x

Connect with us

x

Interviste

Masterchef 11 intervista con gli eliminati: Elena e Federico

Tutte le dichiarazioni e i commenti dei due eliminati dell'ultima puntata del talent culinario di Sky Uno.

Pubblicato

il

Masterchef intervista Elena e Federico
Tutte le dichiarazioni e i commenti dei due eliminati dell'ultima puntata del talent culinario di Sky Uno.
Condividi su

Masterchef Italia 11: gli eliminati della puntata di giovedì 17 febbraio, Elena e Federico, nella nostra intervista. I due concorrenti del talent culinario in onda su Sky Uno hanno lasciato Lia, Carmine, Tracy, Nicky Brian e Christian, ora in corsa verso la finale.

Masterchef 11 intervista Federico

Elena Morlacchi è una casalinga di 54 anni, con una passione per la cucina che l’ha portata ad iscriversi a Masterchef 11 e a riprendere in mano la sua vita. Federico è un ragazzo di 30 anni amante dei viaggi e del divertimento. Di professione è un dj e produttore di musica elettronica e house, ma il suo è un carattere preciso ed equilibrato.

Masterchef 11 intervista Elena e Federico: Come è nata l’idea di partecipare al programma?

Elena: “L’idea è nata da tempo. Poi improvvisamente mi è scattato l’input e inaspettatamente mi hanno presa. Il programma mi ha lasciato tantissimo per quanto riguarda la cultura culinaria, ma anche umanamente. Ho instaurato dei bei rapporti sia con i compagni che con i giudici. Esperienza totalmente positiva“.

Federico: “L’idea non è stata mia, ma della mia fidanzata. Il giorno dopo mi hanno chiamato. Una delle esperienze più belle che ho fatto nella mia vita. Sono cresciuto molto dal punto di vista professionale, grazie agli Chef e ai miei compagni. Ho instaurato anche delle belle amicizia. Ho imparato anche tante cose di me che prima non conoscevo“.

Quali erano le aspettative quando siete entrati a Masterchef?

Elena: “La mia aspettativa era di arrivare tra i primi dieci poi, in corso d’opera, si è tramutata nella volontà di apprendimento. Nel momento in cui mi accorgevo di andare avanti le aspettative era sempre maggiori“.

Federico: “Per carattere cerco sempre di essere il migliore. Mi aspettavo quindi di arrivare in finale“.

Masterchef 11 intervista Elena e Federico: quali sono i vostri progetti futuri?

Elena: “Lascio aperte tutte le porte: collaborazioni, apertura ristorante etc. Continuo a studiare e cucinare. A 55 anni non è così evidente come per un ragazzo giovane“.

Federico: “Mi sono portato già avanti con alcuni progetti. A marzo esco con disco di musica per cucinare. Ogni canzone un pasto. Vorrei aprire un ristorante dove ci sarà anche tanta musica. Sarà aperto a Formentera. E poi ci sarà un format dove si parla di cucina e musica“.

Un giudizio su Cannavacciuolo, Barbieri e Locatelli...

Elena: “Ero innamorata di tutti e tre. Cannavacciuolo nella prima esterna ha avuto pietà di me, ogni suo consiglio è una mano santa. Barbieri: ho un debole per lui. Mi piacerebbe averlo a Lido Adriano. Locatelli è un gran signore”.

Federico: “Inizialmente non sono riuscito molto ad inquadrarli  perché erano troppo severi. A poco a poco invece sono entrato in sintonia e si è creato un legame più forte. Con Cannavacciuolo mi sono sentito molto affine, forse perché è napoletano. Locatelli lo vedevo come un padre. Barbieri invece l’amico con cui ti diverti di più“.

Avete avuto qualche rimpianto?

Elena: “Nessun rimpianto. Mi faceva comodo aver avuto dieci anni di meno“.

Federico:  “Anche per me nessun rimpianto. Ho dato tutto di me e facendo così sono arrivato fin qui“. 

Il piatto di cui siete più orgogliosi

Masterchef 11 intervista Elena

Elena: “Il cervello con la banana“.

Federico: “La grigliata fatta in esterna. E’ stata gioia pura, i miei compagni si sono fidati di me. E’ stato tutto molto bello“. 

Chi vorreste vincesse il programma?

Elena: “Sicuramente Tracy. Ho legato molto con lei e so che lei ci mette l’anima nella cucina“.

Federico: “Carmine merita di vincere il programma“.

Quale sarebbe stato il vosto Menu finale?

Elena: “Avrei lavorato sul fegato come antipasto. Come primo avrei preparato dei bottoni con uova di quaglia e come secondo della sella di coniglio con dei frutti rossi, cipolle caramellate. Come dolce un lemon curd, una mou e una ganache al cioccolato su cucchiaini“. 

Federico: “Il mio menù sarebbe stato il mio viaggio: avrei riportato nei piatti i paesi in cui ho vissuto“. 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it