Paolo Ruffini: “Tv2000 una rete di qualità che sta portando avanti il suo processo di cambiamento”


Intervista a Paolo Ruffini, direttore di rete di Tv2000, che spiega il processo di cambiamento che sta vivendo l'emittente romana e le aspettative per la nuova stagione de Il mondo nuovo.


Direttor Ruffini, domenica parte Il mondo insieme, durante la conferenza è stato definito uno dei programmi di punta di Tv2000. Dopo gli ottimi risultati dello scorso anno, quali sono i vostri obiettivi?
Come televisione noi non ci poniamo il problema degli ascolti ma quello della qualità, in questo modo offrendo un prodotto di un certo livello conquisteremo anche i telespettatori. Lo scorso anno il programma ha fatto 1,5% di share e naturalmente speriamo che in questa stagione possa fare anche di più. Il nostro obiettivo però in un anno particolare come sarà il prossimo, in cui ci sarà il Giubileo, è quello di raccontare sia cammini di pellegrinaggio attraverso il nostro paese sia il mondo, che come afferma Papa Francesco è già dentro la terza guerra mondiale, e per questo andrebbe preservato attraverso la conoscenza e il rapporto tra popoli e culture diverse.

Da un anno e mezzo veste la carica di direttore di rete a Tv2000. Come giudica questa esperienza?
Si tratta di un’esperienza straordinaria per la concidenza totale tra quello che pensiamo e quello che facciamo, per la grande libertà che ci viene lasciata nel costruire programmi non in base ad interessi economici o commerciali, ma in base a quello che vogliamo comunicare. Questo è il modo giusto per uscire dalla crisi. Credo che il pensiero del papa, la sua enciclica, la catechesi sta offrendo al mondo in questo millennio sia una via d’uscita al collasso. Lavorare dentro Tv2000 per me ha significato poter fare televisione con un messaggio più profondo.

Tv2000 ha avviato e sta portando avanti un processo di cambiamento, quali novità avete in serbo per proseguire su questa strada?
Noi abbiamo tanti progetti, Il mondo insieme è uno, poi c’è tutta la linea di programmi ideata e in parte condotta da Alessandro Sortino, come Beati voi (andato in onda nel 2014) o il programma dedicato al tema del perdono, con addirittura l’argomento dell’enciclica Laudato si’ che andrà presto in onda. Revolution condotto da Arianna Ciampoli, Bel tempo si spera, trasmesso la mattina e che sta ottenendo grandissimi risultati, il programma del pomeriggio Siamo Noi che tratta il tema della condivisione e ha raddoppiato gli ascolti della fascia oraria. Infine impossibile non parlare della linea del racconto della chiesa e delle attività del Papa e la programmazione del cinema; stiamo cercando di proporre film che abbiano sempre un filo conduttore, ad esempio quest’anno il tema portante è quello del perdono e dell’umanesimo.



0 Replies to “Paolo Ruffini: “Tv2000 una rete di qualità che sta portando avanti il suo processo di cambiamento””

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*