La prova del cuoco, la settimana dal 25 al 29 aprile


Tutte le rubriche che si susseguono nel cooking show nella settimana e gli ospiti che intervengono giorno dopo giorno.


Lunedì 25 aprile

Oggi, in occasione della festa della Liberazione, andrà in onda un “Meglio dì”, una selezione delle migliori ricette e dei migliori momenti, andati in onda in questa edizione de “La prova del cuoco”, edizione 2015/2016.

Prova Cuoco6

Martedì 26 aprile

Alle 12.00 Antonella Clerici da il buongiorno sfogliando il suo Almanacco, un momento per ricordare fatti ed eventi accaduti nella storia contemporanea, svelare un segreto di cucina, regalare una frase cui ispirarsi durante tutta la giornata. Per martedì “pane, pizza e…”, ospite in studio il maestro pizzaiolo romano, Gabriele Bonci che, in questa puntata, aprirà un capitolo sui prodotti del mare sottoposti ad affumicatura naturale, utilizzandoli poi per una delle sue pizze.
Dopo La ricetta del giorno di Hiro Shoda e i dolci casalinghi di Anna Moroni, al via la gara tra pomodoro rosso e peperone verde: i concorrenti della settimana, Nevio Gamberini (Forli) e Patrizia Anania (Mantova) sostenuti dagli chef Ivano Ricchebono (1 Stella Michelin) e Renato Salvatori, potranno trascorrere ben 4 giorni ai fornelli de “La prova del cuoco”, dimostrando le proprie capacità per conquistare il montepremi in palio. Trascorsi 20 minuti, come da regolamento, i menù completati dovranno convincere la giuria, composta da Fede e Tinto, della nota trasmissione di Radio 2 “Decanter”, e Tiziana Stefanelli, avvocato gourmet.

Prova cuoco1

Mercoledì 27 aprile

Eccezionalmente al mercoledì in questa settimana, continua la sfida di Chi batterà gli chef?, che apre le cucine del programma, agli appassionati e coraggiosi che potranno cimentarsi in una gara ad armi pari con lo chef veneto adottato dalla Toscana, Gilberto Rossi. Riusciranno gli sfidanti ad aggiudicarsi il montepremi in palio? O andrà ancora ad accumularsi al jackpot? A Fabio Picchi, cuoco, scrittore e ristoratore, il compito di emettere il verdetto.
Il menù del giorno offre ancora: la ricetta del cremonese Daniele Persegani, gli sfizi di Anna Moroni (antipasti, per lo più fritti) e il dolce dal sapore esterofilo di Ambra Romani.

Prova20

Giovedì 28 aprile

Antonella Clerici accoglie il pubblico in studio e i telespettatori a casa, con un inizio in musica sulle note di “Italia in Tavola”. I primi ad animare questo giovedì 28 aprile sono gli esordienti sottoposti ai Provini in diretta del pluri stellato Antony Genovese, chef Italo francese investito del ruolo di responsabile ufficiale del vivaio del cast de La prova del cuoco.
Nella scaletta della giornata: la cucina salutare con gusto dello chef scienziato Marco Bianchi; la ricetta del giorno della sfoglina bolognese Alessandra Spisni; la lezione sui fondamentali della cucina di Anna Moroni che verte, in questa occasione, sul roastbeef e la sua presentazione.

Prova Cuoco6

Venerdì 29 aprile

Nella puntata che precede il week end, largo spazio ai maestri e alle eccellenze della produzione del nostro territorio: Gianfranco Pascucci (1 stella Michelin), propone il suo stile condensato in un piatto a base delle ricchezze che offre il mare; la maestra mamma e blogger, Natalìa Cattelani, reduce da un’intensa esperienza di divulgazione della cultura gastronomica italiana in Giappone, realizza uno dei suoi piatti unici, perfetti per un pranzo da organizzare al meglio ma con poco tempo.

La classica pomodoro rosso vs peperone verde, giunge il venerdì al suo epilogo; il campione della settimana dovrà convincere la severa giuria composta da Fede e Tinto, della trasmissione di Radio 2 “Decanter”, e Tiziana Stefanelli, avvocato di Roma, divenuta famosa per le sue aspirazioni da gourmet. Agli chef Riccardo Facchini e Paola Zoppolatti il compito di sostenere i concorrenti – Nevio Gamberini (Forlì) e Patrizia Anania (Mantova) – durante la sfida. In palio gli ultimi 500 euro della settimana, da guadagnare rispondendo correttamente al quesito finale.



0 Replies to “La prova del cuoco, la settimana dal 25 al 29 aprile”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*