Lineablu | puntata 12 maggio | Donatella Bianchi alle Tremiti


Lineablu | puntata 12 maggio | Donatella Bianchi alle Tremiti. Alla scoperta delle bellezze e delle ricchezze delle isole attraverso l'incontro con personaggi del luogo


Amministrativamente, l’arcipelago costituisce il comune sparso di Isole Tremiti di 520 abitanti della provincia di Foggia in Puglia. Il capoluogo è San Nicola, sull’omonima isola. Il comune fa parte del Parco Nazionale del Gargano. Dal 1989 una porzione del suo territorio costituisce la Riserva naturale marina Isole Tremiti.

Pur essendo il più piccolo e il secondo meno popoloso comune della Puglia (con meno abitanti c’è solo Celle di San Vito), è uno dei centri turistici più importanti dell’intera regione. Per la qualità delle sue acque di balneazione è stato più volte insignito della Bandiera Blu, prestigioso riconoscimento della Foundation for Environmental Education.

Oggi non ci sono scuole ed è desiderio dei più giovani di avere più servizi per evitare lo spopolamento dell’isola.

In questo angolo di mare le Tremiti racchiudono millenni di storia. Abitate già in tempi antichi da greci e romani la leggenda vuole che a crearle fu Diomede, eroe acheo, e che i suoi guerrieri furono trasformati da Venere in uccelli, le diomedee. Se vi capita di parlare con gli abitanti dell’isola, qualcuno vi dirà che, ancora oggi, verso l’imbrunire, si ha la sensazione di ascoltare uno struggente e malinconico canto: sono le diomedee che piangono il loro eroe. E spiegano che l’isola di San Nicola, fu il luogo della sua sepoltura. I suoi compagni trasformati da Afrodite in grandi uccelli marini, vi tornano allo scopo di bagnare sempre la tomba dell’eroe

Andando avanti nella storia, l’imperatore Augusto vi relegò la nipote Giulia che morì dopo vent’anni di soggiorno forzato. Nel 780 Carlo Magno vi esiliò Paolo Diacono che, però, riuscì a fuggire.

Già nel IX secolo i Benedettini edificarono l’imponente abbazia di Santa Maria del Mare nell’isola principale di San Nicola. Un luogo mistico di grande suggestione gestito ancora oggi da religiosi che si occupano della manutenzione.

Lucio Dalla, grazie alla sua assidua presenza, ha dato lustro all’isola, tutti gli abitanti lo ricordano ancora con grande affetto; ogni anno organizzava un concerto e molto spesso amava farsi intervistare in questi luoghi. “Queste isole sono così ricche di storia, di cultura e di leggende e vale la pena conoscerle per poterne godere a piene mani” diceva Dalla a proposito.

Dal punto di vista delle bellezze paesaggistiche, le Tremiti sono un mix straordinario di grotte, calette, rocce, scogli e faraglioni che incorniciano la bellezza di questo arcipelago.

Lo splendore dei fondali fa di queste isole una meta ambitissima per gli appassionati di snorkleling e di immersioni. Vi sono infatti 23 sentieri subacquei dove osservare uno straordinario patrimonio faunistico e floristico. In alcune aree di fondale, si trova ancora una rara specie di corallo nero, un progetto esplorativo sta cercando di identificare il luogo dove poter studiare questa particolare foresta.

Inoltre Fabio Gallo, inviato di Lineablu, va alla ricerca di personaggi e di curiosità, di suggestioni e di episodi singolari.



0 Replies to “Lineablu | puntata 12 maggio | Donatella Bianchi alle Tremiti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*