Porno & Libertà sabato 20 gennaio 2018 su Cielo alle 23:00


Porno & Libertà va in onda sabato 20 gennaio 2018 su Cielo alle 23:00. Si tratta di un docu-film che racconta l'inizio della pornografia nell'Italia degli anni 70. Trasmesso in seconda serata contiene molte testimonianze di personaggi, come Ilona Staller, che hanno vissuto quegli anni.


Arriva questa sera sabato 20 gennaio alle 23:00 su Cielo (canale 26 del digitale terrestre, 126 di Sky e 19 di Tivùsat), il docufilm Porno & Libertà. Si tratta di un vero e proprio film scandalo con la regia di Carmine Amoroso che va in onda all’interno del ciclo “Body of sex“.

Porno & Libertà | a trama

Siamo negli anni 70, un’epoca che è stata permeata da un forte senso del pudore, nonostante andassero per la maggiore i cosiddetti B movie, basati su un erotismo esplicito e di bassa maniera. Un gruppo di ribelli comincia la propria personale battaglia contro la censura servendosi della pornografia.

Il docufilm vuole analizzare l’Italia degli anni 70 e l’origine della pornografia made in Italy. Si va da quanto raccontavano i giornali all’epoca fino alle pellicole cinematografiche. In particolare quegli anni furono segnati dall’elezione di Ilona Staller a membro del Parlamento italiano. La prima pornodiva ad essere eletta.

L’Italia degli anni 70 era un paese ancora prigioniero dell’ipocrisia sul sesso. E proprio per questo l’arrivo di Ilona Staller al Parlamento fece scalpore e riuscì a far impensierire la politica, le istituzioni ma anche la Chiesa. Chiamata “Cicciolina“, la pornostar fu eletta nelle fila del Partito Radicale.

Il docufilm racconta dunque la liberazione dell’erotismo. Tra i personaggi di cui si parla nel film non poteva naturalmente mancare Riccardo Schicchi che era l’icona dell’industria cinematografica hard in Italia. Schicchi è stato il compagno di Eva Henger, attuale concorrente dell’Isola dei Famosi 2018. E parlerà anche l’italiano Lasse Braun che ha sdoganato il porno in tutto il mondo.

La domanda che molti critici cinematografici si sono posti è la seguente: perché realizzare un documentario sul sesso e la pornografia proprio oggi? Infatti con l’avvento di Internet tutto è diventato estremamente facile, all’insegna di una libertà infinita e neanche controllata. La pornografia è diventata dunque un comportamento sociale di massa.

Basti pensare per esempio alle numerosissime pellicole che recentemente sono approdate sul piccolo e grande schermo. Tra queste “Cinquanta sfumature di grigio“, “Nynphomaniac” e “The Smell of us“. La risposta a queste domande è una sola: Porno & Libertà vuole stabilire un dialogo tra gli anni 70 e il presente. Probabilmente il linguaggio utilizzato è troppo legato a quegli anni e diventa addirittura obsoleto. Ma tutto è intriso di una nostalgia didascalica che spinge a frugare tra i materiali d’archivio alla ricerca di reperti, anche inediti, che raccontano come, negli anni di piombo, la pornografia cominciò ad assumere il significato di ulteriore sovversione.



0 Replies to “Porno & Libertà sabato 20 gennaio 2018 su Cielo alle 23:00”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*