L’Eredità torna dal 3 aprile su Rai 1 con Carlo Conti


Dopo l'improvvisa scomparsa di Fabrizio Frizzi, il game show di Rai 1 ritorna in onda: a condurlo sarà Carlo Conti, che già era tornato al timone del programma tra ottobre e dicembre dopo il malore del collega romano.


L’Eredità, il popolare quiz del preserale di Rai 1, riparte alle 18:45 di martedì 3 aprile. A condurlo, dopo l’improvvisa scomparsa di Fabrizio Frizzi, è Carlo Conti.

L’ultima puntata del quiz era stata trasmessa domenica 25 marzo: nessuno poteva immaginare che, poche ore dopo aver salutato il suo pubblico, Fabrizio Frizzi sarebbe scomparso, non riuscendo a vincere la battaglia contro una malattia contro la quale stava combattendo come un leone. Ora, dopo alcuni giorni di doveroso stop, trascorsi a rendere omaggio ad uno dei più amati conduttori televisivi, L’Eredità torna in onda. A Carlo Conti toccherà riprendere il timone di una trasmissione che quest’anno aveva già condotto, tra ottobre e dicembre, proprio a seguito del malore che il 23 ottobre colpì Fabrizio Frizzi durante la registrazione di una puntata.

I vertici Rai dunque hanno scelto di far ripartire il quiz show proprio per onorare la memoria di Fabrizio Frizzi che, con simpatia e il suo innato garbo, aveva contribuito a migliorare ulteriormente i risultati, anche in termini di ascolti, di un programma che da tanti anni è leader nella fascia preserale. Smentite, dunque, le voci che circolavano in merito ad una possibile sospensione dopo la morte del suo attuale conduttore. Ad ogni modo, prima della nuova messa in onda del format targato Magnolia, al posto della trasmissione andranno in onda delle puntate di Techetecheté.

Fabrizio Frizzi ritorna a condurre l’Eredità: era il 15 dicembre 2017

A Carlo Conti toccherà dunque l’ingrato compito di sostituire, purtroppo definitivamente, colui che più volte ha definito recentemente il suo “fratellone”. Quell’amico, oltre che collega, a cui lo scorso 15 dicembre riconsegnò idealmente le chiavi dello studio de L’Eredità, diventata casa sua da ormai 4 anni, seppur inizialmente in “coabitazione”.

Fabrizio Frizzi, infatti, era al timone del programma dal 14 aprile 2014, raccogliendo il testimone dal conduttore toscano che affidò a lui la sua creatura televisiva anche in vista degli impegni per il Festival di Sanremo che lui avrebbe condotto per tre edizioni consecutive.

Carlo Conti e Fabrizio Frizzi

Negli anni seguenti, la staffetta tra i due è proseguita fino al 2016 quando, anche a seguito della nomina di Carlo Conti a direttore artistico di Radio Rai, il presentatore fiorentino decise di lasciare definitivamente la conduzione del programma affidandolo nelle mani sicure di Fabrizio Frizzi. Poi, il resto è storia recente: anche l’edizione 2017/2018 avrebbe dovuto essere presentata interamente da Frizzi, ma purtroppo il destino ha scelto diversamente.

L’Eredità proseguirà nella sua messa in onda fino al 21 maggio, lasciando poi spazio a Reazione a Catena, il game show estivo di Rai 1 condotto fino allo scorso anno da Amadeus.



0 Replies to “L’Eredità torna dal 3 aprile su Rai 1 con Carlo Conti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*