Piazzapulita | puntata 21 marzo | argomenti e ospiti


Piazzapulita | puntata 21 marzo | argomenti e ospiti | tutte le notizie per seguire il talk show in onda su La7 con la conduzione di Corrado Formigli.


Corrado Formigli conduce la nuova puntata di Piazzapulita, in onda, questa sera in prima serata su La7.

Come sempre i temi al centro della nuova puntata sono all’insegna della politica e dell’attualità.

Corrado Formigli conduce uno spazio dedicato al voto sull’autorizzazione a procedere nei confronti di Salvini per il caso Diciotti. Successivamente si discute sull’arresto del Presidente dell’Assemblea Capitolina Marcello De Vito (M5S). Due temi scottanti che saranno seguiti da servizi e reportage degli inviati di Piazzapulita.

Ma c’è spazio anche per il recente caso della nave Mare Jonio con lo sbarco a Lampedusa di 45 migranti. La nave è attualmente sotto sequestro.

Tra gli ospiti di Corrado Formigli: l’ex Premier Romano Prodi e il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris.

Nel corso della puntata, come sempre, è previsto un nuovo racconto di Stefano Massini.

 Piazzapulita è un programma prodotto da Magnolia per La7, scritto da Corrado Formigli, Davide Bandiera, Mariano Cirino, Alessandra Frigo; Gemma Montinaro e Vittorio Zincone. Il  La regia è di Fabio Calvi.

Piazzapulita | i riferimenti web

Oltre che in diretta su La7, è possibile seguire Piazzapulita anche online in diretta streaming all’indirizzo web www.live.la7.it

Su www.piazzapulita.la7.it, invece, sono disponibili i reportage, le inchieste, le repliche e i momenti salienti di tutte le puntate. Piazzapulita, infine, è presente anche su Twitter e Facebook. L’hashtag per commentare e interagire con la puntata è #Piazzapulita.



0 Replies to “Piazzapulita | puntata 21 marzo | argomenti e ospiti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*