dei figli. Pian piano lei realizza che quel matrimonio è una prigione.

Col tempo Antonella s’innamora di un’altra persona e decide di chiedere la separazione. Il marito però non accetta quella decisione e costringe la moglie a rimanere con sé minacciandola e controllandola ossessivamente. La donna organizza un piano di fuga, vivendo nascosta per mesi.

L’ex marito continua a cercarla incessantemente e, quando la rivede nel parcheggio di un supermercato, consuma la sua vendetta tentando di ucciderla a coltellate. Antonella, con grande forza, si difende e riesce a sopravvivere.

Sopravvissute Antonella e Federica storie

La storia di Federica

La seconda storia è quella di Federica, un’imprenditrice digitale di successo, esperta di marketing, che ha vissuto una relazione tossica.

Nella relazione, dopo un primo momento pieno di attenzioni, l’uomo con cui sta rivela il suo vero carattere: diventa possessivo e controllante e, contemporaneamente, la tradisce.

Federica all’inizio non si rende conto dei lati negativi del partner, li giustifica e li minimizza: è inconsapevole del potere che lui esercita nei suoi confronti. Dopo anni Federica comprende di stare in una pesante relazione tossica, alla quale mette fine. E rinasce.

In studio interverrà la psicologa clinica Silvia Michelini.

Alla fine di ogni puntata Matilde D’Errico illustra un vero e proprio alfabeto della sopravvivenza individuando le parole chiave di ogni storia: proprio quelle parole che possono aiutare a capire chi c’è davvero vicino a noi.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Informazione

Amore Criminale: la storia di Elisa Amato uccisa dal compagno con tre colpi di pistola

Il tragico destino della giovane donna di Prato. Ad ucciderla il fidanzato Federico.
Aurora Broschi

Pubblicato

il

Amore Criminale Elisa Amato storia
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Torna Amore Criminale su Rai 3 con la storia della povera Elisa Amato, uccisa dal fidanzato Federico. A condurre Veronica Pivetti in prima serata sulla terza rete di viale Mazzini.

Il programma, di genere docufiction, è realizzato in collaborazione con la Polizia di Stato e l’Arma dei Carabinieri, e con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Le storie di femminicidio narrate in Amore Criminale sono presentate tramite docu-fiction basate sul vero materiale di repertorio di ognuno dei casi trattati, e con le interviste ai testimoni diretti dell’accaduto.

Amore Criminale Elisa Amato

Amore Criminale: la storia di Elisa Amato

Siamo a Prato. Qui vive Elisa, una ragazza di trent’anni. Ad Elisa piace viaggiare, fare shopping e divertirsi con gli amici. Lavora come commessa, anche se ha studiato per diventare allevatrice e addestratrice di cani, che sono la sua grande passione.

Nel 2015, dopo un insistente corteggiamento di Federico, giovane promessa del calcio, Elisa si fidanza con lui. Tra i due si instaura subito un forte legame d’amore. Ma presto subentrano le note negative e quel rapporto in apparenza perfetto si rivela pieno di crepe.

Federico inizia a controllare Elisa, non vuole che esca da sola con le amiche, le controlla le attività sui social e chiede l’attenzione di lei in modo esclusivo.

Il tragico epilogo

Tutto precipita quando la coppia, nel 2017, decide di andare a convivere: Elisa in quel periodo viene completamente isolata dalle sue amicizie. Una scintilla di libertà e indipendenza la portano ad allontanarsi da Federico, anche se questo allontanamento non avverrà mai in modo definitivo. Il ragazzo – attraverso regali, fiori e proposte di viaggi – cerca di far tornare Elisa da lui. Ma la ragazza si rifiuta.

Nel 25 maggio 2018, dopo una serata trascorsa a bere con gli amici, Elisa rientrando a casa incontra la morte per mano del suo compagno, che la uccide sparandole 3 colpi. Dopo l’omicidio, Federico si suiciderà.

Vi ricordiamo che potete seguire le puntate della nuova edizione di Amore Criminale 2021 anche in streaming, sul sito RaiPlay.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it