Alessandro Borghese 4 ristoranti | dal primo gennaio su Sky Uno


Alessandro Borghese 4 ristoranti | dal primo gennaio su Sky Uno. Chef Borghese inizia il 2019 con la nuova edizione del suo talent show destinato migliori ristoranti a carattere regionale. Si inizia con i ristoranti etnici di Milano.


Ovviamente la puntata d’esordio ha come tema obbligato il cenone di Capodanno. Ed è proprio questo l’argomento della prima delle nuove sfide a cui Alessandro Borghese chiama i ristoratori che si sfideranno.

Nella puntata del primo dell’anno a contendersi la vittoria sono quattro ristoranti etnici di Milano.

I proprietari insieme alla loro squadra dovranno riprodurre i piatti tipici del primo giorno dell’anno secondo le tradizioni del loro paese di appartenenza. In particolare i quattro ristoranti etnici hanno come base sapori, cibi e tradizioni rispettivamente di Cina, Eritrea, Russia e Cuba. Sarà dunque una gara all’ultimo piatto per cercare di conquistare il gradimento di Alessandro Borghese che alla fine si dimostra giudice unico.

Anche questa nuova edizione segue lo schema di tutte le altre andate in onda in passato con un buon riscontro di pubblico.

Ognuno dei ristoratori invita a cena o a pranzo nel proprio locale gli altri tre colleghi ristoratori che partecipano alla competizione settimanale. Una volta giunti nel locale, insieme ad Alessandro Borghese dovranno svolgere un’accurata analisi di tutti i particolari del locale.

Si comincia dalla cucina per verificarne l’efficienza e le condizioni igieniche, si continua con la dispensa, si arriva poi alla sala di ristorazione dove si dovranno giudicare anche le modalità con cui la tavola è apparecchiata e lo stesso servizio fatto dai camerieri del locale.

Alla fine del pranzo, quando viene presentato il conto, si dovrà fare una valutazione sul rapporto qualità/prezzo. Ognuno dei tre ristoratori dovrà dare il proprio giudizio su ciascuno degli elementi di cui abbiamo parlato. Vince chi ha ottenuto più voti. Ma l’ultima parola tocca sempre ad Alessandro Borghese che, con il suo parere, può anche stravolgere completamente la valutazione fatta dagli altri tre ristoratori.

Per il vincitore il premio messo in palio è la somma di 5.000 euro, che deve essere interamente devoluta per migliorare il ristorante.

Il format 4 ristoranti è riuscito sempre ad ottenere il gradimento del pubblico. Non solo ci sono state repliche delle passate edizioni su Sky Uno, ma anche TV8 ha mandato in chiaro le puntate precedentemente viste soltanto dal pubblico abbonato alla Pay TV satellitare.

Anche questa volta dunque la formula del cooking show itinerante mantiene la medesima struttura, ovvero quattro ristoratori della stessa area geografica si sfidano per stabilire chi tra di loro è il migliore in una determinata categoria.

Naturalmente i locali scelti da Alessandro Borghese spaziano fra tradizione e innovazione, fra semplici trattorie e locali di tendenza.



0 Replies to “Alessandro Borghese 4 ristoranti | dal primo gennaio su Sky Uno”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*