#cartabianca vs diMartedì | argomenti e ospiti dei due talk show concorrenti


#cartabianca vs diMartedì | tutti gli argomenti e ospiti dei due talk show concorrenti. Giovanni Floris e Bianca Berlinguer si dividono gli ascolti dei telespettatori interessati soprattutto alla politica e agli ultimi eventi accaduti nel corso della settimana.


Si rinnova anche questa sera martedì 16 ottobre alla guerra l’audience tra i due talk show concorrenti di Rai 3 e di La7. Ai nastri di partenza la nuova puntata di #cartabianca con la conduzione di Bianca Berlinguer. Su La7 Giovanni Floris prende il suo posto in palinsesto con l’appuntamento settimanale con diMartedì.

Come sempre ambedue i programmi punteranno l’attenzione sui più stretti fatti di attualità politica ed economica con ospiti in studio che approfondiranno gli argomenti trattati ed inviati sui luoghi dove sono accaduti i principali fatti della settimana.

Vediamo quali sono gli argomenti e gli ospiti dei due talk show concorrenti.

#cartabianca | 16 ottobre

La puntata come al solito si apre con l’intervento di Mauro Corona. Lo scrittore in collegamento, interviene sugli eventi che sono accaduti in settimana sia politici, che sociali ed economici. Corona offre il proprio punto di vista personale che spesso non coincide con quello degli altri ospiti che arrivano successivamente in studio.

Il suo modo di presentarsi al pubblico troppo spesso è irriverente e sopra le righe. Per questo motivo tra Corona e la conduttrice Bianca Berlinguer si crea una discussione, o meglio un botta e risposta, ma la padrona di casa difficilmente riesce ad avere la meglio.

In studio dopo ci saranno personaggi politici che discuteranno sugli ultimi eventi, ovvero sui temi più caldi come ad esempio il DEF (Documento Economia e Finanza) e la politica economica italiana che, pur approvata dal governo, è stata bocciata dall’Europa.

In studio il vice ministro all’Economia, Massimo Garavaglia, Pier Carlo Padoan, ex ministro all’Economia e parlamentare Pd, il vicedirettore del Sole24ore, Alessandro Plateroti, Ilaria Cucchi, Andrea Scanzi del Fatto Quotidiano, Maurizio Belpietro, direttore de La Verità, Maurizio Costanzo di Mediaset, Roberto D’Agostino, direttore di Dagospia.com, il Governatore della Liguria, Giovanni Toti e lo scrittore Gianrico Carofiglio.

Ci sarà inoltre uno spazio dedicato al Partito Democratico. Si discuterà in particolare sull’ipotesi che Nicola Zingaretti possa presentare la propria candidatura alla segreteria del PD.

Un segmento molto ampio sarà inoltre dedicato a Daphne Caruana Galizia, ovvero la giornalista di Malta rimasta uccisa nell’esplosione di un’autobomba il 16 ottobre del 2017. La cronista stava indagando su fenomeni di corruzione e riciclaggio di denaro.

diMartedì | 16 ottobre

Anche diMartedì con Giovanni Floris punta l’attenzione sulla manovra economica e sull’Europa che si prepara a dare il proprio giudizio. Giovanni Floris discuterà sui primi dissidi che stanno sorgendo tra i due vicepremier Matteo Salvini della Lega e Luigi Di Maio del MoVimento 5 Stelle.

Spazio anche al taglio delle pensioni d’oro ed ai tagli di bilancio per poter trovare le risorse necessarie a coprire le nuove spese, tra cui il reddito di cittadinanza.

Sarà data rilevanza anche al ruolo delle opposizioni con particolare attenzione al Partito Democratico che si sta riorganizzando in vista del congresso.

Giovanni Floris però non parla soltanto di politica e di economia ma anche di altri temi molto vicini ai telespettatori. Tra questi, argomenti di cultura, costume e società con un occhio attento alle esigenze dei consumatori.

Come sempre, lo spazio della satira politica sarà gestito da Gene Gnocchi che inizia i suoi interventi con la copertina. La puntata potrà anche essere seguita in streaming sul sito www.la7.it.



0 Replies to “#cartabianca vs diMartedì | argomenti e ospiti dei due talk show concorrenti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*